Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Lo Sbarco sulla Luna

No description
by

Andrea Abbate

on 24 June 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Lo Sbarco sulla Luna

Lo Sbarco sulla Luna
LA GUERRA FREDDA

Conflitto ideologico e politico
che interessò i due principali
blocchi usciti vincitori dalla
Seconda Guerra Mondiale,
cappeggiati da USA e URSS;

Pur non arrivando mai ad uno
scontro bellico diretto, le due
superpotenze si confrontarono in
qualsiasi campo,
dallo
SPAZIO
allo sport,dalla forza militare alla tecnologia.
CORSA ALLO SPAZIO

Per corsa allo spazio s’intende
quell’aspetto della Guerra Fredda
caratterizzato dalla competizione
fra le due superpotenze in campo spaziale.Attraverso le missioni spaziali USA e URSS volevano dimostrare la propria superiorità rispetto all’avversario, la corsa allo spazio ebbe infatti un enorme valore propagandistico,ancora
prima che scientifico.
TAPPE FONDAMENTALI

1957:l’Unione Sovietica lancia il
primo satellite artificiale,lo
Sputnik 1.

1957: pochi mesi dopo l’URSS
manda nello spazio il primo
essere vivente,la cagnetta Laika.

1958:l’USA lancia il suo primo
satellite, l’Explorer.

1958:nasce la Nasa.

1961:il russo Jurij Gagarin è il
primo uomo nello spazio.
TAPPE FONDAMENTALI
parte 2
1961:in un celebre discorso il
presidente americano J.F. Kennedy
annuncio l’obiettivo di mandare
il PRIMO UOMO SULLA LUNA
entro il decennio

1965: la navicella americana
Mariner 4 è la prima ad
avvicinarsi a Marte.

1966: la capsula d’atterraggio
della navicella russa Venera 3
tocca il suolo di Venere.
ATTO CONCLUSIVO

1969:Neil Armstrong
e Buzz Aldrin sbarcano
sulla Luna
Notte Stellata
Van Gogh
LEGGI DI KEPLERO
Keplero riuscì a formulare le sue tre celeberrime leggi grazie alle osservazioni fatte dall'astronomo Tycho Brahe sui pianeti e sul loro moto. Queste leggi sono fondamentali per conoscere l'orbita dei pianeti. Newton deriverà da qui la Legge di Gravitazione Universale.
PRIMA LEGGE
L'orbita descritta da un pianeta è un'ellisse, di cui il Sole occupa uno dei due fuochi.
Da qui ricaviamo che:
SECONDA LEGGE
Il raggio vettore che unisce il centro del Sole con il centro del pianeta descrive aree uguali in tempi uguali.
TERZA LEGGE
I quadrati dei tempi che i pianeti impiegano a percorrere le loro orbite sono proporzionali ai cubi delle loro distanze medie dal sole.
Da qui ricaviamo che:
Van Gogh ha dipinto questa tela mentre si trovava in cura volontaria presso Saint-Remy. Osservando il dipinto si possono osservare la Luna all'ultimo quarto, Venere e la costellazione dei pesci. Con l'utilizzo di un software si è riusciti a risalire alla data dell'esecuzione che cadrebbe al 23 Maggio del 1889.
Questa mattina dalla mia finestra ho guardato a lungo la campagna prima del sorgere del Sole, e non c’era che la
stella del mattino
, che sembrava molto grande. Daubigny e Rousseau hanno già dipinto questo, esprimendo tutta l’intimità, tutta la pace e la maestà e in più aggiungendovi un sentimento così accorato, così personale. Credo che faresti bene a lavare quelle tele che sono ben asciutte con acqua e un po’ di alcool etilico per togliere il grasso e l’essenza della pasta. Così anche per il Caffè di notte, il Vigneto verde , e soprattutto per il paesaggio che era nella cornice in noce. Anche per la
Notte
(ma lì ci sono
ritocchi recenti
che con l’alcool potrebbero spandere).Per quanto riguarda la mostra degli indipendenti, mi è assolutamente indifferente, fa’ come se non ci fossi. Per non rimanere assente e per non esporre qualcosa di troppo pazzo, forse potresti mandare
Notte Stellata
e il paesaggio verde-giallo, che era nella cornice di noce. Poiché sono due quadri di colori contrastanti, forse riusciranno a dare agli altri lo spunto per ottenere effetti notturni migliori.
LETTERA AL FRATELLO THEO
LEGGE DI GRAVITAZIONE UNIVERSALE
Due punti materiali si attraggono con una forza di intensità direttamente proporzionale al prodotto delle masse dei singoli corpi e inversamente proporzionale al quadrato della loro distanza.
Andrea Abbate
V Liceo
Full transcript