Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Presentazione della Spagna

No description
by

aurora zuin

on 4 May 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Presentazione della Spagna

MARI, COSTE, ISOLE
la costa settentrionale dell' isola è bagnata dall' oceano Atlantico, è ripida e frastagliata.
presentazione di Aurora zuin
DATI:
la popolazione e la società
densamente popolate sono le zone costiere
LA
SPAGNA

SUPERFICIE: 505.957 kmq
ABITANTI:44.566.000
DENSITA': 88 ab./kmq
ORDINAMENTO: monarchia
CAPITALE: Madrid
POPOLAZIONE URBANA: 77%
LINGUA: castigliano (spagnolo)
RELIGIONE: cattolica
PIL pro capite: 27.767$
ISU: 0,938 (19° posto)
SPERANZA DI VITA: M 77 F 84
INGRESSO NELL' UE 1986
confina con la Francia e Portogallo
è bagnata a sud e sud-est dal mar Mediterraneo e a nord e a nord-ovest dall' oceano Atlantico
la spagna è separata dalla francia dalla catena dei PIRENEI
nella costa atlantica si innalza la CORDIGLIERA CANTABRICA
nella parte meridionale si trova Cordigliera Betica tra cui la Sierra Nevada
sierra ( catena montuosa)
a nord-est si trova il sistema iberico, il sistema centrale a est e la sierra morena a sud
una pianura spagnola e la pianura Andalusa
il fiume più lungo è il Erbo
altri fiumi sono il Tago, il Duero , il Gualquivir e il Guadina
i lago di Sanabria si trova nel nord-ovest è il più grande lago d'origine glaciale
CLIMA E PAESAGGIO
La Spagna si divide in tre grandi fascie climatiche

