Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Untitled Prezi

No description
by

Nicholas Mancini

on 1 September 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Untitled Prezi

IDEA DI PARTENZA
Flow Chart e programma
Fine
RILEVATORE DI
OSTACOLI AD
ULTRASUONI

Istituto Tecnico Tecnologico "Allievi-Sangallo"-Terni

PROGETTO REALIZZATO DA NICHOLAS MANCINI
ESAMI DI STATO ANNO SCOLASTICO 2015/16
5°AEC

Dopo aver svolto la settimana di stage presso l'azienda Audiomania Terni mi è venuta l'idea di realizzare questo progetto.
Principali attività svolte dall'azienda:
-Montaggio impianti audio nelle autovetture.

-Montaggio di sensori di parcheggio (rilevatore di ostacoli).

-Montaggio di sistemi di antifurto.
L'AZIENDA
SCHEMA A BLOCCHI E
FUNZIONAMENTO
TX
RX
Schema elettrico e collegamento ad Arduino
Scheda Arduino uno, usata a posto del microcontrollore (PIC16F628).
Trasduttori ad alta sensibilità.
(Intervallo di trasmissione e ricezione 40kHz)
Il trasduttore (Sens 2), trasforma il segnale captato cioè un'onda meccanica, in una tensione variabile.
Per avere in uscita una distanza, bisogna convertire il tempo in spazio.


Se si assume una temperatura ambiente di 20°C la velocità del suono sarà di 343 m/s (approssimiamo) che vuol dire anche
0,0343 cm/microsecondi.


Quindi, ricordando che v=d/t
(v: velocità, d: distanza, t: tempo) allora lo spazio percorso sarà:

d = v*t

da cui

d = 0,0343 *t

La formula corretta per la misura dello spazio percorso è:

d= 0,0343 * t/2


How parking sensor work?
What is the basis of a parking sensor?
1) A small sonar (At the base we
find the sonar theory).
2)Operation at very high frequency, to
provide precision and not be audible.
The Echo problem...
1)As sound hits a solid object, it is
reflected back creating an echo.
2)Consider that the sound travels twice the distance
to be measured.
How do you respond the sensor?
The sensor emits a warning beep.
Usefulness of the sensor...
For those who like to park properly.
La resistenza R20 è stata sostituita da un potenziometro da 10 KOhm.
Motivo della modifica:
-La modifica è stata fatta perchè
durante la fase di collaudo del circuito,
la resistenza non permetteva al
comparatore (U3d) di funzionare.
PROBLEMI, AFFRONTATI E RISOLTI
(DURANTE LA FASE DI COLLAUDO)
1° PROBLEMA
2°PROBLEMA
Per mancanza del C.I. richiesto dal circuito (TL084) è stato usato un C.I. equivalente (LM324), composto sempre da quattro operazionali:
Cosa si è scoperto:
-
Voltage Follower Pulse
Response
(risposta all'impulso) LM324:

Frequenza onda quadra d'ingresso = 40KHz
Periodo = 25uS
La figura mostra lo slew rate
(m=ΔV/Δt)
del circuito integrato LM324.
Calcolando
m
si ha 2,5/10=0,25V/uS-1.
Conclusione, lo slew rate dell'integrato usato è troppo basso per l'applicazione richiesta.
Grafico (
Voltage-Follower Large-Signal Pulse Response
) C.I. TL084.
Risoluzione problema:
Il problema è stato risolto utilizzando il C.I. TL084
Dal grafico si può vedere come, a differenza del C.I. LM324, il TL084 abbia uno slew rate molto maggiore e quindi una velocità molto maggiore. Infatti
m
=10/0,8=12,5V/uS-1

CIRCUITO RX IN DETTAGLIO
Come fare per evitare questo?
MAIN
Full transcript