Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Trovare lavoro con i social network: Linkedin e dintorni - versione 2014

Consigli e indicazioni per trovare lavoro usando i social network, ed in particolare LinkedIn, sfruttandone al meglio gli strumenti.
by

Lorenzo Amadei

on 17 June 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Trovare lavoro con i social network: Linkedin e dintorni - versione 2014

I social network
per trovare lavoro:
LinkedIn e dintorni

Personal branding
Offerte di lavoro
Profilo
Stato
Gli aggiornamenti di stato
sono importanti. Cosa dire e pubblicare?

link a
cose che hai scritto
o
cose interessanti trovate in rete
cosa stai facendo
dove stai lavorando
novità professionalmente interessanti
è possibile taggare gli altri @

Fai vedere che "ne sai", che sei una persona
attiva
e attenta sul tuo argomento.
Gruppi
Ci sono milioni di gruppi.

Trova i gruppi
sui temi che ti interessano.

Perché?

- per
ascoltare
- per
imparare
- per
intervenire


Obiettivo
? Dimostra che ti interessa quel tema e che "ne sai".
Presèntati
Dimostra chi sei e che ne sai
P.S.:
Non stai solo dimostrando che conosci un argomento o ti interessa, ma
dimostri anche chi sei
:

stile di comunicazione
formale o informale
niente k, nn e abbreviazioni stile sms...
quanto
conosci le lingue
che hai detto di conoscere
LinkedIn è un social network, la rete di contatti è
fondamentale
.
rete
I livello
(contatti diretti)
II e III livello
(contatti indiretti)
Creare rete
Rete di I livello
Chi?
Amici, colleghi, conoscenti... ma anche: esperti del settore e persone influenti, uffici del personale, uffici placement, agenzie interinali...

Come?
Chiedendo
il contatto (aggiungi alla tua rete), oppure
facendoci trovare
(trovano il profilo, ci leggono nei gruppi...)

Perché?
Nei social network la rete di contatti è fondamentale.
Rete di II e III livello
Qualche consiglio
Non essere molesti
Guardare le "persone che potresti conoscere"
Rendersi
interessanti
con post e interventi nei gruppi
Presentarsi
quando si chiede il contatto, soprattutto a persone non conosciute
I contatti servono
per costruire rete
per il futuro, NON per infastidire con richieste, suppliche e spam
Valutare
SE chiedere segnalazioni
: non è sempre gradito.
Offerte di lavoro
C'è un'area dedicata alle
offerte di lavoro
:
normalmente la qualità delle offerte è alta
(sono posti di lavoro veri)
...sì, una percentuale di spam può esserci
ci sono sia ricerche di personale con esperienza che "entry-level"
Le pagine aziendali
Può essere utile seguire le aziende
perché:

interessa quella azienda in particolare
rimaniamo aggiornati sull'attività, i prodotti/servizi
le aziende a volte
pubblicano le ricerche di personale
nelle loro pagine e non in "offerte di lavoro"
I gruppi
Possono essere utili per trovare lavoro:

Gruppi tematici e settoriali
> offerte di lavoro di QUEL settore

Gruppi "job seeker"
> offerte di lavoro per area geografica (di solito) e per dire che
si sta cercando
lavoro

Gruppi di università / uffici stage / uffici placement
> solitamente riservati agli iscritti di quell'università (ma non è detto)
è il primo passo

di
base
è il cv
va completato e tenuto
aggiornato
attenzione
anzitutto a foto, titolo,
riepilogo
arricchiscono il profilo:
slides, pdf e altri file (
widget
)
segnalazioni e conferme (endorsements)
avere il profilo in
più

lingue
se le si conosce
la "hero" image
è possibile sapere
chi visita
il profilo (con limiti)
verificare e utilizzare le
impostazioni
del profilo
di solito
ci si candida
direttamente dalla pagina dell'offerta di lavoro, inoltrando il link del
profilo
(è pronto?)
Offerte di lavoro
Posso effettuare ricerche:
per settore
per funzione lavorativa
per parola chiave
per area geografica
per livello di esperienza
...
Posso impostare un
alert
(giornaliero o settimanale) con le offerte di lavoro basate sul mio profilo.
Posso
salvare
offerte di lavoro e le ricerche effettuate (max 10)
ps:
ps:
ci vuole
tempo
: non pretendere risultati immediati

ci vuole
costanza
: cv aggiornato, pubblicare, usare i gruppi

ci vuole
bravura
e
fortuna

non c'è una ricetta miracolosa e valida per tutti
Ma attenzione:


ci sono altri social network professionali (es. Viadeo, Xing)

anche
Facebook è rilevante
per il lavoro, soprattutto per il personal branding (cosa posto di me? Chi può vedere le cose che posto?)

Twitter può essere molto utile
per formarsi, dimostrare le proprie competenze, creare rete
Non c'è solo LinkedIn:
Slideshare
è ottimo per condividere presentazioni e documenti (grande visibilità)

il blog
rimane lo strumento più semplice e gratuito da creare e da provare a sfruttare anche per la propria carriera professionale
Grazie!
E-mail
: amadei@iol.it -
Twitter
: @lamadei
Website
: http://www.lorenzoamadei.it/
LinkedIn
: it.linkedin.com/in/lorenzoamadei/it
Lorenzo Amadei
i social network
sono uno strumento in più
, non l'unico da utilizzare...

non
fare l'errore di
rimanere passivi
(ho aperto l'account e adesso aspetto....)
Sono i "contatti dei miei contatti" e i "contatti dei contatti dei miei contatti" :-)

L'effetto moltiplicatore è enorme.








Nota: poiché è possibile decidere da chi ricevere inviti diretti a collegarsi, non sempre è possibile chiedere direttamente il contatto e occorre passare per presentazioni e InMail (
le InMail sono a pagamento
)
2003
364mln
7mln
milioni di aziende
selezionatori
uffici personale
Full transcript