Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

grammatica

No description
by

Silvia Barbieri

on 6 March 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of grammatica

Le subordinate
COMPLETIVE
La proposizione soggettiva
Riepilogando (e aggiungendo un po'...)
definizione: svolge la funzione di soggetto della proposizione reggente
La proposizione oggettiva
definizione: svolge la funzione di complemento oggetto della proposizione reggente
La proposizione interrogativa indiretta
pone sotto forma di domanda indiretta una richiesta di informazione o un dubbio e in questo caso prende anche il nome di dubitativa
La dichiarativa
"dichiara", cioè spiega, il significato di un elemento, nome o pronome, contenuto nella reggente
è introdotta da:
aggettivi, pronomi, avverbi interrogativi (che, chi, che cosa, quale, quanto dove, quando)
Nella forma esplicita ha il verbo all'indicativo o al condizionale
Nella forma implicita hanno il verbo all'infinito
E' retta da verbi impersonali(accade; si ritiene; è ora; è bene)
Nella forma esplicita è introdotta da CHE (o come) e ha il verbo:
all'indicativo
al congiuntivo
al condizionale
Nella forma implicita è introdotta da DI (non necessariamente)Nella forma esplicita ha il verbo all'indicativo o al condizionale
Nella forma implicita hanno il verbo all'infinito
dipende da verbi o locuzioni che indicano:
un'affermazione
un'opinione
una percezione
una volontà, un desiderio
Nella forma esplicita è introdotta da CHE (+indicativo, conguntivo o condizionale)
Nella forma implicita è introdotta da DI (+infinito)
Nella forma esplicita è introdotta da CHE (+indicativo; congiuntivo o condizionale)
Nella forma implicita è introdotta da DI (+infinito)--> IDENTITA' di SOGGETTO tra reggente e subordinata
Si trova in dipendenza da:
verbi o locuzioni di domanda (informarsi, chiedere)
verbi come dire, sapere, pensare, spiegare, far sapere
verbi o locuzioni di dubbio (non sapere, essere incerto)
Le interrogative indirette si definiscono
SEMPLICI: se pongono una domanda; DOPPIE, se pongono due o più domande
DISGIUNTIVE: quando pongono in alternativa due o più domande, collegate da congiunzioni disgiuntive (o/oppure)
ESERCITIAMOCI UN PO': pg. 481 n. 35;
pg. 482 n. 36; 38; 39 (finisci a casa quello che
non finiamo a scuola)
Full transcript