Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Concorso Docenti Abilitati 2018

No description
by

piero luigi

on 11 July 2018

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Concorso Docenti Abilitati 2018

Schema di Progettazione
PRE-REQUISITI
COLLOCAZIONE NELLA STRUTTURA CURRICOLARE
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
MEDIAZIONE DIDATTICA (strumenti, metodologie e strategie inclusive)
FASI DELLA LEZIONE
VERIFICA E VALUTAZIONE
BIBLIOGRAFIA

ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA
Contesto classe: la classe.....
COLLOCAZIONE NELLA STRUTTURA CURRICOLARE
Questa lezione si colloca in una UDA più ampia sull'argomento.....
II° quadrimestre tra Febbraio e Marzo
Tempi di svolgimento 6 ore, o 6 moduli orari, ripartiti in:
2 ore I°fase
2 ore II° fase
1 ora termine e consegna
1 verifica degli apprendimenti
COMPETENZE ATTESE
(riferimenti normativi)

Key-competences for lifelong learning from European Parlament and EU Council (da Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006)

OBIETTIVI SPECIFICI
Conoscenze:

Conoscere le linee fondamentali della produzione artisstica dell'arte moderna.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

da Indicazioni Nazionali per il curricolo (D.M. n. 254 del 16 novembre 2012)

MEDIAZIONE DIDATTICA

CONTROLLO DEGLI APPRENDIMENTI

candidato Piero Luigi Cimino Ambito disciplinare AD01 (A001-A017)
Concorso Docenti Abilitati 2018
Paul Klee e la pittura astratta
Lezione simulata di Arte e Immagine
PRE-REQUISITI (conoscenze abilità)
conoscenze
abilità
Abilità
Verifica scritta: prova in itinere, oggettiva, strutturata e di profitto con stimoli di risposta vero/falso, a completamento, a risposta multipla, con frecce.

esempio di verifica


Valutazione: autentica con l'utilizzo quindi di rubriche/griglie di auto-valutazione dell'alunno.


esempio di rubrica

Criterio: per l'attribuzione del voto si farà riferimento al criterio di valutazione disciplinare presente nel PTOF.

Il voto della verifica saà attribuito mediante proporzione matematica
voto max : punteggio max = voto reale : punteggio reale
"il voto massimo sta al punteggio massimo, come il voto dell'alunno sta al punteggio ottenuto."

esempio: 10 : 20 = X : 17 X = 10 x 17 = 8.5
20

2 Fase nucleo.
3 Fase di chiusura
1 Fase iniziale
BIBLIOGRAFIA
www.isfol.it/sistema-documentale/banche-dati/normative/archivio/1999RaccomandazioneEQF_GUE6.5.2008.pdf
www.piazzadellecompetenze.net.
www.youtube.com/watch?v=njWAxeGeB6E
Adattamento didattico per l'alunno/gli alunni con Bisogni Educativi Speciali
Riferimenti legislativi

HC: Legge n. 104 del 5 febbraio 1992- legge quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate

DSA: Legge n.170 dell'8 ottobre 2010- norme in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento

BES: Direttiva MIUR del 27 dicembre 2012-strumenti d'intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e per l'inclusione scolastica.
Competenze chiave :
(Raccomandazioni del 18 dicembre 2006)

a. COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA
b. COMUNICAZIONE DELLE LINGUE STRANIERE
c. COMPETENZE MATEMATICHE E COMPETENZE DI BASE IN SCIENZA E TECNOLOGIA
d. COMPETENZE DIGITALI
e. IMPARARE AD IMPARARE
f. COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE
g. SPIRITO DI INIZIATIVA E IMPRENDITORIALITÀ
h. CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE



Tradotte nelle competenze chiave di cittadinanza(DM 139/2007):

a. IMPARARE AD IMPARARE
b. PROGETTARE
c. COMUNICARE
d. COLLABORARE E PARTECIPARE
e. AGIRE IN MODO AUTONOMO E RESPONSABILE
f. RISOLVERE PROBLEMI
g. INDIVIDUARE COLLEGAMENTI E RELAZIONI
h. ACQUISIRE ED INTERPRETARE L’INFORMAZIONE

Indicazioni Nazionali:
AA.VV., In Classe con voi, Pearson Italia. Milano-Torino 2014.
DA RE, F. Ladidattica per competenze,Pearson, Milano 2013.
SHON D.A., Il professionista riflessivo, Dedalo, Bari 1993.
1 Codivisione dei saperi pregressi, stimolo alla motivazione, brain-storming.
2 Prime periodizzazioni e contesto.
"Cosa sapete a riguardo di...?"
Curiosità, esperienze personali "io penso che..."
Considerazioni personali anche strambalate
I luoghi; quando; l'arte prodotta e i protagonisti.

Uso della Lim con eBook e con contenuti interattivi digitali (audio, video, gallerie di immagini) extra.
1 Analisi di un'opera, un tema operativo, un soggetto.
2 Compito attivo, lettura dell'opera.
3 Compito a casa lettura dell'opera individuale
1 Condivisione delle attività e dei compiti individuali.
Termine e consegna degli elaborati.
Presentazione dei dossier di gruppo e individuali.
Discussioni col gruppo classe affinché emergano tanti perché e tante possibili risposte.
Condivisione del lavoro svolto, on-line tramite CC (Creative Commons) o sito della scuola, e/o renderlo disponibile in biblioteca scolastica per altri fruitori.
2 Verifica degli apprendimenti
3 Auto valutazione
Uso della Lim con risorse on line (audio, video, gallerie di immagini) extra.
Creazione di un dossier presentato con PREZI e/o pdf.
Ricerca materiale utile e prime stesure dei contenuti.
Esercitazione individuale con le stesse modalità e procedure eseguete in classe.
Verifica scritta, correzione condivisa e feedback.
Schede individuali, Cosa ho imparato di nuovo? Come?Difficoltà riscontrate?
Obiettivi non raggiunti
Gli eventuali obiettivi non raggiunti saranno ritrattati con gli stessi contenuti,ma semplificati. Gli stessi contenuti saranno svolti con attivià tutoriali (peer to peer, lavori di coppia) e con l'uso di schede ad hoc.
presentazione e sommario dettagliato
in modo che gli alunni abbiano chiaro l'essenza, la procedura e le richieste dell'attività formativa.
a,b,c,h competenze culturali
e competenza metacognitiva
f competenza sociale
g competenza metodologica

Metodologie didattiche
Strumenti e risorse
Strategie
tecniche attive quali apprendimento cooperativo, compito d'apprendimento.
libro di testo, Lim con risorse software (eBook contenuti interattivi digitale extra) e online (audio, video, gallerie di immagini).
in riferimento a ciò che il consiglio di classe ha redatto nel PDP dell'alunno, e ai riferimenti legislativi specifici, saranno attivate le seguenti strategie inclusive:
schede lettura dell'opera semplificate/personalizzate;
schede ad hoc con font EasyReading;
collaborazione tra pari (peer to peer);
mappe concettuali o mentali.
Inoltre l'utilizzo di strumenti compensativi e misure dispensative durate la verifica.
Competenze sociali e civiche - Imparare ad imparare
Analizza e descrive beni culturali, immagini statiche e
multimediali, opere d'arte utilizzando il linguaggio appropriato.
Legge le opere più significative prodotte nella storia, sapendole
collocare nei rispettivi contesti
L'orietamento dell'insegnante sull'allievo sarà attivo con discussioni,inviti costanti al confronto, al dialogo costruttivo attraverso:
brain-storming;
lezione partecipata (frontale e dialogata);
peer education (educazione tra pari).
Full transcript