Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

L'Umanesimo

No description
by

Paolo Poggi

on 29 May 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L'Umanesimo

L'Umanesimo
L'Umanesimo
Definizione:
- Periodo che intercorre tra il Medio Evo e il Rinascimento
- Fenomeno culturale di portata europea
- Delimitazione cronologica: dal 1378 al 1492 (convenzionale)

Perché 1378?
FIRENZE = Tumulto dei Ciompi
Rivolta di carattere socio economico
Pressione di ceti inferiori (salariati) per un riconoscimento come ceto sociale

Perché 1492?

SCOPERTA DELL’AMERICA e di nuove popolazioni
- Confronto con altre culture

Apertura nuovi mercati e nuove prospettive - Nuove ricchezze

Prelude al
RINASCIMENTO

Ma….
…NON c’è una totale SOLUZIONE DI CONTINUITA’ tra Umanesimo e Rinascimento
(in certi casi è preferibile parlare di


ASPETTI SOCIO-POLITICI
In Italia
strutture sociali e politiche nuove: Signorie e Principati --> assetto apparentemente stabile e rassicurante = politica di equilibrio tra cinque Stati regionali: Milano, Venezia, Firenze, Roma e Napoli.

tendenza espansionistica, che porta a frequenti situazioni conflittuali

L’UMANESIMO fornisce le «basi teoriche» allo sviluppo del Rinascimento (visibili soprattutto in campo artistico)

[Più complesso il discorso sul piano scientifico / tecnologico]

Signorie e Principati
Sviluppo delle CORTI

centri di diffusione di cultura, luoghi di incontro di intellettuali -->
Accademie

mecenatismo
- instaurazione di un
rapporto s
tretto tra principe e intellettuale artista (
committente/esecutore
)

La Corte…
Processo di
"laicizzazione"


separazione dall'influenza culturale della Chiesa

affrancamento dal legame con il Comune e la sua struttura politica (v. F. Petrarca)

La Corte…

pubblico ideale e reale
dell'artista

concezione elitaria della cultura (cerchia ristretta di circolazione culturale)

Aspetti Culturali…
Rinascita della

civiltà classica:

coscienza di una

frattura con l'età precedente

Recupero dello studio dei classici
, dei letterati latini e greci.

Nuova
visione
antropocentrica
del mondo, che contrasta con il
teocentrismo
medievale
…e loro ricadute
esaltazione della dignità dell'uomo =
l'uomo è artefice della sua fortuna
l'uomo si realizza anche nella realtà mondana, terrena
edonismo
come ricerca del piacere senza sensi di colpa
Pico della Mirandola - La dignità dell’uomo

Lorenzo de’Medici: Trionfo di Bacco e Arianna -
Quant’è bella giovinezza

L’uomo è dunque…
creatore
superiore agli altri esseri viventi
libero

Gli strumenti
filologia

per il recupero dei classici latini e greci – studio e correzione dei testi
ricostruzione della lingua latina classica
coscienza del distacco dal passato (
contestualizzazione
)

Centralità del problema pedagogico
formazione dell'individuo sulla base di
modelli

formazione del cittadino (v.soprattutto la realtà fiorentina)

Umanesimo civile -> dalla famiglia alla società (L.B. Alberti, Leonardo Bruni...
)

formazione del
politico
politica, come campo d'azione per l'individuo nella sua dimensione civile

I
modelli
per il politico
Specula principum = specchi dei principi (già a partire dal tardo Medioevo)

Giovanni Pontano: Il principe (De principe)

Lettura di Eugenio Garin, pag. 20
ETA' UMANISTICO RINASCIMENTALE
Full transcript