lungo le coste oceaniche il clima è di tipo atlantico
al centro in corrispondenza dell' altopiano della Maseta il clima è continentale
a sud predomina il clima mediterraneo
e nel tratto più occidentale in Galizia è caratterizzata da profonde insenature chiamate riàz.
a ovest e a est dello Stretto di Gibilterra il tratto occidentale è basso e paludoso segnato dal Golfo di Cadice
stretto di Gibilterra
Golfo di Cadice
golfo di Biscaglia
in pieno oceano si trovano isole canarie di origine vulcanica
isole canarie
golfo di almeria
golfo di valencia
isole baleari
si aprono anche due grandi insenature il golfo di Almeria e il golfo di Valencia
si trova l' arcipelago delle isole baleari formato dalle quattro isole Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera
la Spagna risulta uno dei paesi occidentali con la densità di popolazione più bassa
80 spagnoli su 100 vivono nelle città in particolare quelle costiere
la popolazione spagnola cresce molto lentamente, è diminuito il tasso di mortalità e di conseguenza l' età media delle persone si sta allungando
una parte maggiore della popolazione spagnola è composta da immigrati, che provengono dalle ex colonie del regno di spagna e hanno un vantaggio di avere come madre lingua lo spagnolo
la lingua ufficiale della spagna è il castigliano, la lingua parlata in castiglia
sono diffusi anche il catalano in catalogna, il gallego in galazia e il basco nelle province basche
la maggioranza della popolazione è di fede cattolica e la chiesa interviene nei dibattiti sociali e politici che interessano la nazione
la storia
nel 1492 il regno di Castiglia e di Aragona, si unirono a formare il regno di spagna. Nello stesso anno i due sovrani si sposarono, conquistarono il regno di Granada ultima penisola iberica si completò la reconquista
ma il 1492 fù anche l' anno della scoperta dell' America da Critoforo Colombo, e la spagna conquistò immensi territori e richezze.
così si inaugurò il siglo de oro cioè il periodo di massima prosperità economica, che divenne una delle più grandi potenze europee
all' inizio dell' ottocento la spagna fu occupata dall' esercito napoleonico
nel 1931 la monarchia venne abbattuta e fu proclamata la reppublica
nel 1936 il generale Francisco Franco innescando guerra civile si concluse nel 1939
il generale governò fino alla sua morte nel 1975, data che segna l' inizio del processo che porterà la spagna democratica come la conosciamo noi oggi
le città
la spagna è una zona molto urbanizzata quasi l'80% della popolazione vive nelle città.
le città più popolose si trovano sulle coste
Madrid la capitale e la città più grande della spagna con 3.129.000 di abitanti. nel 1561 Filippo II decise di spostare la sua corte quì, il cuore del regno. Madrid ha continuato a crescere, fino a diventare la metropoli moderna di oggi. ed è molto frequentata
ALTRE CITTA' SONO:
Barcellona capoluogo della catalogna con 1.606.000 di abitanti
Siviglia capoluogo della andalusia, nel 1992 si è tenuta l' esposizione universale, in occasione della quale sono stati costruiti numerosi edifici avveneristici
Saragozza capoluogo di aragona è stata per molti secoli la capitale islamica. una delle città dove convivevano pacificamente musulmani, cristiani ed ebrei
madrid
barcellona
siviglia
saragozza
l' ordinamento politico
la spagna è divisa in 17 comunidades, regioni dotate di ampia tonomia
il teritorio delle comunidades è poi suddiviso in 50 province
ai tempi di franco si formarono movimenti autonomisti e separatisti. il movimento autonomista dei paesi baschi pur avendo una politica, possiede anche un cosidetto "braccio armato" l' ETA è responsabile di una campagna di terrore che semina in tutta la spagna
sono sottoposti alla sovranità spagnola anche le due città africane di ceuta e melilla sulla costa marocchina che sono tutto ciò che resta delle colonie spagnole in africa
la spagna è una monarchia costituzionale, il potere legislativo è in mano alle cortes (parlamento e il senato)
tra le comunidades vi sono anche i due arcipelaghi delle canerie e delle baleari
le attività economiche
dopo la fine della dittatura di franco, l' economia spagnola ha avuto una forte espansione; tutti i settori sono stati ammodernati
il fenomeno della crescita economica e del tenore di vita dei cittadini ha preso il nome di reconquista econòmica
l' agricoltura e le materie prime
negli ultimi anni l' agricoltura ha fatto passi gigante grazie la meccanizzazione
tra i prodotti simbolo dell' agricoltura spagnola sono gli gli agrumi, l' olio e il vino di cui la spagna è uno dei primi produttor mondiali
nelle zone meno irrigate si coltivano i cereali il primo fra tuti l' orzo
l' allevamneto quello degli ovini
è esteso lo sfuttamento delle foreste
lungo le coste atlantiche è fiorente la pesca
la spagna è il primo produttore mondiale di sughero
le risorse del sottosuolo sono il mercurio la spagna è il primo produttore mondiale oltre a zinco, ferro e carbone
l' industria
nell' industria spagnola negli ultimi decenni ci fu un grande sviluppo
i settori più pruduttivi sono metallurgico, siderurgico, automobilistco e chimico
come naturale delle estese e pregiate coltivazionidi vite e ulivo è molto svillupato anche il settore agroalimentare
i servizi
il settore più importante è quello turistico, la pagna è al secondo posto tra i paesi più visitati al mondo
sono in grande espansione le attività di questo settore come alberghiero e della ristorazione
notevole sviluppo anche il settotre dei trasporti
il governo spagnolo è riuscito a creare un' efficiente e moderna rete ferroviaria ad alta velocità
crescente anche il traffico porturale e aereo
acquistano rilievo anche i settori commerciale e finanziario
approfondimenti
LA SAGRADA FAMILIA
DOVE SI TROVA: a Barcellona
CHI LA FATTA COSTRUIRE: Antoni Glaudì
QUANDO: nel 1883 ancora incompleta

fonti
Lauro M. Selmi L. Bianchi D.
Geo scuola 2
giunti virenze 2011
Full transcript