Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

"Alle radici della nostra storia"

Presentazione del progetto di ricerca "Il lungo Risorgimento". Marisa Torresani
by

Marisa Torresani

on 27 January 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of "Alle radici della nostra storia"

Alle radici
della nostra
"Il lungo Risorgimento"
14 maggio 2011
Sala Puerari - Museo Civico
a cura della prof.ssa Annalisa Ferrari
storia
Classe IV DLS
Prof.ssa Giuliana Rossi
Scuola e Unità
li studenti della classe IV DLS hanno esaminato sei registri scolastici (1894-1905) mai studiati prima.
G
nalisi e schedatura dei registri: queste operazioni ci hanno consegnato un grande numero di informazioni:

• Nome del candidato

• Sesso

• Età

• Stato civile

• Luogo di nascita

• Provenienza

• Residenza

• Materie oggetto di studio

• Valutazione per ognuna e valutazione complessiva
obbiamo sottolineare che questo lavoro fa parte del progetto “Il lungo Risorgimento” diretto dalla professoressa Annalisa Ferrari, supportato dalla dottoressa Bellardi.
Aiutati dai professori Giuliana Rossi, Marisa Torresani, Riccardo Trioni, abbiamo preso in esame cinque registri di scrutini finali e un registro degli esami conclusivi.
D
a non vogliamo nascondere l’iniziale preoccupazione per l’enorme carico di lavoro, per di più da svolgere in pochi mesi.
M
iteniamo, nonostante ciò, di aver
portato a termine con determinazione
ed entusiasmo un incarico prestigioso!
R
ella storia
della nostra scuola
abbiamo
ritrovato
quella della
nostra nazione
er ottimizzare l’analisi dell’archivio, la classe si è divisa in piccoli gruppi.
P
ualcuno in particolare si è occupato
di informatizzare i dati riportati nelle
apposite schede.
Classe IV AS
Prof.ssa Mariasilvia Mussi
Università degli Studi di Pavia
Facoltà di Musicologia
Archivio di Stato di Cremona
Liceo delle Scienze Umane S. Anguissola
Cremona
Fine '800:
Ecco allora scaturire polemiche laceranti in ogni parte del nuovissimo stato.
VS
VS
Amilcare Ponchielli (1834-1866)
ma anche Capobanda

Repertorio:
-Parafrasi di opere liriche
-Pezzi di tipo sinfonico
-Marce militari
-Marce celebrative
-Marce funebri
-Ballabili
Maestro concertatore
del Teatro Concordia
merito divulgativo-didattico
Dal 1899: "Circolo mandolinisti e mandoliniste cremonesi". Solo a Cremona le musiciste si presentavano in pubblico a fianco dei colleghi maschi.
Il Circolo diventerà un prestigioso complesso di mandolinisti, definiti dai giornali "Gli Invincibili", in quanto vincitori di numerosi concorsi.
dal 1897
Circolo Mandolinistico Cremonese
Prof.ssa Marisa Torresani
ubito prima di occuparci del lavoro di
schedatura, abbiamo studiato insieme le
linee generali della storia della scuola
italiana
S
Q
e materie fondamentali:
L
n un registro degli anni 1900-1902:
I
Repertorio:
arie d'opera brani sinfonici pezzi originali
Il corpus manoscritto dell'Associazione Mandolinistica cremonese, fino ad oggi inesplorato, è conservato nell'Archivio di Stato di Cremona.
Durante l'anno scolastico 2010-2011
la classe IV ALS
del Liceo delle Scienze Umane S. Anguissola
ne ha preso visione, portando a termine
una inventariazione dettagliata.
Classe IV CLS
Prof.ssa Marzia Catelli
Classe III CLS
Prof.ssa Mariagrazia Vezzoni
A
Auguri, Italia!
C'è proprio qualcosa di curioso:
34 studenti maschi, dal giorno 9 agosto al giorno 20 agosto dell’anno 1870, presso la scuola di CREMA, hanno conseguito l’esame di patente normale.
Voti altissimi in tutte le discipline, un’età media di 25 anni, luoghi di provenienza molto lontani da Cremona o da Crema caratterizzano questo registro, dal quale è possibile dedurre che:
TUTTI I CANDIDATI FACEVANO PARTE DI UNA CASERMA SITUATA A CREMA
Presentazione conclusiva della ricerca storica
sul periodo postunitario a Cremona
Classe IV ELS Prof. Michele Zambelli
Dott.ssa Marzia Maioli
Dott.ssa Angela Bellardi
Prof. Pietro Zappalà
by Marisa Torresani
Full transcript