Loading presentation...
Prezi is an interactive zooming presentation

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

la globalizzazione

No description
by

milena stefani

on 31 May 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of la globalizzazione

17%
16%
15%
11%
8%
La Globalizzazione

Realizzato da:
Milena Stefani, Rossella Rispoli, Hasije Sinani, Giuliana Gallon

Globalizzazione culturale
Terza rivoluzione industriale
CONSEGUENZE
INDUSTRIA
GLOBALIZZAZIONE ECONOMICA
Le rivoluzioni industriali
(XVIII-XX secolo)
un sistema produttivo meccanizzato
lo sviluppo scientifico e tecnologico
la società di massa
lo sviluppo del settore terziario
la diffusione dei mezzi di comunicazione
Il mondo delle macchine
Prima rivoluzione industriale
Seconda rivoluzione industriale
fonti energetiche: petrolio ed elettricità
i sistemi informatici&tecnologici.
Terza rivoluzione industriale
La catena di montaggio &
la produzione in serie

Taylor
Ford
VANTAGGI
vs.
SVANTAGGI
ORANIZZARE LE OPERAZIONI DI LAVORO
RIDUZIONE DEL COSTO DELLE MANODOPERE E DELLA QUANTITA' DI MANODOPERA IMPIEGATA
PRODUZINE DI MIGLIAIA DI PRODOTTI STANDARD
AUMENTA LA PRODUZIONE
PERDITA DI QUALIFICAZIONE E SPECIALIZZAZIONE DELL'OPERAIO
ALIENAZIONE
Oggi: la globalizzazione

Diffusione mondiale di un certo tipo di cultura.
IL ROVESCIO DELLa MEDAGLIA
SFUTTAMENTO MINORILE
POSITIVE
NEGATIVE
Nike=schiavitù minorile
le rivoluzioni industriali
il mondo delle macchine
Taylor & Ford
multinazionali
Rossella
sfruttamento
villaggio globale

La globalizzazione causa Ricchezza o Povertà?
Marshall McLuhan
Giuliana Gallon
La tecnologia non è mai
neutra.
«cultura mediale»
dominante

XVIII secolo
macchina a vapore
fonti energetiche: il carbone
sistema produttivo a catena
Hasije
nuovo processo produttivo automatizzato
seconda metà del XX secolo
Globalizzazione politica
Prima gli stati si basavano sull'equilibrio spesso conflittuale tra gli stati-nazione
Si può notare che solo poche fasce sono considerate povere
https://mamafricaonlus.wordpress.com/tag/lavoro-minorile/
Il Taylorismo
produzione massima



minimo della fatica e del tempo
sistema produttivo
diviso in tante piccole unità semplici e ripetibili


NO
spreco di energia né di tempo
incentivato economicamente
COTTIMO
a chi era veloce
Il Fordismo
salari alti
classi sociali operaie un benessere mai conosciuto
operai, oltre che essere i produttori di un bene, divennero anche i consumatori
ripetitività del lavoro provocava forti disturbi, sia fisici sia mentali
GRUPPO MULTINAZIONALE
La società proprietaria: Nestle
"Holding" o "capo-gruppo"
X 12 ore
Vantaggi
Svantaggi
Più attenzione verso i
paesi in via di sviluppo
.
Più attenzione sulla
violazione dei diritti umani
.
Maggiore diffusione della
tecnologia
.
Maggiore accesso alla
cultura straniera
.
Fenomeno della
delocalizzazione
.
Aumenta il
lavoro minorile
.
Maggiore diffusione delle
malattie
.
Diffusione di grandi catene di
cibo-spazzatura
.
All’interno del proceso di produzione si adotta la catena di montaggio dall’idea elaborata da Taylor & Ford
l'obbiettivo era quello di produrre grandi quantità di prodotti in poco tempo
Germania
Cina
Francia
Spagna
Cina
U.S.A.
Italia
Italia
Che cosa significa CULTURA?
Insieme di significati che gli uomini danno a cio che li circonda.
Qualcosa di costruito che modificandosi regolamenta la vita di gruppi di persone.
Quest'ultima è...
DINAMICA
COSTRUITA DALL'UOMO
Si modifica con il tempo
è l’uomo a valorizzare i vari elementi che la compongono
Ogni gruppo di persone decide come gerarchizzare la propria realtà.
Non esiste una cultura superiore ad un’altra.
Abbondanza di comunicazione:
Favorisce la diffusione di un certo tipo di cultura e la colonizzazione” di quella dei paesi più poveri che non riescono ad imporsi.
Cultura USA
Controllo delle telecomunicazioni
USA
Europa
Giappone
Oligopolio a livello mondiale.
le maggiori società competono nell’offrire servizi avanzati a una clientela qualificata.
Scopo:
Trarre del profitto
Si rivolgono solo a quella minoranza di popolazione in grado di pagare i loro servizi.
Telecomunicazioni si stanno estendendo sempre di più su scala planetaria.
TELEVISIONE
MULTIMEDIALITA'

