Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

COMA ETILICO

No description
by

Tamara Marini

on 9 November 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of COMA ETILICO

IL COMA ETILICO
INDICE
Che cos'è il coma etilico
Sintomi del coma etilico
Chiama il 118
Conseguenze del coma
Vari effetti prodotti dal coma etilico...
Glossario
Che cos'é il coma etilico
il coma etilico rappressenta una delle più gravi conseguenze dall'intossicazione acuta da alcool. Tale effetto si può raggiungere quando i livelli di alcolemia, cioè i livelli di alcool nel sangue, raggiungono circa 4 grammi/litro. Tale livello è indicativo, in quanto gli effeti dell'alcool dipendono dalla tolleranza individuale all'alcool
Che cos'è il coma etilico - 2
Negli alcolisti, per esempio, la gravità dell'intossicazione è minore, mentre negli adolescenti e le donne possono andare in coma etilico già superando il 2,5 grammi per litro; nei bambini alcolemie superiori ai 2 grammi/litro possono risultare fatali.
Conseguenze del coma
I possibili esiti di uno stato di coma possono variare daal guarigione alla morte, a seconda della gravità e del danno cerebrale che ha causato il coma stesso. Un paziente può uscire dal coma con difficoltà motorie, intellettive e psichiche che possono richiedere particolari trattamenti: di solito il recupero avviene gradualmente; alcuni recuperano solo poche attività di base, ma nella gran maggioranza dei casi il recupero è completo il paziente torna alla piena coscienza.
Conseguenze del coma - 2
Il coma dura di solito da 2 a 4 settimane, ma raramente di più. Dopo di questo periodo si può trasformare in stato vegetativo. Possono riacquisire un certo grado di consapevolezza mantenendo gravi difficoltà motorie. In alcuni casi possono avere recupero più importante con un ritorno a una vita quasi normale, alcuni invece possono restare in tale stato per anni o per decenni. La causa di morte più comune per i pazienti in stato vegetativo sono le infezioni (polmonite).
VARI EFFETTI
PRODOTTI DAL
COMA ETILICO
Conseguenze del coma - 3
A volte si definisce risveglio l'uscita dal coma o dallo stato vegetativo; in realta, se dal coma si recupera lo stato di coscienza rapidamente in modo simile al risveglio dal sonno, il recupero della coscienza da uno stato vegetativo avviene in modo lento e graduale, mai con le caratteristiche del risveglio.
Effetti sul sistema nervoso centrale
Neuropatia periferica: probabilmente legata a deficienza di tiamina (vitamina B1), dato che l'alcolista tente ad alimentarsi poco e male. si manifesta con torpore e formicolio.
degenarazione celebrale: nel caso in cui la malnutrizione sia costante, si osserva una perdita di equilibrio. L'atrofia del cervelletto è visibile con una TAC o una risonanza magnetica.
Effetti sul sistema nervoso centrale - 2
Deficienze cognitive: molti alcolizzati sperimentano difficoltà di apprendimento per compromissione della memoria. Fortunatamente questo handicap scompare dopo qualche anno e il soggetto riacquista le sue facoltà mentali. Sindromi psichiatriche: nell'alcolista possono manifestarsi depressione, ansia, allucinazioni uditive, illusioni paranoiche. queste patologie possono persistere per mesi e richiedono cure specifiche.
Effetti sul sistema gastrointestinale
L'azione irritante locale dell'etanolo sulle mucose causa esofagi e gastriti, che possono essere accompagnate da dolori addominali, anoressia, vomito e sanguinamento. L'azione locale sulle pareti dell'intestino può indurre diarrea o costipazione.
Effetti sul sitema gastrointestinale - 2
I problemi infiammatori dell'apparato digerente sono reversibili, fatta eccezione per una grave complicanza: le varici esofagee.
Altri effetti sono invece più seri: pancreatite acuta o cronica, epatite alcolica, degenarzione cirrotica del fegato, rischio di tumore.
effetti su sangue e immunità
l'alcool diminuisce l'aggregazione piastrinica (fluidica il sangue),altera la produzione di eritrociti (anemia megaloblastica),abbassa le difese immunitarie.Questi effetti sono temporaneio e regrediscono con l'astinenza,ma facilitano la comparsa di infezioni e tumori.
Effetti sul sitema cardiovascolare
piccole quantità di alcool causano vasodilatazione periferica e diminuzione della forza di contrazione del cuore, in pratica un lieve abbassamento della pressione arteriosa seguita, per compesazione,da un incremento di ritmo (tachicardia) e gittata cardiache. Inoltre,un consumo moderato di etanolo assicura un benefico effetto sull'apparato cardiovascolare,sembra,aumentare i livelli di colesterolo HDL.
Negli alcolisti,si ha incremento della pressione arteriosa con possibili aritmie, insufficenza cardiaca e vasculopatie celebrali.
effetti sul sistema genito-urinario
L'alcool a piccole dosi aumenta la pulsione sessuale,nei maschi,ma diminuisce la capacità di erezione.Negli alcolisti cronici, talvolta, si osserva atrofia testicolare irreversibile con conseguente sterilità; impotenza e ginecomastia(ingrossamento delle ghiandole mammarie).Le donne alcolizzate invece possono andare incontro ad amenorrea(interruzione del ciclo mestruale), sterilità e aborti spontanei.
GLOSSARIO
Glossario-1
VASODILATAZIONE: è l'aumento del calibro dei vasi sanguigni risultante i rilassamenti della muscolatura liscia costituente la parete dei vasi sanguigni, in particolare delle arterie, delle arteriole e delle vene di grande calibro.

IPOTERMIA: è una condizione clinica in cui la temperatura corporea di un individuo scende significativamente al di sotto del suo valore normale al punto da ostacolare il metabolismo.

BRADICARDIA: è una condizione definita come riduzione della frequenza cardiaca inferiore al valore di 60 battiti per minuto.
Glossario-2
IPOTENSIONE ARTERIOSA: si ha quando il soggetto riscontra una pressione sanguigna arteriosa massima, inferioire a 100mmHg(torr).

DEPRESSIONE RESPIRATORIA: implica una ventilazione inadeguata.
Sintomi del coma etilico
Il coma etilico si accompagna a:
uno stato di inconvalescienza con classica alitosi e arrossamento cutaneo; vasodilatazione e ipotemia (possibile causa di morte); bradicardia e ipotensione arteriosa; depressione respiratoria.
...Chiama il 118...
Si tratta di una vera e propria emergenza sanitaria, che come tale richiede un rapido soccorso e trasporto all'ospedale per intervento medico.
Full transcript