Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

la regione Lombardia

Copy this quick tutorial to learn how prezi works
by

Giulia Cipolla

on 22 October 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of la regione Lombardia

Il Territorio
Il territorio della Lombardia comprende una fascia montuosa (le Alpi) a nord, una stretta fascia collinare (la Brianza) ai piedi delle Alpi e infine la Pianura Padana che occupa quasi la metà del territorio. A sud-ovest infine si inoltra nelle dolci colline dell'Oltrepò Pavese.
I monti più alti sono: l'Adamello m. 3539, il Monte Disgrazia m.3678, il Pizzo Bernina m. 4049
La regione è bagnata dal Po e alcuni suoi affluenti: il Ticino, l'Adda, l'Oglio e il Mincio.
Sono presenti i maggiori laghi italiani; Il lago Maggiore, il lago di Garda, il lago di Como e il lago di Iseo, tutti di origine glaciale.
Il clima varia a seconda delle zone del territorio: più umido in pianura, freddo alpino in montagna.
Lungo le rive dei suoi laghi il clima è più mite.
Attività economiche
La Lombardia è la regione più popolosa d'Italia.
L'
agricoltura
è molto specializzata: macchinari moderni ed efficienti sistemi di irrigazione permettono di avere una produzione elevata di
riso
,
mais
,
ortagg
i e
uva
. Si coltiva anche foraggio per l'
allevamento
di bovini e suini.
Notevole è la
produzione industriale
nel settore alimentare (vino, formaggi, salumi) e nei settori meccanico, metallurgico, tessile, chimico, farmaceutico oltre che dell'editoria e della moda.
Nel
settore terziario
ha particolare importanza il commercio e i mezzi di comunicazione.
Milano è stata sede dell'EXPO nel 2015 ed è la capitale mondiale della
moda
.
Anche il
turismo
culturale e naturalistico offre a tutti i visitatori della regione numerosi punti di interesse.
Tradizioni
Piatti tipici da gustare:
cotoletta alla milanese
osso buco
panettone
pizzoccheri
risotto alla milanese
tortelli di zucca
Gli insediamenti
Milano
è il capoluogo di provincia.
le città principali della Lombardia sono: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Sondrio e Varese.

Il nome deriva da
Longobardia
, cioè terra dei Longobardi, antico popole germanico che la abitò agli inizi del Medioevo (VI-VIII secolo d.C.)

Reperti archeologici testimoniano che la regione era già abitata nel III millennio a.C.

In Val Camonica si trova il più grande sito di incisioni rupestri: sono oltre 2000 rocce incise nel corso di circa 8000 anni. Sono riffigurate scene di vita quotidiana del popolo Camuno. La loro rosa camuna è divenuta il simbolo della nostra regione.

La Lombardia

La regione in cui abitiamo

La Lombardia è una regione del nord Italia
Confina a NORD con la Svizzera
a OVEST con il Piemonte
a SUD con l'Emilia Romagna
a EST con il Veneto e il Trentino Alto Adige
La Grignetta e il lago di Como
Vigneti nell'Oltrepò Pavese
il Ticino incontra il Po sotto il Ponte della Becca
La Valmalenco
e le vette alpine
Quali luoghi visitare
A
Milano
possiamo visitare il Duomo, il teatro alla Scala, numerosi musei e la nuovissima zona di Porta Nuova con i suoi bellissimi grattacieli .
Brescia
è ricca di monumenti di diverse epoche storiche.
Bergamo
è famosa per la sua "città alta".
Mantova
conserva preziosi monumenti medioevali.
I laghi
lombardi offrono paesaggi d'incanto.
Pavia
sulle rive del Ticino conserva la struttura dell'antica città romana.
Sondrio
ci invita ad inoltrarci nella meravigliosa Valtellina.
sciare in Valtellina
Milano, capitale della moda
la Rocca d'Angera sul lago Maggiore
la leggenda della Grigna -
canto tradizionale
fiera degli
"
oh bej oh bej
"
a Sant'Ambrogio
Full transcript