Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Pane e Tulipani

Film
by

Otávio Tadashi Quadros Watanabe

on 23 September 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Pane e Tulipani

Venezia
Populazzione: 270.000 abitanti (93,7% italiani).
Origine: i rifugiati provenienti da città romane come Padova, Aquileia, Altino e Concordia.
Pane e Tulipani
Licia Maglietta
Bruno Ganz
Silvio Soldini
Nata a Vesuvio nel 1954.
Si laurea in architettura nel 1981. Subito dopo l'università, inizia a dedicarsi completamente al teatro. Licia scrive, dirige e interpreta.
Nato a Zurigo nel 1941.
Ha debuttato in teatro nel 1961, mentre l’esordio cinematografico era avvenuto l’anno precedente nel deludente Suter Der Herr mit der schwarzen Melone.
Nato a Milano nel 1958
Nel 2000 Soldini realizza "Pane e tulipani", che gli frutta ampi consensi da parte del pubblico oltre al consueto plauso della critica.
Il meglio film dell'anno


Professoressa:
Roberta Gulinelli

Studenti:
Barbara De Las Heras
Hélen Cássia Rosseto
Otávio T. Q. Watanabe
L'Italia attraverso i film
PESCARA
...
...
VENEZIA
...
...
Ti amo Rosalba.
Fine.
Intervista sul filme
Venezia: la città più
romantica del mondo

