Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Le fonti e gli strumenti della geostoria

No description
by

Laura Odella

on 16 June 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Le fonti e gli strumenti della geostoria

La "storiografia" ricerca le cause e le conseguenze di un evento storico.
"Storia" deriva da historia=ricerca, indagine di eventi e protagonisti del passato.
Gli scopi e le fonti della storia
Le fonti e gli strumenti della geografia
La
geografia
descrive gli ambienti naturali del pianeta Terra e le relazioni tra uomo e natura.
Le fonti e gli strumenti della geostoria
Lo
storico
, quindi, tenta di ricostruire il passato. Per farlo si serve di
fonti
, cioè di reperti, oggetti, testi etc. che riguardano il periodo preso in esame.
Le fonti possono essere:
1)
primarie
o dirette, contemporanee all'epoca studiata.
2)
secondarie
o indirette, realizzate in'epoca successiva all'epoca studiata.
Inoltre le fonti possono essere
intenzionali
o
non intenzionali
, a seconda del desiderio dell'autore. Es. le monete (fonte non intenzionale).
Le fonti possono anche essere:
Materiali
:
-immagini,
-manufatti,
-resti umani o animali
-monumenti.
Precedono l'invenzione della scrittura, ma si mantengono anche dopo.
Scritte
:
-paleografia studia l'evoluzione delle lingue antiche
-epigrafia: studia la scrittura su supporto duro (argilla, pietra, marmo)
Fonti orali
: usate soprattutto nel Novecento, con l'aiuto di radio, giornali, registratori.
Nuove fonti
: fotografie, film, video, documentari, reportage televisivi, internet.
Il
geografo
si serve di strumenti precisi:
1)
carte geografiche
: fisiche o politiche
2)
carte corografiche
: descrivono porzioni molto estese di territorio.
3)
carte topografiche
: descrivono zone meno estese.
4)
piante
: descrivono zone specifiche di territorio, es. una città
5)
carte tematiche
: storiche o geostoriche (
statiche
, solo descrittive di un periodo o
dinamiche
, descrittive di eventi passati, es, guerre o battaglie)
dati statistici
grafici
tabelle
cartogrammi
foto aeree e satellitari
Altri strumenti del geografo:
Fonti materiali
Fonti scritte
paleografiche
epigrafiche
Carte geografiche, fisiche e politiche
Carte corografiche
carte topografiche
piante
carte tematiche
carta storica statica
carta storica dinamica
Full transcript