Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

INDUSTRIA 4.0

No description
by

Michele Franzina

on 12 June 2018

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of INDUSTRIA 4.0

Industria 4.0
Smart working
Green design

(Michele Franzina)

SMART WORKING
'Smart Working is an approach to organising work that aims to drive greater efficiency and effectiveness in achieving job outcomes through a combination of flexibility, autonomy and collaboration, in parallel with optimising tools and working environments for employees’

(Chartered Institute of Personnel and Development CIPD, 2008)
Nuovo approccio:

al centro dell'organizzazione la persona

convergenza obiettivi personali e professionali con quelli aziendali

un unico
modus operandi
che garantisce una maggiore produttività aziendale
ELEMENTI CHIAVE: 3B


BEHAVIOURS
- la revisione della leadership e del rapporto tra manager e dipendente: da controllo a fiducia


BYTES
: ricorso a tecnologie collaborative in sostituzione ai sistemi di comunicazione rigidi


BRICKS
: riorganizzazione del layout e degli spazi di lavoro che vanno oltre le 4 mura di un ufficio
INDUSTRIA 4.0
processo che conduce a
una produzione industriale
automatizzata e interconnessa
LE 4 RIVOLUZIONI INDUSTRIALI
1784 telaio e macchina a vapore
1870 Taylorismo e catena di montaggio
1970 rivoluzione digitale
2012 industria 4.0 e IoT
GREEN DESIGN

ESD –
Environmentally Sustainable Design

Definizione
filosofia di progettazione basata sui principi di
sostenibilità sociale, economica ed ecologica

Obiettivo
eliminare completamente l’impatto ambientale negativo
di ogni tipo di oggetto o costruzione

OLMeet - Spazi ufficio e luoghi della produzione per una nuova dimensione del lavoro

Padova - 12 Giugno 2018

IoT
INTERNET OF THINGS
UN CASO CONCRETO
DEFINIZIONE INDUSTRIA 4.0

utilizzo dei dati, potenza di calcolo e connettività:
big data, open data, Internet of Things, machine-to-machine e cloud computing per la centralizzazione delle informazioni e la loro conservazione.

analytics
: ricavare valore dai dati raccolti. Oggi solo l’1% dei dati raccolti viene utilizzato dalle imprese, al contrario si possono ottenere vantaggi --> “machine learning” (macchine che perfezionano la loro resa “imparando” dagli stessi dati raccolti e analizzati).

interazione tra uomo e macchina:
interfacce “touch” e realtà aumentata.

passaggio dal digitale al “reale”:
manifattura additiva, stampa 3D, robotica, comunicazioni, interazioni machine-to-machine e nuove tecnologie per immagazzinare e utilizzare energia in modo mirato --> razionalizzazione costi e ottimizzazione prestazioni.

IMPATTI (McKinsey)
THE FUTURE OF THE JOBS

“The Future of the Jobs“

ricerca presentata al
World Economic Forum 2016
fattori tecnologici influenzeranno profondamente l’evoluzione del mercato del lavoro:

creazione di
2 nuovi milioni di posti di lavoro e perdita di 7
, saldo netto negativo di oltre 5 milioni di posti di lavoro. L’Italia ne esce con un pareggio (200 mila posti creati e altrettanti persi)

le perdite si concentreranno in amministrazione e produzione

le perdite saranno compensate parzialmente da area finanziaria, management, informatica e ingegneria.

Cambiano di conseguenza competenze e abilità ricercate
nel 2020 il
problem solving
rimarrà la
soft skill
più ricercata,
ma diventeranno più importanti il pensiero critico e la creatività


responsabilizzare
il singolo lavoratore
renderlo
proprietario
del proprio lavoro
consapevole dei
risultati
da raggiungere
cosciente del
lavoro in team
autonomo
nel definire le modalità e le tempistiche di svolgimento delle attività

ripensare l'intera organizzazione
avviare un processo di cambiamento
valorizzare il singolo lavoratore
aumentare il suo
commitment
nel raggiungimento degli obiettivi aziendali
garantirgli le condizioni giuste per coniugare vita professionale e vita personale (
worklife balance
)

In questo modo il lavoratore è:

soddisfatto dell'attività che svolge e del posto di lavoro

coinvolto e motivato a raggiungere gli obiettivi aziendali


CONSEGUENZE

rivedere gli spazi e renderli più "vivibili"
dare l'opportunità di lavorare al di fuori dell'ufficio
garantire device portatili, tecnologie digitali e software collaborativi
snellire e adattare i processi (tra cui
recruiting
e
talent management
)


architettura di ambienti e del paesaggio
progettazione e pianificazione urbana
interior design
industrial design
ingegneria e industria della moda


basso impatto ambientale
efficienza energetica
qualità e durata nel tempo dei materiali
riciclabilità
biomimetica
rinnovabilità


reazione alla crisi ambientale globale
rapida crescita della popolazione mondiale
preoccupante diminuzione delle risorse naturali
minaccia del nostro ecosistema e della biodiversità

Small is beautiful
(1973)
Ernst Friedrich Schumacher
economista, filosofo e scrittore tedesco

CAMPI DI APPLICAZIONE
PRINCIPI DEL GREEN DESIGN
GENESI DEL GREEN DESIGN

presenza di un dispositivo tecnologico, a bordo arredo (seduta), capace di generare una
“bolla immateriale di insonorizzazione”


implementabile
con altri contenuti

configurabile
, affinché l’utente possa godere di un ambiente rispondente alle proprie preferenze

flessibile
per fornire connessioni, esperienze e informazioni differenti a seconda del fruitore


isole acustiche immateriali

combinazione di onde sonore uguali e contrarie
(somma di sinusoidi in controfase)

filtraggio delle interferenze e dei rumori ambientali

con l’ausilio dell’intelligenza artificiale


creazione di un edificio interattivo
(Responsive Building)

SMART ENVIRONMENT

dispositivo tecnologico per garantire l'insonorizzazione
attivabile con un semplice click dal proprio device
possibilità di offrire servizi complementari

ESEMPI di funzioni attivabili dai fruitori:

personalizzazione del microclima
illuminazione artificiale
informazioni di carattere generale (news, info in tempo reale sulla mobilità, previsioni meteo)
informazioni utili (farmacie, banche, posti di polizia, sedi istituzionali, mezzi pubblici)
attivazione di chiamate di emergenza per ragioni sanitarie o di sicurezza

Cambiano i luoghi di lavoro e la loro organizzazione
Grazie per l'attenzione
Full transcript