Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

YouLab Pistoia: un centro di innovazione digitale nel cuore della biblioteca San Giorgio

No description
by

Tatiana Wakefield

on 6 November 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of YouLab Pistoia: un centro di innovazione digitale nel cuore della biblioteca San Giorgio

Perché la San Giorgio?
1. Spazi adeguati
2. Apertura al "cambiamento"
3. Alleanze
4. Politiche giovanili
Biblioteca San Giorgio
You
You
Pistoia
Lab
il "protagonista" è la singola persona
laboratorio
Pistoia è la città che ospita il progetto
Esperienza ottimale
Flow
1. Obiettivi chiari
2. Concetranzione sul compito
3. Perdita dell'autoconsapevolezza
4. Percezione del tempo alterata
5. Retroazione diretta e inequivocabile
6. Bilanciamento tra sfida e capacità
7. Senso di controllo
8. Piacere intrinseco
9. Integrazione tra azione e consapevolezza
"I giovani devono essere incoraggiati a creare, inventare e costruire.
Essere creatori e non solo consumatori"
(Barak Obama)
Siate creativi
Partecipazione emotiva
I ragazzi non imparano soltano a costruire qualcosa, ma fanno un percorso critico e un prodotto web tutti insieme
Tre parole chiave:
1. Gratuità
2. Condivisione
3. Sperimentazione
Innovazione
YouLab è social
Digital Innovation Center
Atteggiamento attivo
Mihaly Csikszentmihalyi
Full transcript