Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Introduzione a "Pensare Digitale?" - Roberto Bondi

Intervento introduttivo al convegno del 23 ottobre 2014 - San Domenico, Bologna
by

Roberto Bondi

on 10 December 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Introduzione a "Pensare Digitale?" - Roberto Bondi

scuol@2.0
Roberto Bondi
Servizio Marconi TSI
Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna
INTRODUZIONE A
nicchie e masse
nicchie o masse?
LIM
cl@sse2.0
ebook
piattaforma
content
web2.0
devàis
mobàil
ref. azioni "SCUOLA DIGITALE" in EMILIA-ROMAGNA
azioni nazionali - azioni Regionali
coding
making
coder dojo

makers

maker faire
Pensare in termini computazionali significa applicare la logica per capire, controllare, sviluppare contenuti e metodi per risolvere i
problemi e cogliere le opportunità che la società già oggi ci offre
...
Attivare un programma per “Digital Makers”, sostenuto dal Ministero e anche da accordi dedicati con la società civile, le imprese, l’editoria digitale innovativa. Concretamente, ogni studente avrà l’opportunità di vivere un’esperienza di creatività e di acquisire consapevolezza digitale, anche attraverso l’educazione all’uso positivo e critico dei social
media e degli altri strumenti della rete. E imparando ad utilizzare i dati aperti per raccontare una storia o creare un’inchiesta, oppure imparando a gestire al meglio le dimensioni della riservatezza e della
sicurezza in rete, o ancora praticando tecniche di stampa 3D.
continuità o frattura?
nuovo o vecchio?
dentro o fuori (la scuola)?
glam vs. sostanza?
ci aiutano:
Daniele Barca
Alessandro Colombi
Carmelo Presicce + Michael Lodi
Alessandro Rabbone
Full transcript