Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

la seconda rivoluzione industriale

No description
by

simona malfatti

on 7 January 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of la seconda rivoluzione industriale

1. DEFINIZIONI
PRIMA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE
2^ metà del Settecento in Inghilterra viene inventata la
MACCHINA A VAPORE
. Si passa dalla
manifattura
(energia dell'uomo, dell'animale o di vento e acqua) all'
industria
(energia del vapore prodotto dalla combustione).
2.LE INVEnZIONI RIVOLUZIONARIE
NASCE
LA CATENA DI MONTAGGIO

nasce una nuova
classe sociale
NASCE IL CAPITALISMO
la seconda rivoluzione industriale
Macchina a vapore
telaio a mano
industria
operaria
imprenditore
LA SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE
2^ metà dell'Ottocento, con
nuove fonti di energia, il PETROLIO e l'ENERGIA ELETTRICA,
l'indutrializzazione SI DIFFONDE
in tutta
Europa, negli Stati Uniti e in Giappone
(anche in Paesi con meno risorse, come l'Italia).

I MOTORI ELETTRICI E LA LAMPADINA
TELEGRAFO
EDISON
IL TELEFONO
L'ACCIAIO
con il
CEMENTO ARMATO
NASCONO
I GRATTACIELI
1883
1887
OLTRE
300 m.
DIFFUSIONE DELLE FERROVIE
IL PETROLIO COME COMBUSTIBILE
PRIMI POZZI
PETROLIFERI
IN AMERICA
IL MOTORE A SCOPPIO
E LA BENZINA
L'AUTOMOBILE DI MASSA
FORD T
15 MILIONI DI ESEMPLARI
1899 LA PRIMA FIAT
1903

FRATELLI WRIGHT
LA CHIMICA E I FARMACI
E LA PRODUZIONE
DI OGGETTI
IN SERIE
3. COSA CAMBIA
il proletariato o classe operaia
NASCONO
I SINDACATI
NASCONO
I PARTITI
POLITICI
2.
3.
4.
5.
NASCONO IL POSITIVISMO
LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE
E IL RAZZISMO
6.
NASCE LA SOCIETA' DI MASSA

1.
AUMENTA L'URBANIZZAZIONE
6 GRANDI CONSEGUENZE
coloro che non posseggono nulla, tranne la prole, cioè i figli
si lavorava
per 8-10 ore
al giono
in ambienti poco sicuri

e malsani
lo stipendio era misero
lavoravano
duramente
anche le donne
e molti
bambini
GLI OPERAI vivevano nei sobborghi
delle città industriali
nel 1824 IN inghilterra sono ammesse
per legge le trade unions,
cioè associazioni di operai
dopo la metà dell'ottocento
in tutte le città indusTRiali
nascono e si diffondono
i sindacati
alla fine dell'ottocento
le associazioni sindacali
diventano partiti politici
che si ispirano al pensiero
democratico, socialista e comunista
e difendono gli interessi degli operai
1848
i socialisti
mirano all'uguaglianza sociale
i comunisti vogliono
l'abolizione della proprietà
gli imprenditori investono il loro CAPITALE
per comprare le macchine delle industrie
l'economia mondiale non si basa più
sull'agricoltura, ma sull'
industria
e la classe sociale più importante
non è più la nobiltà
ma la
BORGHESIA
CRESCE IL POTERE DELLE BANCHE
NASCONO LE SOCIETA' PER AZIONI
E LA BORSA
DARWIN
FIDuCIA NELLE CAPACITà DELLA SCIeNZA
E NEL PROGRESSO DELL'UMANITà
IL PENSIERO DI DARWIN VIENE CONSIDERATO
DA ALCUNI VALIDO
ANCHE PER LA SOCIETà UMANA:
IL PIù FORTE SOPPRAVVIVE A SCAPITO
DEL PIù DEBOLE
NASCONO LE TEORIE RAZZISTE
cioè una società OMOLOGATA
in cui tutti tendono a comportarsi nello stesso modo e ad acquistare gli stessi prodotti
o
società
dei consumi
hanno un ruolo
FONDAMENTALE:
- l'istruzione
pubblica
- la democrazia
i mezzi di comunicazione di massa
secondo voi???
si tratta di
un'opportunità
o di un pericolo?
benessere
scegliamo o siamo bersagli?
Full transcript