INTERATTIVITA'
caratterizzano
società dell’informazione

Produzione immateriale
Libera gli uomini dalle fatiche dei lavori materiali.
=
Disoccupazione
Stimolano la creatività individuale e collettiva
frenano la creatività individuale e collettiva
attraverso gli oligopoli
NUOVE TECNOLOGIE
Allargano la partecipazione e la democrazia
Restringono la partecipazione e la democrazia
Imperi multimediali planetari.
TELEVISIONE
Allarga
Restringe
L’orizzonte dei telespettatori
Facendo loro credere che esiste solo ciò che si vede
Favorisce l’integrazione sociale e culturale
Mettere a contatto culture diverse ed educare all’interculturalità.
Estendere l’influenza di una cultura sulle altre.
il modo di vita,
lamentalità,
le abitudini,
le mode,
i valori,
i problemi della società statunitense dei ceti medio-alti.
POTENTE PERSUASORE
=
RETI TELEMATICHE
rete telefonica
computer
possono essere collegati e “dialogare” fra loro.
internet
Mercato virtuale
Aziende
Commercializzare i propri prodotti in settori non più locali o nazionali, bensì transnazionali.
VILLAGGIO GLOBALE
Un villaggio in cui tutti possono, in tempo reale, comunicare con tutti, scambiando una quantità enorme di dati in pochi minuti.
CULTURA MEDIALE
Quando alla velocità delle comunicazioni non corrisponde la qualità e la profondità della comunicazione.
MEDIA
forme culturali
POSITIVE
arricchire ogni popolo
informazione
conoscenza
condivisione dei valori.
Se i popoli riescono a integrarsi mantenendo la propria identità culturale.
NEGATIVE
SOCIETA' ODIERNA
GLOBALIZZATI
LOCALIZZATI
paesi più poveri sono esclusi dalle reti tecnologiche = ISOLATI
Il mercato mondiale abbatte le singolarità delle diverse tradizioni imponendo gusti massificati e creando falsi valori.
Reazione
Esplosione identitaria
frazionamento etnonazionalista
pulizia etnica
pratiche genocide
terrorismo.
Integralismi
religiosi
Organizzazioni che vorrebbe una società basata sulla religione; tutto dovrebbe esserle sottomesso

Pari dignità di tutte le culture
la salvaguardia della diversità culturale
promuovere la solidarietà e l’istruzione nel mondo.
Per combattere tali aspetti negativi...
Rischio che le culture di tutto il mondo si fondano.
Cibo spazzatura (o
junk food
) è una tipologia di cibo malsano a causa di:
bassissimo valore nutrizionale
ricchezza di grassi o zuccheri.

Le malattie che si possono contrarre sono: l'obesità, il diabete, malattie cardiovascolari, alcuni tipi di cancro, depressione, ecc.


Che cos'è il cibo spazzatura?
Il termine viene da "
globale
" (totale) ed è legato al termine "
globo
" (mondo).

Indica che oggi accadono eventi economici, culturali, sociali e tecnologici che coinvolgono tutto il pianeta.
Cos'è la globalizzazione?
Fin dall'antichità gli uomini hanno cercato di creare mercati.
Una dimensione più “planetaria” dell’economia si concretizzò con le scoperte geografiche, il colonialismo e la nascita di mercati intercontinentali.
Con l'affermazione della Rivoluzione industriale e del sistema economico capitalista si diffuse maggiormente il fenomeno.
Le origini
JUNK
Fonti:
WEB: wikipedia, istituto della salute, siti web inerenti all'argomento, blog personali

Per i video: YouTube

Per le immagini: Google
Milena
La principale causa della globalizzazione è di ordine economico e si traduce nel vertiginoso aumento della produzione di beni e scambi commerciali, favorito dalla riduzione dei costi dei trasporti e dallo sviluppo dei mezzi di comunicazione (telefonia, televisione, reti internet);
Causa della globalizzazione
si trasforma in un nuovo modello
livello istituzionale

ideologico
La Globalizzazione assume il neo-liberalismo come interpretazione dei processi economici
secondo l'economia il mercato, se libero permettere di giungere alla allocazione
compito dello stato è eliminare gli ostacoli, anche in settori come l'educazione, sanità e l'alimentazione che solitamente non fanno parte del mercato
percezione si modifica
un tempo dovevano essere garantiti a tutti
trasformano in beni privati
Elemento della globalizzazione è il trasferimento è il trasferimento delle decisioni economica
le riforme di materia di commercio, gestite dall'organizzazione Mondiale del Commercio
da istituzioni democraticamente elette
ad istituzioni non democratiche o con un basso grado di democrazia: come ad es. La Banca Centrale
i governi non hanno piena disponibilità dello strumento fiscale e sono sottoposti a vincoli di istituzioni sovranazionali
o internazionali come il FMI
i cittadini un controllo democratico in maniera indiretta
il potere ce l'hanno le lobby industriali e dai Paesi forti
le lobby e i gruppi di potereche, cercano il consenso cercando di fare leva su
l'inefficenza dello Stato
il valore sulla concorrenza
in realtà diffendono interessi economici e poitici,
LA POVERTA'
IN PASSATO
la povertà era considerata un residuo delle epoche antiche
la modernità è considerata in grado di eliminare la povertà
la modernità
da un lato confermano l'idea passata
dall'altro era capace di far evolvere forme di povertà verso un benessere sociale ma in realtà ha creato un altro tipo di povertà cioè la miseria
risultato è che la distanza tra i ricchi e poveri è aumentata
la crescita della povertà ha ceato molti dibattiti
collegato al tema delle tecnologie che avrebbe portato all'abolizione della povertà e l'aumento del benessere
tutti gli economisti sostengono il bene della globalizzazione
la loro tesi si basano sulla rapida crescita economica di Paesi arretrati come India e Cina
l'India
lo stato sostenne l'economia dalla crisi che aveva colpito l'America Latina
Cina
cresciuta grazie a un programma di industrializzazione finanziato dal risparmio interno
il paese non ha liberalizzato il movimento dei capitali
Perché desideriamo
tanto il cibo spazzatura?
Sensazione di mangiare il cibo
Composizione dei macronutrienti del cibo
Full transcript