Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

LA RIVOLUZIONE INGLESE

No description
by

linda de giusti

on 28 May 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of LA RIVOLUZIONE INGLESE

1625
LA RIVOLUZIONE INGLESE
L'Inghilterra di Giacomo I Stuart
Dopo Elisabetta I sale al trono Giacomo I
ci sono persecuzioni contro cattici e purtani
Puritani e cattolici migrano quindi nelle colonie del Nord America.
CARLO I STUART
impone nuove tasse senza il consenso del Parlamento
scioglie il Parlamento più volte, ma le guerre in corso impongono nuovi bisogni finanziari ed è costretto a riconvocarlo
Carlo I scioglie di nuovo il Parlamento
Tassa SHIP MONEY su tutti
Tensioni in Scozia
si tenta di sostituire alla chiesa presbiteriana quella anglicana
CARLO II SUART
garantisce l'amnistia ai vecchi nemici
rispetta i diritti del Parlamento
tolleranza religiosa (Dichiarazione di Breda)
monarchia restaurata nella continuità dinastica
ristabilisce la Camera dei Lords e la Chiesa anglicana
favorisce la ricca borghesia mercantile
chi era?
Era re di Scozia, figlio di Maria Stuart e
discendente di Enrico VII.
attua una serie di iniziative al fine di creare
una monarchia assoluta
riafferma la chiesa anglicana per controllare
le nomine dei vescovi

Ciò provoca il dissenso:


Puritani
Non vogliono il potere civile nelle questioni religiose.
La minoranza cristiana
Puritanesimo: ala intransigente e calvinista dei protestanti inglesi.
Giunge ad ordire un complotto per far saltar in aria il sovrano e il Parlamento a Westminister (
Congiura dei poveri
).
1620
Padri pellegrini: gruppo di puritani salpati nel 1620 dal porto di Plymouth e approdati nel Massachusetts che fondarono la prima colonia inglese nel continente americano.
Problemi economici e bisogni finanziari
Giacomo non rafforzò gli interessi commerciali e non sostenne la piccola-media nobiltà (gentry).
Gentry: parte più vitale della società, ceto sociale rurale tipicamente inglese.
Il sovrano preferì favorire i membri della sua corte tramite privilegi che comportavano grandi spese
NUOVE TASSE
1600
1603
Il Parlamento era diviso in:
camera dei Lords
grande nobiltà e alto clero anglicano
camera dei Comuni
450 delegati delle contee o delle città provenienti dai gentry
Il Parlamento, il cui consenso è necessario per qualsiasi genere di decisione finanziaria, si rifiuta di finanziare le spese per i cortigiani e Giacomo I cerca di scavalcare l'assemblea affidandosi a funzionari da lui eletti.
1614
INIZIO DELLO SCONTRO FRA RE E PARLAMENTO
1614
Petizione dei diritti
Si chiedeva:
desistere dall'imporre tasse senza il consenso del Parlamento
abolizione degli arresti per il rifiuto di pagare le tasse
1629
Ship Money: tassa per l'organizzazione della flotta navale prima imposta solo alle città costiere.
Rifiuto generalizzato
di pagare le tasse
1637
GUERRA DEI VESCOVI
bisogno di denaro per domare la ribellione
Carlo I riconvoca il Parlamento
Parlamento breve
durata: tre settimane
I puritani acquistano forza
lista enorme di richieste rivolte a Carlo I
Parlamento lungo
durata: tredici anni
abolisce molti provvedimenti introdotti dagli Stuart
petizione per sopprimere l'episcopato
"GRANDE RIMOSTRANZA"
CONFLITTO CRUENTO E FRATTURE CHE PORTARONO ALLA GUERRA CIVILE
1642
GUERRA CIVILE
Carlo I approfitta delle rivolte in Irlanda per arruolare un esercito e combattere il Parlamento, che prese anch'esso le armi
NORD/OVEST
schierati con il re
componenti conservatrici
PARTIGIANI=CAVALIERI
SUD/EST
schierati con il Parlamento
borghesia medio-alta e puritani
PARTIGIANI=TESTE ROTONDE
VITTORIA DI MARSTON MOOR
2 Luglio 1644
VITTORIA DI NASEBY
14 GIUGNO 1645
OLIVER CROMWELL
Condottiero e politico inglese
recluta gli
Ironsides
crea un nuovo esercito (New Model Army)
1647
SPACCATURA DEL FRONTE PARLAMENTARE
PRESBITERIANI
volevano una chiesa nazionale di stampo calvinista, basata sul modello di quella scozzese governata da assemblee di anziani
INDIPENDENTI
modello ecclesiastico democratico, basato su libere congregazioni (ceti sociali umili, mercanti, Oliver Cromwell)
LEVELLERS
Carlo I approfitta dei contrasti tra esercito e Parlamento per cercare l'appoggio dei presbiteriani, di Cromwell e dei Levellers. Difronte a questi tentativi l'esercito e il Parlamento, che avevano avuto conflitti, si riunirono e iniziò la guerra civile, che terminò con la battaglia di Preston e la vittoria del Parlamento.
1649
DECAPITAZIONE DI CARLO I E PROCLAMAZIONE DELLA REPUBBLICA
Carlo I d'Inghilterra venne giustizito il 30 gennaio 1649 sotto accusa di alto tradimento e fu il primo sovrano della storia a morire sotto le scure del boia come un criminale comune.
CROMWELL PRENDE IL COMANDO
ristabilisce l'ordine
vuole eliminare i gruppi più radicali ancora in campo
soffoca varie sommosse nell'esercito
doma la rivolta in Irlanda
sconfigge gli scozzesi, favorevoli al ritorno degli Stuart
attua una politica
protezionistica ( Atto di Navigazione)
Atto di Navigazione
: proibisce alle navi straniere di caricare e scaricare merci nei porti inglesi. Ciò reca danno agli olandesi e scatena la prima guerra anglo-olandese
approvati dai grandi mercanti
aumento dei prezzi per ceti sociali meno agiati = RIVOLTE E FORMAZIONE DI NUOVI GRUPPI RELIGOSI CONTRARI ALLE DISUGUAGLIANZE DI CLASSE (Quaccheri)
PROVVEDIMENTI DI CROMWELL
Quaccheri
: predicano la redenzione universale, si astengono dalla violenza e praticano una sorta di comunione dei beni.
1658
INSTRUMENT OF GOVERNMENT
Parlamento a una sola camera, eletto a suffragio ristretto
nuovo esercito
pieno esercizio dei diritti religiosi
CROMWELL=LORD PROTETTORE
CROMWELL
scioglie il Parlamento e trasforma il governo in una dittatura militare.
MORTE DI CROMWELL
da allora:
non potè mai più essere istituito l'assolutismo regio e il popolo inglese non si sarebbe mai più riunito sotto un'unica Chiesa

