Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Il doppio volto del Progresso

Tesina esame di maturità Noemi Lombardi
by

Laura Scarinzi

on 29 June 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il doppio volto del Progresso

La seconda rivoluzione industriale
Positivismo
Filosofia
etymology
"dus" = bad
"topos" = place
Movimento culturale fondato sull’ottimismo nei confronti dell’avvenire del genere umano, sulla fiducia entusiastica nelle forze dell’uomo, l’esaltazione del progresso e della scienza e che vede come principali esponenti Comte, padre della sociologia, e Darwin, con la teoria dell’ evoluzione.
La crisi del '29
Il cammino dell’uomo verso il progresso non è stato però sempre continuo e inarrestabile ne sono dimostrazioni le diverse crisi cicliche che hanno colpito l’economia capitalistica a livello mondiale.
Tra le più gravi la crisi del '29.
In Italia furono i letterati cosiddetti veristi che, influenzati dal retroterra culturale e filosofico del Positivismo, con metodo scientifico andarono ad analizzare e rappresentare in modo preciso e realistico la società dell’epoca. Tra questi il massimo esponente è Verga
Il doppio volto del progresso
Liceo scientifico “G.Rummo”
- BN CLASSE V H

Esame di stato 2013
Alunna:
Noemi Lombardi

il progresso
Avanzamento verso gradi o stadi superiori, con implicito quindi il concetto del perfezionamento, dell’evoluzione, di una trasformazione graduale e continua dal bene al meglio, sia in un ambito limitato sia in un senso più ampio e totale.
dal latino progressus (pro- avanti, gressus- passo)
Il significato:
Esso ha caratterizzato e sempre caratterizzerà la vita dell’uomo nel suo fluire storico. È insito nell’animo umano la spinta al miglioramento delle proprie condizioni, alla crescita, al potenziamento di sé e delle proprie facoltà.
Basti pensare agli enormi passi avanti fatti dall’uomo a partire dalla sua comparsa sulla terra in età preistorica per arrivare ai giorni nostri.
Di sicuro una delle tappe più importanti nella storia, che ha segnato una svolta epocale nella società, è stata ...
l’utilizzo della ricerca scientifica nell’innovazione tecnologia;
l’uso di nuove fonti di energia (elettricità e combustione a petrolio)
lo sviluppo di nuovi settori (chimica, siderurgia, automobilistica)
monopoli e oligopoli
la produzione in serie e la catena di montaggio ideata dall’ingegnere americano Taylor
la società di massa (tutti iniziarono a fruire degli stessi prodotti e servizi)
uno Stato sempre più presente nel sistema economico ed evoluto in senso democratico


Uno dei massimi esponenti della filosofia positivista e il padre della sociologia, scienza che studia la società e le sue dinamiche.
Comte
Legge dei tre stadi
stadio teologico
stadio metafisico
stadio positivo
spiegazione dei fenomeni come prodotti di enti soprannaturali
il sapere è
spiegazione dei fenomeni come prodotti di enti astratti
il sapere è
misurazione scientifica dei fenomeni
il sapere è
Mise in luce, inoltre, come allo sviluppo industriale di fine Ottocento e alla diffusione del capitalismo non sia corrisposto un “progresso” generale delle condizioni di vita dei singoli individui ma, al contrario, una sempre maggiore disuguaglianza sociale generata dallo sfruttamento degli operai da parte dei capitalisti.
Il filosofo Karl Marx riteneva che tali crisi fossero la prova dell’infondatezza dell’organizzazione economica capitalistica; con il suo sistema filosofico infatti mirava a dimostrare le contraddizioni irrisolvibili in essa insite.
Marx
L’aumento della produzione quindi, accompagnato da una riduzione del potere d’acquisto di operai e agricoltori e dalla lentezza del ricambio dei nuovi beni di consumo durevoli, portò ad una saturazione del mercato.
Giovedì 24 ottobre 1929 (il “giovedì nero”) la bolla speculativa si sgonfiò improvvisamente e la Borsa crollò. Il crollo si estese alle banche e all'intero settore industriale e coinvolse presto anche l'Europa
Il materialismo storico
MODO DI PRODUZIONE
SOCIETA'
Influenza la
STRUTTURA
SOVRASTRUTTURA
caratterizzata dal rapporto fra
divisione in classi
determina
modifica attraverso la prassi
determina
MODELLI ECONOMICI
PRECAPITALISTICO
M-D-M
CAPITALISTICO
D-M-D+
ECONOMIA DI SUSSISTENZA
D+
AUMENTO DEL CAPITALE
LAVORO=MERCE
CAPITALE VARIABILE
VALORE DI SCAMBIO
VALORE D'USO
(PRODUZIONE)
PLUSVALORE
LAVORO NON PAGATO
LOTTA DI CLASSE
Molti sono stati gli intellettuali e i letterati europei che andarono ad analizzare le trasformazioni sociali conseguenti alla rivoluzione industriale.
Tra questi l'inglese Charles Dickens che con i suoi romanzi si poneva l’obbiettivo di illustrare i più gravi problemi della società contemporanea
Charles Dickens
Charles Dickens was one of the most important novelist of the Victorian age.
He was aware of the spiritual and material corruption under the impact of industrialism and became increasingly critical of society.
In fact the aim of his novels was to represent and attack the social evils of his times with a particular attention to public abuses, misery and crimes.
Hard Times
denounces the gap between the rich and the poor
criticizes the materialism and narrow-mindedness of Utilitarianism
illustrate the dangers of allowing humans to become machines
Lo scrittore deve:



