Le migliori presentazioni sono conversazioni

La ricerca identifica la collaborazione con i potenziali clienti come uno dei migliori metodi per avere successo con un lancio vendite.1

Comunica un contenuto che segua il flusso.

Le presentazioni conversazionali ti permettono di adattare al volo la tua presentazione per un'esperienza più significativa e coinvolgente.

Quando una presentazione di business ha una struttura troppo rigida (con slide strettamente ordinate e uno script a taglia unica per tutti i casi) non c'è spazio per l'adattabilità. I presentatori sono forzati a guadare tra slide riempite di argomenti superflui per raggiungere i punti che interessano a un particolare cliente. Con un cambiamento nell'approccio puoi facilmente convertire le presentazioni in dialoghi che siano abbastanza collaborativi, dinamici e coinvolgenti da mantenere il pubblico attento dall'inizio alla fine.

Su cosa ti piacerebbe focalizzarti?
Parliamo di...
Il compratore medio è più che a mezza strada nel suo processo decisionale prima che abbia anche solo parlato con un venditore. 2

Lascia che sia il tuo pubblico a guidare la conversazione.

Salta la sessione "Chi Siamo" e passa direttamente ai contenuti interessanti. Lascia che sia il tuo pubblico a decidere cosa vuole sapere, nell'ordine in cui preferisce saperlo.

Invece di raccontare una storia slide dopo slide, la presentazione conversazionale può essere raggiunta utilizzando un unico spazio. Uno spazio che può essere esplorato in modi nuovi ogni volta, proprio come una mappa digitale. Immagina la tua intera presentazione distesa con un'infinita varietà di combinazioni di rotte per arrivare dal Punto A al Punto B, o al Punto C, o al Punto Z. Anziché affidare alla memoria una sequenza di informazioni, questa disposizione in stile mappa ti invoglia ad apprendere le parti della tua storia separatamente e a muoverti tra di loro a piacimento. Ti sentirai più sicuro di te e anche il tuo pubblico se ne accorgerà.

Possiamo guardare...
Non c'è problema.
Il 72% dei partecipanti al sondaggio trova la presentazione bilaterale più facile da memorizzare rispetto a quella lineare.3

Sii un presentatore che resta nella memoria.

Secondo la Scienza, i nostri cervelli si "sincronizzano" letteralmente durante le conversazioni.

Il tuo contenuto, a prescindere da quanto sia eccezionale, non avrà impatto, se il tuo pubblico non se lo ricorderà una volta che te ne sarai andato. Per un impatto duraturo devi veicolare un messaggio memorabile. Le conversazioni fanno un ottimo lavoro nel restarci impresse, perché quando intratteniamo un dialogo con qualcuno la nostra attività celebrale inizia a rispecchiare quella dei nostri interlocutori. La scienza chiama questo processo accoppiamento neurale, ma nel business puoi pensarlo come l'essere sulla stessa lunghezza d'onda.

Oh, ora capisco.
Fantastico!
34:29
Video
Il futuro delle presentazioni (solo in inglese)
Adam Somlai Fischer
2:50
Video
Cos'è la presentazione conversazionale?
Spencer Waldron
Usa Prezi Business per rendere ogni presentazione una conversazione.
La presentazione conversazionale non è limitata ad un'esperienza di persona. La piattaforma Prezi Business ti permette di creare un dialogo ovunque tu sia.
Uno ad uno
Permetti al tuo cliente di tenere la tua idea nelle sue mani, presentando su un dispositivo mobile.
Da remoto
Genera un link condivisibile per la tua presentazione in modo che i partecipanti da altre località possano seguire.
Sale meeting
Presenta in modo colloquiale dal tuo laptop a una stanza piena di colleghi.

Richiedi una demo

Fornendo la tua email e numero di telefono, consenti di ricevere comunicazioni da prezi contenenti informazioni sui prodotti prezi. Puoi annullare il tuo consenso in qualsiasi momento, riferendoti alla nostra policy sulla privacy (https://prezi.com/privacy-policy/) o contattandoci su privacy@prezi.com.

Cose strane sono in corso

Uh-oh. Sembra che non abbiamo mai ricevuto la tua richiesta. Ti preghiamo di provare di nuovo o contattarci direttamente all'indirizzo sales@prezi.com.

Grazie per averci contattato.

I nostri esperti stanno lavorando al caso e ti informeranno appena possibile.

  1. Schultz, M. & Doerr, J. What sales winners do differently. RAIN Group. Retrieved from: http://www.rainsalestraining.com/?LinkServID=059C80D7-DDD7-3C91-A466DE06DB398F0B
  2. Pickus, P. & West, S. (2016). The Digital Evolution of B2B Marketing. CEB. Retrieved from: https://www.cebglobal.com/content/dam/cebglobal/us/EN/best-practices-decision-support/marketing-communications/pdfs/CEB-Mktg-ThinkB2B-Presentation.pdf
  3. 2016 State of Presentations Survey Report (2016). Prezi.