Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Divina Commedia

No description
by

Dominella Pellegrino

on 22 November 2017

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Divina Commedia

Struttura
Purgatorio (canti IX-XXVII)
Custode: Angelo guardiano.

Diviso in 7 cornici circolari (o gironi) corrispondenti ai sette vizi capitali.
I peccatori vi sostano per un determinato periodo a seconda della gravità del peccato.

Teoria dell'amore: seguita per assegnare gli spiriti al Purgatorio, essa afferma che l'amore è il motore di tutte le azioni umane.
Paradiso Terrestre o Eden (canti XXVIII-XXXIII)
E' il meraviglioso giardino in cui Dio fece vivere Adamo ed Eva prima del peccato originale.

Guardia: Matelda.

Virgilio scompare perchè un non cristiano non può accedere al Paradiso e quindi Dante viene accolto da Beatrice.

Esige quindi che Dante si penta e dopo i riti di purificazione finalmente il pellegrino è "puro e disposto a salir le stelle".

Custode: Catone Uticense.

Diviso in balze, ospita le anime degli spiriti negligenti (coloro che si pentirono solo in punto di morte).

4 schiere:
scomunicati
pigri a pentirsi
morti per morte violnta
prìncipi negligenti
Antipurgatorio (canti I-VIII)

purgatorio
Divina Commedia
Viene rappresentato come una montagna in mezzo all'Oceano (emisfero australe).
E' suddiviso in tre settori:
Antipurgatorio, Purgatorio e Paradiso Terrestre (o Eden).

Le anime sono distribuite in sette settori (i sette peccati capitali), in ordine di gravità decrescente.
Questi spiriti furono pigri a operare il bene e quindi ora devono attendere tanti anni quanti vissero (o 30 volte gli anni vissuti nella scomunica, gli scomunicati) prima di poter accedere al Purgatorio.
Full transcript