Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Portfolio LUCA DOMINICI - neoassunti 2015

No description
by

silvia tinivelli

on 27 August 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Portfolio LUCA DOMINICI - neoassunti 2015

Lavoro di gruppo sugli apparati umani
-
Portfolio
E' un dispositivo
formativo
ampiamente utilizzato a livello internazionale
Nord America
Europa
Svezia
Norvegia
Danimarca
Paesi Bassi
Regno Unito
Belgio
Germania
Francia
Spagna
Romania
Australia
Nuova Zelanda
Israele
Hong-kong
Austria
....
Il Tutor accogliente
Bisogni formativi
Classe di 13 alunni con un DSA, livelli di apprendimento quanto mai diversificati

- Stanchezza di fine anno scolastico
- Notevole difficoltà con la metodologia della lezione frontale
- Poco impegno nel lavoro di studio autonomo a casa
- Classe poco incline alla collaborazione e poco coesa


Motivazione della scelta della strategia
Competenze e linee guida
collabora
con gli altri per la costruzione del bene comune esprimendo le proprie personali opinioni e sensibilità;
si
impegna
per portare a compimento il lavoro iniziato da solo o insieme ad altri;
ha
conoscenze matematiche e scientifico-tecnologiche
che gli consentono di analizzare dati e fatti della realtà e di verificarli;
ha buone
competenze digitali
, usa con consapevolezza le tecnologie della comunicazione per ricercare e analizzare dati ed informazioni;
possiede un patrimonio di conoscenze di base ed sa allo stesso tempo
ricercare e procurarsi velocemente nuove informazioni
ed impegnarsi in nuovi apprendimenti anche in modo autonomo;
ha
cura e rispetto di sé
, come presupposto di un sano e corretto stile di vita;
assimila il senso e la necessità del rispetto della
convivenza civile
.
Obiettivi specifici
Gli obiettivi dell'attività didattica progettata sono:

Sviluppare progressivamente la capacità di spiegare il funzionamento macroscopico dei viventi con un modello cellulare (collegando per esempio: la respirazione con la respirazione cellulare, l’alimentazione con il metabolismo cellulare).

Sviluppare la cura e il controllo della propria salute attraverso una corretta alimentazione; evitare consapevolmente i danni prodotti dal fumo e dalle droghe.
La documentazione dell'attività
Rilevazione dei bisogni della classe


Progettazione esviluppo condiviso dell'attività, dalla scelta delle strategie a quelle di valutazione e di gestione della classe


Valore dello sviluppo delle competenze dell'alunno che rielabora le conoscenze e le sfrutta per dimostrare abilità in un processo di crescita anche dal punto di vista comunitario e non solo negli ambiti della materia.


La fase dell'azione in cui si attua quanto previsto adattandolo al contesto e agli eventi inattesi
La fase di progettazione in cui si prefigura la successiva attività didattica (in modo esplicito o implicito)
Una riflessione, più o meno strutturata, sull'azione.
Ogni azione didattica si compone di tre momenti:
Ruolo del tutor
Classe 2B - scuola secondaria di primo grado di Pitigliano
Successivamente al completamento della formazione dei docenti neoassunti, il tutor accogliente dovrà collegarsi al sito web: http://neoassunti.indire.it/2015/#home attivare le proprie credenziali, ed accedere alla funzionalità a lui dedicata, attraverso la quale dovrà compilare un questionario esplicativo dell'esperienza svolta e stampare l'attestato sulla attività di tutoring effettuata.
Tale attestato dovrà essere firmato dal Dirigente Scolastico.

L'attività di gruppo con il supporto informatico è stata scelta per:
Proporre un metodo che fosse accattivante e motivasse gli studenti


Proponesse un metodo alternativo in cui tutti gli alunni si sentissero realizzati


Sviluppare uno spirito di collaborazione e comunicazione tra alunni spingendoli a cooperare


LEZIONE FRONTALE INTRODUTTIVA
(20 min)

RACCOLTA DEL MATERIALE E PRODUZIONE DI ELABORATI IN “WORD”
(1 h 30 min)


SPIEGAZIONE E ANTICIPAZIONE DI COME SAREBBE CONTINUATA L'ATTIVITA'
(10 min)
Progettazione: prima lezione
Progettazione: seconda lezione
4. PROVA DI VALUTAZIONE
(20 min)

5. DISCUSSIONE SUI RISULTATI DELLA VALUTAZIONE
(30 min)
Valutazione formativa
Attività didattica del portfolio formativo per Neoassunti 2015
1. ORGANIZZAZIONE DELLE POSTAZIONI,
SCELTA DEI GRUPPI E DELL'ARGOMENTO
DA TRATTARE (5 min)




2. INDIVIDUAZIONE DEI DIVERSI COMPITI DEGLI ALUNNI ALL'INTERNO DEL GRUPPO
(5 min)





3. ELABORAZIONE CONDIVISA DI UNA PRESENTAZIONE POWER POINT SU CONTENUTI RACCOLTI A SCUOLA E A CASA DAI SINGOLI ALUNNI (1h)


Supporti forniti agli studenti
Strumenti di verifica
Griglia di valutazione comportamentale
Autoalutazione del lavoro del gruppo
Autovalutazione del singolo nel gruppo
Valutazione esterna del docente
Indicatori e descrittori per valutazione quantitativa



Luca DOMINICI
Prodotti degli allievi
Full transcript