Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Le fonti

No description
by

Gianmarco Stancato

on 20 October 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Le fonti

Le citazioni bibliche
I Padri greci e Dionigi
Terminologia
: Theopoiesis e Theosis
Ireneo di Lione (influenza di Plotino; la visione come comunicazione degli attributi divini)
L'ottimismo degli alessandrini
: Clemente, Origene (visione come imago Verbi perfecta che porta alla contemplazione intellettuale fino all'unità con Dio), Atanasio
L'eresia di Eunomio
(l'essenza di Dio è conoscibile)
La reazione dei Padri cappadoci
. Gregorio di Nissa: Dio è infinito, quindi la sua conoscenza è inesauribile
Giovanni Crisostomo
: si conoscono le manifestazioni, non l'essenza. Condescensio: Dio visto secondo le capacità di chi lo vede.
Il XIII secolo
Agostino
Tra Oriente e Occidente
Il problema e le fonti
Le rivelazioni ai profeti (Is 6; Ez 1,2,8; Zc 1-6): in particolare Is 6
La visione di Giacobbe (Gn 32,23-31)
La visione di Paolo (2Cor 12,-4)

Visione terrena e visione definitiva: 1Cor 13,12: "Adesso noi vediamo in modo confuso, come in uno specchio; allora invece vedremo faccia a faccia. Adesso conosco in modo imperfetto, ma allora conoscerò perfettamente, come anch'io sono conosciuto".
Rivelazione a Mosè: Nm 12,6-8
Tra visione e nascondimento
Dio nasconde il suo volto a Mosè: Es 33,20
Nessuno ha mai visto Dio: Gv 1,18
Abita una "luce inaccessibile": 1Tim 6,16
Theosis
Lo schema exitus-reditus
La teologia negativa
L'unione con Dio: Enosis (partecipazione)
Massimo il Confessore
Dionigi
Il problema
- Greci e romani: apoteosi
- Il cristianesimo: Dio fatto uomo perché l'uomo diventi Dio (Atanasio)
- Il ritorno a Dio e la beatitudine
Storia della filosofia
Teologia
Un percorso storico
Filosofia
Gnoseologia
Teologia filosofica: l'apertura della ragione a Dio
Metafisica: il rapporto finito-infinito

Concetti: contemplazione; intelletto-ragione; essenza-forma
Eriugena
Le traduzioni latine dei Padri e la riscoperta di Aristotele in Occidente
Le diverse letture di Aristotele
Quale gnoseologia per la deificazione?
La divinizzazione come trasformazione del soggetto: assimilazione dello spirito a Dio.
Riflessione gnoseologica e distinzione tra conoscenza naturale (informata dalla specie) e di Dio (semplice)
La traduzione dei testi dionisiani
Il nuovo platonismo
La deificatio come reditus
Le teofanie


Le altre traduzioni e la condanna dell'Eriugena
Lettera 92
Discorso 91 (7.9)
Questioni sull'Ettateuco (libro 2 q. 154)
Guglielmo di Saint-Thierry
Lettera ai frati di Mont-Dieu
Full transcript