Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Elezioni Europee 2014 - Verso un voto consapevole

Presentazione del Parlamento Europeo degli Studenti
by

Mattia Cuzzocrea

on 20 May 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Elezioni Europee 2014 - Verso un voto consapevole

Partito Socialista Europeo
Martin SCHULZ
Partito Popolare Europeo
Jean Claude JUNKER
Sinistra Europea
Alexis TSIPRAS
Alleanza dei Democratici
e dei Liberali d'Europa
Guy VERHOTSTADT
Partito Verde Europeo
Jose BOVE / Ska KELLER
Europa della Libertà e
della Democrazia
Alleanza dei Conservatori
e Riformisti Europei

Candidati
MISTI
Non iscritti

Candidati
MISTI
INDIPENDENTI
I Partiti
Con candidato presidente
della commissione
Senza candidato presidente
della commissione
Italiani Indipendenti
Elezioni Europee 2014
Verso un voto consapevole
20 MAGGIO 2014
Parlamento Europeo degli Studenti
Liceo Scientifico "L. Da Vinci" Treviso
La Storia
in 10 punti

1941
Manifesto di Ventotene:
la prima idea concreta per un'Europa unita
1.
1949
Consiglio di Europa:
Difendere i diritti dell'uomo, la democrazia parlamentare ed il principio di legalità
Promuovere la consapevolezza dell'identità europea
2.
Convenzione europea dei diritti dell'uomo
1951
Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio:
6 paesi fondatori
3.
Creazione del mercato comune per garantire la pace fra i vincitori della Seconda Guerra Mondiale
1957
Trattato di Roma:
Nascita della
Comunità Economica Europea
4.
Abolizione dei dazi doganali
1973
Allargamento della C.E.E.
5.
1979
Prima elezione diretta del Parlamento Europeo
6.
1985
Trattato di Shenghen:
7.
Creazione dell'area di libera circolazione delle persone
1986-1992
Single European Act
8.
Da
A
Mercato Unico Europeo
1993
Trattato di Maastricht:
9.
Nascita dell'
Unione

Europea
2000-2002
Strategia di Lisbona
10.
Da
A
Moneta Unica
Dove è
scritto cosa?

Referendum di Francia e Paesi Bassi:
Bocciato il progetto di Costituzione Europa
Sostanza del testo costituzionale
viene recepita dal
Trattato di Lisbona
Modifica dei trattati di Roma (TFUE)
e di Maastricht (TUE)
+
Carta dei Diritti Fondamentali
Regolamento
UE
Le istituzioni europee
Organo elettivo a suffragio universale
Parlamento Europeo
Detiene i poteri legislativo, di supervisione e di controllo e autorità di bilancio
Alle scorse elezioni (2009) composto da
736
membri che a seguito delle elezioni saranno
766
(per l'entrata della Croazia)
Ha tre sedi:
Bruxelles
Lussemburgo
Strasburgo
Definisce l'orientamento e le priorità politiche
Consiglio Europeo
Composto dai capi di stato e di governo di caiscun stato membro e dal presidente della commissione
Detiene il potere esecutivo
Commissione Europea
Composto da 28 membri (uno per ogni stato membro)
Ha due sedi: Bruxelles e Lussemburgo
Prende le decisioni in merito alle politiche e all'adozione delle leggi
Consiglio dell'Unione Europea
Composto da 28 membri (uno per ogni stato dell'UE)
Ha due sedi: Bruxelles e Lussemburgo
Il presidente, l'alto rappresentante per la politica estera e la sicurezza, varia ogni 6 mesi
Costituisce l'autorità giudiziaria dell'UE
Corte di Giustizia dell'Unione Europea
Si divide in:
(da luglio 2014 a dicembre 2014 turno italiano)
Corte di Giustizia Europea
Tribunale Generale
Tribunale con funzione pubblica
(I presidenti del consigio dei paesi membri rappresentano l'UE nelle riunioni dei capi di stato del mondo)
La novità delle elezioni 2014
Le "Elezioni Europee 2014" saranno le prime che seguiranno le direttive del
Trattato di Lisbona
Il Presidente della Commissione Europea sarà espressione del risultato delle elezioni
José Manuel Durão
Barroso
(attuale Presidente della Commissione Europea)
Come si vota
Cosa si vota
Euroscetticismo
Autonomia dei paesi membri circa la loro legge elettorale
Tutti gli stati hanno adottato il sistema proporzionale
All'Italia sono assegnati 73 eurodeputati
In Italia:
L'Italia è suddivisa in 5 circoscrizioni
Hanno diritto di voto coloro che entro la data delle elezioni hanno compiuto 18 anni
La soglia di sbarramento è fissata al 4%
Sono ammesse massimo 3 preferenze
(che garantiscano la diversità di genere)
Uomo
Uomo
Donna
Uomo
Uomo
Uomo
Donna
Donna
Centro-sinistra
: socialdemocrazia, progressismo, europeismo
Centro-destra
: liberalismo, federalismo, cristianesimo democratico
Sinistra
: socialismo, laicismo, pacifismo, femminismo, ecologia
Centro
: liberalismo, federalismo
Centro-sinistra
: ambientalismo, progressismo, anticapitalismo
Centro-destra
: liberalismo, conservatorismo, moderato euroscetticismo
Centro
: liberalismo, federalismo
Sottrazione fra coloro che "credono nell'UE" e gli "euroscettici"
Con
euroscetticismo
si intende l'orientamento di critica nei confronti dell'Unione Europea
Prima
Ora
Deficit di deomcrazia all'interno dell'Unione Europea
Contrasto fra Bruxelles e gli stati membri
Paesi creditori chiamati a sostituire paesi debitori
Contrasto fra paesi del Nord e del Sud Europa
Il Fiscal Compact interviente in ambiti di competenza nazionale
I paesi del Sud ritengono che l'Ue stia svuotando il significato di democrazia
I paesi del Nord pensano che l'UE non riesca a far quadrare i conti
Sensazione di perdita di sovranità nazioneale
L'Unione Europa deve rivedere i suoi rapporti con gli stati membri ed i cittadini
Dibattito fra i candidati alla Presidenza della Commissione Europea

28/04/2014
Dibattito fra i candidati alla Presidenza della Commissione Europea

15/05/2014
L'importanza del voto
Perchè è importante votare alle "Elezioni Europee"
Decidere come affrontare la crisi dell'eurozona
Dare voce alle opinioni sul progetto di una più stretta integrazione economica e politica
Per la prima volta si può decidere di fatto il presidente che deterrà il potere esecutivo
(Trattato di Lisbona)
Act. React. Impact.
Eurodeputati
Full transcript