Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Untitled Prezi

No description
by

Alessandro Trinca

on 7 June 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Untitled Prezi

BIENNIO ECONOMIA AZIENDALE
ITC Tambosi-Battisti Trinca Alessandro CONTRATTO COMPRAVENDITA La compravendita è il contratto che ha per oggetto il trasferimento di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo. FATTURAZIONE Tempi di pagamento Concomitanti Anticipati > Sconto: compenso che viene riconosciuto a chi paga un debito in anticipo rispetto la sua naturale scadenza. Posticipati > Interessi: corrispettivo spettante a chi cede la disponibilità di una somma di denaro per un certo periodo di tempo. Modalità di pagamento Assegni BANCARIO: titolo di credito che contiene l'ordine incondizionato, impartito a una banca (trattaria) da parte di una persona (traente) di pagare a vista al beneficiario la somma indicata. CIRCOLARE: titolo di credito che contiene la promessa incondizionata di una banca di pagare a vista a una data persona una somma di denaro disponibile presso di essa al momento dell'emissione. Cambiali TRATTA: titolo di credito contenente l'ordine incondizionato che una persona, detta traente, impartisca a un'altra, detta trattario, di pagare alla scadenza indicata una certa somma di denaro a favore di un terzo soggetto, che si dice beneficiario. PAGHERÒ: titolo di credito mediante il quale l'emittente promette in modo incondizionato di pagare, in una certa scadenza, una somma di denaro a un altro soggetto, chiamato beneficiario. Contanti Bonifici Bancari: operazione con la quale un debitore ordina a una banca di trasferire sul conto di un proprio creditore, una certa somma che egli versa per cassa o si fa addebitare in conto corrente. Caratteristiche Bilaterale: i due contraenti assumono obblighi reciproci
e correlativi. Consensuale: si perfeziona con il raggiungimento dell'accordo fra le parti su tutti gli elementi del contratto. A titolo oneroso: ciascun contraente sopporta un onere in cambio di un vantaggio economico. Giroconto: un correntista ordina alla propria banca il trasferimento di una certa somma dal proprio conto corrente al conto corrente di un altro soggetto presso la stessa o un'altra banca. Traslativo della proprietà: produce l'effetto di trasferire la proprietà del bene dal venditore al compratore. La fattura è un documento commerciale obbligatorio redatto per comprovare l'esecuzione del contratto di compravendita da parte del venditore. Tipi di fattura Immediata: deve essere emessa entro le 24 ore del giorno in cui la merce è stata consegnata o spedita. Differita: deve essere emessa entro il giorno 15 del mese successivo a quello di consegna o di spedizioni di beni. Deve essere accompagnata da un documento di trasporto. Base Imponibile Importo delle merci (prezzo unitario X quantità) - Sconti incondizionati Importo delle merci al netto dello sconto + Spese non documentate + Imballaggi a perdere "fatturati" a parte Totale Base Imponibile IVA + IVA... % sulla base imponibile Totale imponibile + IVA + Importi esclusi ed esenti:
1 Spese documentate
2 Cauzione per imballaggi a rendere
3 Interessi per pagamento dilazionato Totale fattura Calcolo dell'interesse e del montante C= capitale iniziale r= tasso percentuale annuo t= tempo di impiego espresso in anni I= interesse maturato sul capitale C per il tempo t I=C r t/100 M= somma del capitale originario e dell'interesse M=C(100+r t)/100 Calcolo dello sconto e del valore attuale C= valore nominale del debito r= tasso percentuale annuo di sconto t= tempo di anticipo espresso in anni Sc= sconto commerciale calcolato sul debito C Sc=C r t/100 Va= differenza fra valore nominale e lo sconto Va=C(100-r t)/100
Full transcript