Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

ANALISI DELLE ACQUE

No description
by

Arianna Capparotto

on 1 May 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of ANALISI DELLE ACQUE


Risultato di:
-PCA (plate count agar) a 37°C
-estratto di lievito a 22°C
CARICA BATTERICA TOTALE
TERRENI: - PCA (plate count agar)
- YEAST EXCTRACT AGAR

sono utilizzati per osservare la crescita della carica batterica totale.
Nello specifico si ricercano :
PSICROFILI (20°C-24°C PER 3-5 GIORNI)
MESOFILI (30°C-37°C PER 24-48 ORE)
TERMOFILI (45°C-55°C PER 18-24 ORE)

COLORAZIONE DI GRAM
Per distinguere i:
batteri gram+ ( di colore blu)
batteri gram - (di colore fucsia)
GRAM POSITIVI
TRA LE SPECIE BATTERICHE ANALIZZATE SONO GRAM +:

ENTEROCOCCHI
STAPHYLOCOCCUS AUREUS

GRAM NEGATIVI
TRA LE SPECIE BATTERICHE ANALIZZATE SONO GRAM -:

COLORAZIONE DI SCHAEFFER FULTON
PER DIFFERENZIARE I BATTERI SPORIGENI DA QUELLI ASPORIGENI
risultato della colorazione
ANALISI MICROBIOLOGICA DELLE ACQUE
cristal violetto
FISSARE IL PRIMO COLORANTE CON IL MORDENTE
LUGOL
E
LASCIARE SOPRA AL PREPARATO PER 1 MINUTO
LAVARE CON
L'ALCOL
PER DECOLORARE
AGGUNGERE IL SECONDO COLORANTE PER 30 SECONDI: LA SAFRANINA O LA FUCSINA.
I GRAM -, CHE HANNO SUBITO LA DECOLORAZIONE DELL'ALCOL, DIVENTANO ROSA GRAZIE A QUESTO COLORANTE DI CONTRASTO.

OSSERVARE AL MICROSCOPIO
procedura
lasciare sopra il vetrino per 1 minuto.
METTERE UNA GOCCIA DI CAMPIONE SUL VETRINO
lavare con acqua corrente e trattare con safranina per un minuto
aggiungere una goccia di colorante al verde malachite e asciugare attraverso vapore fluente ( espondendo il vetrino al vapore generato dal riscaldamento dell'acqua posta su un becher, attraverso un bunsen per 30 secondi).

la safranina colora le cellule di rosso ma non riesce a colorare la spora che diventa verde, colore conferito dal verde malachite.
TEST BIOCHIMICI
I test biochimici ci permettono di capire il profilo metabolico dei batteri identificandoli fino al livello di specie
TEST EFFETTUATI:
catalasi;
coagulasi;
ossidasi;
indolo;
produzione di H2S
test di Voges-Proskauer
CATALASI
COAGULASI
OSSIDASI

INDOLO
ad una brodicoltura precedententemente incubata per 24 ore a 37°C aggiungere qualche goccia di kovacs indolo
PRODUZIONE DI H2S
Prodotto derivato dalla degradazione delle proteine solforate
enzima che scinde il perossido di idrogeno producendo bollicine di gas.
mettere qualche goccia di acqua ossigenata sul campione
il test è positivo se si sviluppano bollicine.
Enzima in grado di coagulare il plasma
aggiungere a 0,5ml di brodocultura del campione (precedentemente incubato) 0,5 ml di plasma citrato di coniglio.
la coagulasi è presente quando si forma un coagualo dopo un incubazione di 3 ore a 37°C.
il test evidenzia la presenza dell'enzima citocromo ossidasi.
Versare qualche goccia di reattivo di kovacs-ossidasi sulla piastra
lo sviluppo di una colorazione fucsia indica la reazione positiva.
E' una sostanza prodotto dalla degradazione dell'amminoacido triptofano
incubare a 37°C per qualche minuto
la reazione è positiva quando in superficie si sviluppa una colorazione rossa:
il terreno di coltura deve contenere solfato ferroso che, reagendo con H2S, sviluppa solfuro di ferro determinando il viraggio del terreno che diventa nero.
presenza di gas sviluppato dal metabolismo batterico
TEST DI VOGES-PROSKAUER
verifica la presenza o meno di acetil-metil-carbinolo (o acetoino), una sostanza prodotta dal metabolismo del glucosio.
Aggiungere a 2 ml di brodocultura precedentemente incubata a 37°C per 24-48 ore, 1 ml di reattivo A e 0,4 di reattivo B.
dopo aver incubato a 37°C per 10 minuti, se la reazione produce un alone rosso in superficie, il test è positivo.
COLTURA SU TERRENI SELETTIVI
i terreni selettivi rallentano o impediscono lo sviluppo di microrganismi diversi da quelli obiettivo della specifica ricerca.
Quelli utilizzati in questa analisi sono:
MACCONKEY
VIOLET RED BILE AGAR
M17
PSEUDOMONAS SELECTIVE AGAR
BAIRD PARKER AGAR
AGAR SALE MANNITE
MACCONKEY
VIOLET RED BILE AGAR
M 17
PSEUDOMONAS SELECTIVE AGAR
terreno selettivo per l'isolamento di enterobacteriacee, in particolare per l'eschirichia coli, indice di sicura contaminazione fecale.
Risultato:
le colonie sono violacee, di forma sferica e concave al centro.
terreno selettivo per l'isolamento dei coliformi, batteri gram- che rappresentano potenziali indici di contaminazione fecale a causa della loro residenza all'interno dell'intestino dell'uomo e degli animali.
questo terreno inibisce la crescita dei gram + per la presenza di sali biliari.
terreno selettivo per l'isolamento degli streptococchi lattici ( come ad esempio gli enterococchi).
RISULTATO OTTENUTO:
terreno selettivo per l'isolamento di pseudomonas aeruginosa, un batterio molto resistente e causa di molte patologie
risultato:
le colonie sono formatrici di piocianina, un pigmento verde fluorescente alla luce UV e visibile quindi, attraverso la lampada di Wood.
BAIRD PARKER AGAR
TERRENO SELETTIVO PER LA CRESCITA DI DI STAPHYLOCOCCUS AUREUS
RISULTATO:
Terreno arricchito con tellurio e rosso d'uovo. la riduzione del tellurio a tellurio metallico indica la presenza di staphylococcus aureus e si manifesta nella colorazione nera delle colonie. l'alone che invece si forma attorno alle colonie è dovuto all'atività proteolitica e indica la presenza di coagulasi.
AGAR SALE MANNITE
E' un terreno selettivo per la crescita di stafilococchi. Contiene la mannite, sostanza utilizzata per il riconoscimento della coagulasi
i batteri coagulasi + fermentano la mannite che, per successiva acidificazione, comporta il viraggio del terreno che da rosso diventa giallo-oro.
anche le colonie assumono tale colorazione
i batteri coagulasi - non determinano il viraggio del terreno e le colonie risultano piccole e rosa o incolori.
COLIFORMI (TRA CUI ESCHIRICHIA COLI)

PSEUDOMONAS AERUGINOSA
La cultura sui terreni selettivi dà un ulteriore conferma sull'identità batterica
Full transcript