Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

PERCHE' MANFREDI SORRIDE?

No description
by

vittoria semmola

on 24 November 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of PERCHE' MANFREDI SORRIDE?

PERCHE' MANFREDI SORRIDE?
ILARIA D'AGOSTINO
6 TESI
1 tesi
MANFREDI SORRIDE PER GENTILEZZA
2 tesi.
Manfredi sorride perchè Dante si stupirà nel vederlo salvo.
3 tesi
Manfredi sorride per affetto nei confronti di Dante
4 tesi.
Manfredi sorride perchè ormai è salvo
5 tesi.
Manfredi sorride in quanto ormai è distaccato dalle cose terrene
DOMENICO CONSOLI
Accenna all'espressione di Manfredi definendola un altro dei segni esteriori che ne manifestano la << nobiltà e la gentilezza d'animo>>
tesi suggerita precedentemente da Francesco Torracca (1906)
BENVENUTO DA IMOLA
Manfredi sorride perchè pregusta la sorpresa di Dante all'inattesa notizia della sua salvezza
tesi sostenuta anche da

Baldassare Lombardi

e
Tommaso Casini
Carlo Steiner(1921)
Manfredi sorride per la meraviglia che desterà in Dante e anche per la gioia del pericolo scampato dall'eterna dannazione
tesi sostenuta anche da
Chiavacci Leonardi
Michele Barbi
Nel 1941 suggeriva d'intendere il sorriso di Manfredi "anche più semplicemente come il sorriso di modesta compiacenza di un grande che sa che gli altri si stupiranno"
tesi seguita da
Tommaseo
e
Landino
Carlo Grabher
Sorriso inteso come una "luce di bontà, di malinconia, di comprensione per l'errore degli uomini pronti a condannare mentre Iddio perdona"
Walter Bini(1961)
Afferma che il sorriso di Manfredi è "privo di ogni baldanza e nasce soprattutto dalla placata letizia di chi afferma, nell'apparente paradosso del suo caso, una superiore verità umana e divina e dà alla meraviglia della sua salvezza una sommessa sfumatura di discrezione e mansuetudine smorzando ogni asprezza polemica".
Ettore Caccia
Sorriso come gioia di salvezza
Natalino Sapegno
Egli afferma: "il sorriso è rivolto soprattutto a distogliere l'attenzione dell'interlocutore dall'errore delle ferite e a creare un distacco fra la storia tragica e l'animo che la rievoca come cosa passata"
Angelo Jacomuzzi
"il sorriso è segno di lontananza e di distacco dala propria vicenda terrena e dalle contese miserabili intorno al suo corpo"
Aldo Vallone
"le ferite sono ormai senza dolore"
6 tesi.
Manfredi sorride anche di se stesso
Mario Mari
"Manfredi sorride di se stesso e della sua vanità"
Full transcript