1660
attua una politica di intolleranza religiosa
conflitti con l'Olanda
seconda e terza guerra anglo-olandese
sospettato di avvicinarsi al re di Francia, Luigi XIV
sospettate aperture verso il cattolicesimo
Test Act
Inizio dei contrasti poichè Carlo II:
Atto di Uniformità e
The Book of Common Prayer
Test Act
: decreto emanato dal Parlamento che escludeva i cattolici dalle cariche pubbliche
probabile successore di Carlo II: il fratello Giacomo, già convertito al CATTOLICESIMO
1685
GIACOMO II
tenta di abolire il Test Act e di sospendere l' Habeas Corpus
il Parlamento si ricompatta e riafferma la sua posizione chiedendo l'intervento di Guglielmo III d'Orange
due correnti parlamentari
Tories
intendevano mantenere intatto il potere personale del re e della chiesa anglicana.
Whigs
miravano a rafforzare il potere del Parlamento.
1689
GUGLIELMO III D'ORANGE
Insieme a sua moglie Maria II Stuart viene proclamato sovrano d'Inghilterra, d'Irlanda e della Scozia.
LA GLORIOSA RIVOLUZIONE
Nessuno spargimento di sangue in Inghilterra, ma repressioni in Scozia e in Irlanda che non riconobbero i nuovi sovrani.
LA MONARCHIA COSTITUZIONALE
IDEA DI UN POTERE CONDIVISO TRA IL RE E IL PARLAMENTO.
MUTAMENTO SOSTANZIALE DELLA FORMA DI GOVERNO ATTRAVERSO DUE ATTI:
Giustificazione adottata per la deposizione di Giacomo II
il sovrano non aveva rispettato il contratto stabilito con il popolo.
Dichiarazione dei diritti
elenco di libertà e di diritti che limitavano i poteri del re e tutelavano quelli del Parlamento.
VIDEO:
END
Full transcript