trattare del vero
utilizzare il metodo dell'impersonalità non comparendo nel narrato con commenti e rifelssioni (eclissi)
adottare lo stesso modo di pensare e di esprimersi dei personaggi rappresentati (regressione)
Poetica
L'ideologia
Legge della lotta per la vita
Meccanismo crudele per il quale il più forte schiaccia il più debole
Ideale dell'ostrica
Come l’ostrica, se si stacca dal sua scoglio viene inghiottita dal pesce, così l’uomo, se si allontana dalla propria famiglia, per conoscere il progresso, verrà travolto e sconfitto.
Il ciclo dei vinti
Il cammino dell’umanità verso il progresso, seppure porti nel complesso a risultati sicuramente grandiosi, causa numerose vittime tra i più deboli, incapaci di affrontare la “lotta per la vita” e quindi destinati ad essere travolti dall’onda del progresso.
Verga e il verismo
I Malavoglia
Emblematica è la storia de “I Malavoglia” della loro rovina causata dal desiderio di migliorare le proprie condizioni sotto la spinta delle forze disgregatrici della modernità incarnate nella figura del giovane ‘Ntoni.
“ Uomini poi, a mal più ch’a bene usi, fuor mi rapiron de la dolce chiostra: Iddio si sa qual poi mia vita fusi.” Dante Alighieri
Anche Dante nel canto III del Paradiso rappresenta gli effetti negativi della bramosia di potere e di “progresso” in campo politico con le figure di Piccarda e Costanza D’Altavilla vittime di una società che antepone le ambizione politica e la ragion di stato alle aspirazioni spirituali del singolo.
Nella letteratura latina fu Plinio il Vecchio a parlare di progresso soprattutto in ambito scientifico mettendo in evidenza l’importanza della ricerca scientifica ma nello stesso tempo biasimando le applicazioni tecniche di questa, in quanto le considera incentivi all’avidità e strumenti di lusso e corruzione morale
“É ornamento dell'uomo quella grandezza d'animo che nulla riporta alla ostentazione,
ma tutto alla coscienza,
e non attende ricompensa dell'aver ben fatto dalle lodi del popolo, ma dal fatto per se stesso.”
Plinio Il Vecchio


Naturalis Historia
Impotente enciclopedia di carattere tecnico-scientifico ed eminentemente compilativo.
La principale preoccupazione dell’autore non è indagare le cause dei fenomeni, ma redigere con la maggiore completezza possibile “l’inventario del mondo”.
Anche in campo sportivo è possibile riscontrare le conseguenze negative della volontà di eccellere, di “progredire” e superare i propri limiti fisici nell’uso di sostanze proibite.

AGENTI STIMOLANTI IL SISTEMA NERVOSO
Il doping
NARCOTICI
AGENTI ANABOLIZZANTI
Nel settore scientifico si possono considerare simboli del progresso: la scoperta dell’ elettricità e la sua applicazione in ambito tecnico che ha portato a grandi miglioramenti nella qualità della vita e lo sbarco sulla Luna, una delle più grandi e straordinarie conquiste dell’uomo moderno.
L'induzione elettromagnetica
Se varia la corrente in un circuito in cui è presente un generatore, per esempio durante la chiusura o l’apertura del circuito, varia anche il flusso del campo magnetico concatenato generato dalla corrente. La variazione del flusso concatenato determina la formazione di una corrente indotta nel circuito stesso.
Il primo allunaggio dell’uomo avvenne il 20 luglio 1969 con l’astronauta Neil Armstrong, comandante della missione Apollo 11. L'umanità raggiunse finalmente l'obiettivo che per millenni aveva solo sognato, spesso considerandolo irraggiungibile, sbarcare sulla Luna
Il suolo lunare è caratterizzato dalla presenza di
Mari: vaste depressioni coperte dalla regolite, uno strato assai spesso di detriti e polvere soffice, composto fondamentalmente da basalto.
Terre alte: rilievi che costituiscono il 70 % della faccia visibile della luna e composti per lo più da anortositi.
Crateri formatisi per l’impatto di meteoriti
Solchi: fratture lunghe centinaia di chilometri e di incerta origine
sono
che consiste in
che determina
si spiega con
il lavoro quindi è
il cui valore è stabilito dalla differenza fra
che corrisponde a
che è
provoca
Grazie per l'attenzione
Noemi Lombardi
Full transcript