Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Psicologia del colore

come e perchè utilizzare i colori nella comunicazione
by

Di Mauro Fabio

on 22 March 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Psicologia del colore

GRAPHIC DESIGN
Psicologia del colore
Oltre ad avere proprietà fisiche, il colore è soprattutto un vissuto psicologico dal quale scaturiscono i significati emozionali che trovano espressione nelle varie manifestazioni rituali, decorative e religiose dell’uomo_
La percezione del colore va intesa come un evento rivelatore di una dinamica emozionale profonda, che dipende da caratteristiche intrinseche della persona che le percepisce. In altri termini, la tavolozza cromatica interna dipende non solo dal nostro modo di percepire i colori esterni, ma anche dalla nostra specifica modalità di rivisitare emozionalmente gli stessi. Questo in relazione ad un approccio psicologico che mette in primo piano la biografia personale oltre che gli accadimenti socio-storico-culturali. Prof. Ruggero Sicurelli
Graff
WALTER
http://www.cultor.org/Colore/PC.html
Personalmente uso il colore ricordandomi quello che ho studiato sulla sua psicologia e cerco di utilizzarlo quando voglio vendere un prodotto o trasmettere un messaggio. Ma il bello è che, con questo sistema, si può far sì che inconsciamente una persona ci piaccia o no. In realtà si potrebbe pensare che una certa persona è semplicemente antipatica senza rendersi conto che la causa di questa sensazione potrebbe essere stata indotta.
Le aziende spendono milioni di dollari per testare i colori sui consumatori. Perché? Perché sanno che il colore ha un effetto enorme su come si percepiscono i loro prodotti.
Per esempio l'arancione viene spesso usato per rendere più invitanti quei prodotti che hanno un prezzo alto, perché psicologicamente li fa sembrare più convenienti. Oppure il rosso è il colore più usato nei fast food, infatti stimola l'appetito e richiama la velocità con cui vi verrà servito il pasto_
Il colore ha un effetto incredibile sulle persone, sull'umore, la percezione e anche sulle scelte. È programmato dentro noi stessi e possiamo fare poco per controllarlo_
Perché avete difficoltà a mangiare del cibo blu o, dovrei dire, perché così pochi alimenti venduti sono di colore blu? Quali alimenti sono blu?
Il rosso rappresenta uno stato fisiologico che provoca energia, esprime la forza vitale e l'attività nervosa, sottolinea il desiderio in tutte le sue forme ed il successo. In termini temporali, il rosso è il presente…ed è anche il colore dell'amore. Dal momento che è un colore estremo, l'abbigliamento rosso non aiuterebbe nel corso di un negoziato. Nelle decorazioni, il rosso di solito è usato per attirare l'attenzione.Il colore più romantico, il rosa, è più tranquillizzante. Le squadre sportive a volte dipingono gli spogliatoi utilizzati dagli avversari con un rosa brillante, in modo da far perdere loro aggressività.
Il colore della regalità, connota lusso, ricchezza e raffinatezza. È anche femminile e romantico, tuttavia, poiché è raro in natura, può apparire artificiale. Il viola tenta di unificare la conquista impulsiva del rosso e l’equilibrio del blu, rappresenta dunque l'identificazione; in un certo senso è l'incantesimo, il sogno realizzato, uno stato magico nel quale i desideri sono soddisfatti. È una tinta che esprime giovinezza, dinamicità, novità; in alcuni paesi è il colore del lutto.
Provoca la reazione opposta al rosso; la gamma dei blu rappresenta la calma totale, il semplice fatto di guardare questo colore produce un effetto pacifico sul sistema nervoso. Esso è la rappresentazione cromatica di un bisogno biologico fondamentale: sul piano psicologico, pace e soddisfazione, su quello fisiologico, tranquillità. Il blu è anche simbolo di vita perché riporta all'acqua ed è associato ai concetti di responsabilità, affidabilità, dinamicità, innovazione e serietà. Le persone sono più produttive nelle stanze blu: gli studi mostrano che gli atleti sono in grado di gestire pesi più pesanti in palestre dipinte di blu.
Sul piano fisiologico il verde rappresenta la “tensione elastica”. Sul piano psicologico, la volontà nell'azione, la perseveranza, la tenacità. Il verde esprime dunque la fermezza, la resistenza ai cambiamenti, la costanza nei punti di vista. È il colore della Natura e del denaro; nei miti celtici l'uomo verde era il dio della fertilità; nel simbolismo universale richiama a natura e freschezza_
Il colore del carattere solare, dell'idealista, dell'amore intellettuale, dell'illuminazione e della redenzione. Rimanda alla radiosità che risveglia e dà calore, suscitando una sensazione d'espansione; il giallo corrisponde ad una condizione di libertà e sviluppo. Simbolo del sole e dell'oro, della saggezza, appartiene alla sfera dell'espansione, ma simboleggia anche caldo, codardia, cautela, paura.
Non e’ un colore che piace a tutti, chi lo apprezza solitamente apprezza la vita sociale e il divertimento. È il colore della fiducia, creatività, avventura ed intraprendenza.
CASI PARTICOLARI
Un colore senza tonalità ad un estremo della scala dei grigi, di fronte al nero. Una superficie bianca riflette la luce di tuttele tonalità completamente e diffusamente. La maggior parte dei cosiddetti bianchi sono grigi molto chiari, ad esempio la neve fresca, riflette circa l'80 per cento della luce incidente. In oriente è il colore del lutto; sinonimo di innocenza, purezza, sterilità, freddo, onestà, affidabilità, buon auspicio. Medici ed infermieri vestono di bianco per indicare la sterilità.
Il nero è la negazione del colore. Rappresenta il limite assolutooltre il quale non c'è più nulla. Richiama a concetti prevalentemente negativi, anche se negli ultimi decenni è stato accostato anche al concettodi eleganza e serietà.I sacerdoti indossano il nero per indicare la sottomissione a Dio;alcuni esperti di moda dicono cheuna donna che indossa il nero implica sottomissione agli uomini. Gli abiti neri possono anche dimostrare prepotenza ed aggressività.
Il marrone è un insieme di rosso,giallo e blu. L'impulsività del rosso è attenuata da questa fusione,come anche lo slancio creativo del gialloe la forza vitale e dinamicità del blu.Il marrone esprime la necessità di sicurezza; solido e affidabile è il colore della terraed è abbondante in natura.Il Marrone chiaro implica genuinità, mentre il marrone scuro è simile al legno o al cuoio. Può anche esprimere tristezza e malinconia. Gli uomini sono più inclini a scegliereil marrone come colore preferitoquando vogliono esprimere affidabilità, serietà e autorevolezza.
Brand
Analizziamo alcuni famosi
Il colore suscita
emozioni e sensazioni,
che dobbiamo conoscere
e saper scegliere
per progettare
un buon prodotto
di comunicazione_
Il grigio non è ne un colore chiaro ne scuro. È completamente privo di ogni stimoloe di ogni tendenza psicologica. É neutro. Né introversione né estroversione. Né tensione, né rilassamento. Il grigio non é un territorio occupato, ma una frontiera. È associato a concetti come giustizia,imparzialità, eleganza.
Full transcript