Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Glottodidattica: da linguistica applicata a scienza della persona che apprende le lingue - II

Università del Piemonte Orientale, 23. 04. 2013
by

Ivan Lombardi

on 22 April 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Glottodidattica: da linguistica applicata a scienza della persona che apprende le lingue - II

L'interdisciplinarità
della glottodidattica e la figura professionale
del glottodidatta scienze della formazione
e dell'educazione scienze della cultura
e della società scienze "esterne" Ivan Lombardi
Università Cattolica, Milano Vercelli, 23. 04. 2013 glottodidattica scienze del linguaggio
e della comunicazione scienze psicologiche il glottodidatta è un tuttologo? ma quindi... Andragogia l'adulto che apprende le lingue: motivazioni, bisogni, concetto del sé, esperienza, peculiarità, limiti Antropologia aspetti socio-culturali di una comunità (usi e costumi, tradizioni, religioni, credenze, comportamenti, istituzioni, leggi...)

un monito: le culture si distinguono per queste caratteristiche, e non per giudizi di valore Comunicazione interculturale dal multilinguismo al pluriculturalismo
il "software of the mind"

l'inglese come lingua franca: quali ricadute? Comunicazione non verbale paralinguistica: tratti sovrasegmentali, timbro, frequenza, ritmo, silenzio
extralinguistica: prossemica, mimica, gestemica, aptica oggettemica, vestemica ??? Docimologia verifica vs. valutazione

la natura e gli obiettivi del testing Ecolinguistica lingua come relazione tra persone e mondo

preservazione degli ecosistemi linguistici
ambiente e contesto sociale: fattori non ignorabili Etnolinguistica un'ipotesi: la relatività linguistica (dalla lingua come categorizzatore alla lingua come frame) Filosofia del linguaggio categorie, funzioni e nozioni (es. il concetto di notion nei metodi nozional-funzionali) Filosofia della scienza epistemologia e glottodidattica

la disciplina e la ricerca scientifica Fonetica la glottodidattica ha origine dai primi studi sull'articolazione dei suoni

un retaggio strutturalista: il laboratorio linguistico Glottologia linguistica comparativa, differenze tipologiche e ricadute sull'acquisizione di L2 Informatica Tecnologie per l'educazione linguistica: dal fonografo alle LIM Linguistica acquisizionale il concetto di interlingua
le tappe dell'acquisizione di una L2
fattori linguistici ed extralinguistici che influenzano l'apprendimento di una L2 Linguistica (teorica, applicata) dalle teorie di riferimento ai modelli applicativi Halliday Chomsky Bloomfield Corder Selinker Lado Martinet Jakobson Linguistica computazionale analisi dei corpora e dizionari
lavoro sulle interlingue

indici di leggibilità linguistica del contatto bilinguismo, diglossia: quali ricadute didattiche?

prestiti, calchi, interferenze, ibridi Sociolinguistica la competenza comunicativa

varietà diatopiche, diafasiche, diastratiche, diamesiche, diacroniche
il ruolo delle microlingue Ludologia giochi glottodidattici

atteggiamento ludico e approcci umanistico-affettivi Moda competenza vestemica e significato socio-culturale dell'abbigliamento Musica le tecniche glottodidattiche musicali: dalle filastrocche allo yoga Neurolinguistica le basi neurobiologiche dell'apprendimento linguistico
processi attentivi e memoria Pedagogia sapere, saper fare, saper essere

mete educative: culturizzazione, socializzazione, autopromozione Pedagogia speciale DSA: dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia Matematica Content and Language Integrated Learning (CLIL) Politica linguistica politiche nazionali: leggi sulla scolarizzazione, sulla regolamentazione dell'immigrazione
politiche internazionali: i documenti dell'UE Psicolinguistica la persona bilingue
emozioni, sentimenti, motivazione
le caratteristiche individuali Psicologia clinica metodi umanistici: suggestopedia, community counseling Psicologia cognitiva il processamento dell'informazione linguistica: forme, contenuti, modalità

rapporti tra pensiero e significato Psicologia dello sviluppo tappe dello sviluppo umano, fasi di apprendimento e insegnamento/acquisizione precoce delle lingue Psicologia positiva ambienti attivanti di apprendimento
il ruolo delle emozioni positive nell'appropriazione di una L2 Psicologia relazionale il contesto-classe e le dinamiche socio-psico-affettive sottostanti

età, profili e gruppo degli apprendenti Psicologia sociale il rapporto con i pari, con il gruppo, gli insegnanti, i collaboratori, le autorità scolastiche

le reti di comunicazione: dalla classe alla community Psicopedagogia modelli glottodidattici: la molecola gestaltica dell'UD

il modello olodinamico-triplanare Semiotica media e tipologie di testi

i testi didattici: semplificazione e facilitazione (suggerimento: la risposta è no) Traduttologia il ruolo della traduzione nella didattica delle lingue: un campo (aperto) di battaglia una metafora: la rete
Full transcript