Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

La creazione dei crstali

No description
by

Patrik Dragoti

on 22 November 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of La creazione dei crstali

I risultati
Quando l'acqua nel bicchiere è diventata fredda, vedrai che attorno al filo di lana si sono formati grandi cristalli trasparenti.
Essi sono il risultato della precipitazione del bicarbonato di sodio, il bicarbonato che avevi sciolto nell'acqua calda come una polvere fatta di minuscoli cristallini.
Riflettiamo sui risultati
In quali condizioni un fenomeno come quello osservato nell' esperimento potrebbe avvenire in natura?
Fase 2
Ora lega il filo di lana al centro del cucchiaio, che poi poserai sul bicchiere così che il filo di lana sia immerso nella soluzione.
Lasciare raffredare l'acqua finchè si notano attorno al filo dei cristalli.
Fase 1
Riempire il bicchiere con acqua molto calda (bollente), poi versare nell' acqua due o tre cucchiai di bicarbonato di sodio.
Mescolare aggiungendo bicarbonato, fino a quando non si scioglie più.
La precipitazione dei cristalli
-un vasetto di vetro
-acqua bollente
-bicarbonato di sodio
-un cucchiaio
-un filo di lana
Che cosa occorre
Esperimento
Si forma specialmente in estate per la differenza di temperatura tra l'aria calda vicina al suolo e quella fredda in alto.
Le goccioline vengono trasportate in alto dall'aria calda; quando arrivano in contatto con l'aria fredda gelano e ricadono.
A causa delle forti correnti questo movimento si ripete fino quando i chicchi non diventano così pesanti da precipitare al suolo.
La grandine
Come si formano i minerali
I minerali sono il risultato di una serie di reazioni chimico-fisco che si possono riassumere nel processo di cristallizzazione, cioè nel passaggio da un insieme di atomi disordinati a porzioni di materia rigorosamente ordinata.

Ogni specie di minerale dipende, perciò, dalle carattristiche dell'ambiente naturale in cui si forma: temperatura, pressione e concentrazione dei diversi elementi chimici presenti. La presenza di un minerale, quindi, fornisce informazioni sull' ambiente di formazione della porzione della crosta terrestre che lo contiene. Uno dei principali processi di formazione di un minerale è la critallizzazione.
Cristallizzazione
Avviene per raffreddamento di un materiale fuso (per esempio la lava eruttata da un vulcano). Gli atomi o gruppi di atomi si aggregano per formare i reticoli cristallini tipici dei composti chimici che possono formarsi a seconda della natura del fuso.
Full transcript