Geografia: Venezia si localizza nella regione Veneto (Nordest dell'Italia).
Sono 177 canalli, 400 ponti e 118 isole.
Trasporto: all'interno della città è interamente sull'acqua e a piedi. È possibile utilizzare l'auto, il treno e l'aereo all'intorno alla città.
Venezia
Architettura: fondazioni complessi dovute al terreno della regione e un controllo intensivo del regime di acqua. Modello di città costruite sui canali.
Festival del Cinema: Il Festival Internazionale del Cinema di Venezia è un festival cinematografico internazionale che si tiene ogni anno dal 1932. Il festival si svolge presso il Palazzo del Cinema.
10 Domande
Lei pensa che la moglie (madre) è la persona più importante della casa? Che tutta la famiglia dipende di Lei?
Sicuramente è la figura fondamentale!
Tutta la famiglia è importante!
In Italia esistono molte famiglie dove i genitori sono separati? Perchè? Quali sono le ragioni principali?
- Le coppie con problemi sono portate a risolverli con la separazione;
- “Liberalizzazione” della società;
- Esistevano leggi dello stato e convenzioni sociali e della chiesa che penalizzavano la separazione delle coppie.
Principale ragione: l'indipendenza delle donne
Questo è un fatto che accade nel mondo di oggi ...
Lei pensa che la società di oggi possiede ancora i modelli sessisti? Lei pensa che questo sia correto?
Tutti gli intervistati credono che permangono i modelli sessisti. Però pensano che questo non sia correto.
Si potrebbe rischiare tutto per essere felici? Cosa faresti?
Padre di famiglia: Per la felicità delle persone che lui ama ha rischiato tutto.
L'uomo che non è sposato: Ha detto che rischierebbe tutto per essere felice.
La donna ha detto: che la felicità è momentanea e quindi non rischiare tutto per essere felice.
Sulla moglie: Sei d'accordo con la sua decisione di lasciare la famiglia per ricostruirsi la vita?
.
Tutti gli intervistati sono d'accordo con la decisione del protagonista, perchè la vita di lei non ha fato senso.
Pensi che il marito sia felice con la vita che conduce: i bambini- l'amante-la moglie- il lavoro?
"Quasi a dire con Hippolyte Taine “L'unico modo efficace di sopportare la vita, è di dimenticarla.”
È importante perseguire i propri sogni e le proprie aspirazioni, quello che si potrebbe chiamare la “vocazione”. L’unico modo per dare un significato efficace alla propria vita!
Riferimenti:
- Pane e Tulipani, Italia, 2000.
Grazie mille!
Turismo
Aerea
Basilica San Marco
Palazzo Ducale
Ponte di Rialto
Ponte dei Sospiri
Museo del Vetro
Canal Grande
Gondole
Manifestazioni e feste
Rilanciato un paio di decenni fa, il Carnevale è come un evento da non perdere. Ricco di storia, di suggestioni e di tradizione, il Carnevale di Venezia ha risvegliato l'interesse dei suoi abitanti e soprattutto dei moltissimi turisti grazie all'apprezzato cocktail di trasgressione, arte, storia e cultura che è in grado di offrire. In una città unica al mondo.
Nei secoli scorsi la festa della Sensa ha giocato un ruolo importantissimo nella vita sociale e politica di Venezia. Storicamente la Sensa è il frutto di una sovrapposizione nel tempo di riti e manifestazioni civili e religiose, oggi le si preferisce attribuire il significato di festa del Mare e quindi di festa della città che trae dal suo rapporto col mare, ragione di vita.
Cade la terza domenica del mese di luglio, giornata in cui si svolgono le sante messe, la funzione solenne presieduta dal Patriarca e la processione religiosa.
Ma il momento topico è sicuramente la notte del sabato: sull'inimitabile palcoscenico del Bacino San Marco giochi di luce e di riflessi tracciano un caleidoscopio di colori che si staglia dietro le guglie, le cupole e i campanili della città.
La Regata storica è una sfilata di imbarcazioni tipiche cinquecentesche. Segue la competizione vera e propria che vede gareggiare i campioni del remo, a cui gli spettatori partecipano appassionatamente con grida di incoraggiamento rivolte ai propri beniamini.
Il Carnevale (Febbraio)
La festa della Sensa (Maggio)
Il redentore (Luglio)
La regata storica (Settembre)
Dubbi?
Paese di produzione:
Italia
Anno:
1999
Regia:
Silvio Soldini
Durata:
114 minuti
Genere:
comedia
Rosalba è una casalinga pescarese, madre di due adolescenti.
Rosalba è moglie di Mimmo, titolare di una ditta d'idraulica e sanitari, piuttosto grossolano e infedele.
Tornando a casa in autobus da una gita con famiglia e amici a Paestum, Rosalba viene dimenticata in un autogrill.
Chiama al marito, ma il uomo era arrabbiato, e invece di preoccuparsi, rimprovera ha preso in bagno.
Per questo motivo, decide di far ritorno a casa con un passaggio in auto, e incontra persone curiosa durante il viaggio…
Ma il viaggio le dà l'occasione per una fuga improvvisata verso Venezia.
Lei rimasta presto senza denaro, è ospitata da Fernando, un cameriere islandese che parla però un italiano forbito e letterario
giù di morale e un poco depresso…anche
Stringe una tenera amicizia con Grazia, una massaggiatrice olistica vicina di casa di Fernando.
Rosalba trova lavoro presso un piccolo negozio di fiori gestito da Fermo, un anziano e bisbetico anarchico.
Curiosità su Venezia
La città d'arte.
Molto spesso in autunno, specialmente in ottobre e novembre, accade che la marea salga e che l’acqua superi gli argini dei canali, allagando la città, le fondamenta, le calli, i campi, il piano terra delle case, le chiese e i negozi.
L'acqua alta
Ramo Varisco è un ramo di Calle Varisco, ed è una tra le strade più strette al mondo, in quanto misura soli 53 centimetri di larghezza all'altezza del torace.
Strade strette
Mimmo non tollera la lunga assenza di Rosalba e decide contrattare un investigatore, ma non è un professionista.
bensì a Costantino, un giovane volenteroso che si era presentato presso la sua ditta in cerca di un impiego come idraulico. Costantino, suo malgrado, è costretto a partire per Venezia, dove cerca di mettersi sulle tracce di Rosalba fingendosi investigatore
bensì a Costantino, un giovane che era in cerca di un impiego come idraulico.
Ma incontra invece Grazia, di cui s'innamora istantaneamente
Nel frattempo Rosalba è attratta sempre più dalla personalità delicata, romantica e misteriosa del discreto cameriere, e tra i due si instaura un rapporto speciale.

Intanto, Fernando, rimasto solo a Venezia, bevendo e pensando… Ma incontra in Costantino uno amico, e lui ha consigliato che cerca a Rosalba a Pescara.
Finalmente, Fernando decide confessare i suo sentimenti...
...
E il viaggio concluderà con il ritorno definitivo di Rosalba a Venezia, accompagnata questa volta dal figlio minore. E il film termina con una bella festa!
Altronde, Costantino scopre a Rosalba e si sviluppa il incontro. Lui spiega la ombrosità del suo marito, ma lei consegue scamparsi.
Dopo, Grazie conta a Rosalba il sua innamoramento con il sua cliente, ma Rosalba avverte che lui è il detective mandato per sua marito. Questa scena, entrambi comprovano la vera identità di Costantino.
E quando lui si alza, confessa il suo amore per Grazia chiamando al marito di Rosalba e dicendo a lui che ha perduto la localizzazione della sua moglie e che ha finalizzato il lavoro di ricerca.
Dopo, l'amante di Mimmo, amica di famiglia, piomba a Venezia per riportare Rosalba finalmente a casa, per interesi personali.
Full transcript