Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

IN CAMMINO...

Spunti di riflessione per il Giubileo della Misericordia con uno sguardo alle altre religioni.
by

Maria Renzi

on 11 October 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of IN CAMMINO...

Torna all'origine
Tutte le strade portano a Roma
Le tombe degli Apostoli Pietro e Paolo diventarono la meta preferita dei pellegrini. Roma, la Città Benedetta perchè battezzata dal sangue dei Martiri, una nuova Gerusalemme.
Incrocia il tuo cammino
Con il primo Giubileo del 1300, che proclama l’indulgenza per quanti si rechino in penitenza nelle Basiliche Romane, frotte di pellegrini si mettono in cammino lungo la
via Francigena
, divenuta ai tempi di Bonifacio VIII la principale arteria di traffico terrestre della penisola. Essa partiva da Canterbury e giungeva a Roma, attraversando tutto il Nord Europa e le Alpi.
Lampada per i miei passi è la Tua Parola. (Sal 118)
IN CAMMINO
Sui percorsi degli uomini
Passo dopo passo.
Anche un viaggio di mille miglia inizia con un passo. (Laozi)
Il pellegrino è colui che si allontanana dal quotidiano per andare alla
ricerca del sacro
in un luogo lontano, facendo diventare il suo viaggio un cammino spirituale.
PELLEGRINO
Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.
(M. Proust)
I pellegrinaggi devozionali risalgono ai primi secoli del Cristianesimo.
I primi cristiani si incamminavano verso
Gerusalemme
alla scoperta dei luoghi in cui Gesù
era vissuto ed aveva sofferto. Anche Sant'Elena, la madre dell'imperatore Costantino, fu grande pellegrina con lo scopo di ritrovare la Croce e la Corona di Spine della Passione di Cristo.
(da PEREGRINUS:
per ager
,
colui che va "per campi",
lo straniero).
Come sempre accade in un lungo viaggio, alle prime due o tre stazioni l'immaginazione resta ferma nel luogo da dove sei partito ma poi, d'un tratto, col primo mattino incontrato per via, si volge verso la meta e costruisce là i castelli dell'avvenire. (Lev Tolstoj)
Viaggiare è camminare verso l'orizzonte, incontrare l'altro, conoscere, scoprire e tornare più ricchi di quando si era iniziato il cammino. (Luis Sepúlveda)
Nascono le
Vie Romee
,
chiamate così per la meta
a cui portavano. Tra esse
la
Via Francigena
. Il pellegrino che percoreva queste vie fu chiamato
romeo.
Consentiva, inoltre, di raggiungere gli imbarchi della Puglia per la Terra Santa e un articolato intreccio di strade, le Vie del Mare. Incrociava strade che provenivano dalla Francia e da altri paesi europei.
Successivamente fu collegata con tratti stradali che portavano a Santiago di Compostela.
ROMA
Il viaggio più lungo è il viaggio interiore. (Dag Hammarskjöld)
Nell'Antico Testamento "
khesed
"
indica la solidarietà tra due parti
che hanno stipulato un'alleanza.
Nel Nuovo Testamento: "
Misericordiae
",
avere un cuore per i miseri.
Misericordia:
La Parabola del Buon Samaritano
(Luca 10, 25-37)
La Parabola del Padre Misericordioso.
(Luca 15, 11-32)
Il viaggio più serio è quello che porta all'incontro con Dio. (don Tonino Bello)
Beato l'uomo di integra condotta,
che cammina nella legge del Signore.
Non commette ingiustizie,
cammina per le sue vie.
Come potrà un giovane tenere pura la sua via?
Custodendo le tue parole.
dal Salmo 118
http://maestraclemmy.altervista.org/
Spunti di riflessione per il Giubileo della Misericordia
Guarda lontano.
Il pellegrinaggio nelle grandi religioni.
Induismo
Si riversano a milioni verso le sponde del fiume
Gange
per compiere il pellegrinaggio che ha come meta le sorgenti del fiume, situate sull
'Himalaja.
Le alture del monte sono la sede simbolica del Dio Creatore. Questo cammino dura alcuni mesi e fa tappa nelle varie città sacre bagnate dal fiume. Percorrono almeno 100 km. (Segno:
Islam
GLI INDUISTI
I BUDDHISTI
I MUSULMANI
I musulmani costituiscono un quinto dell'umanità e da 14 secoli compiono il pellegrinaggio alla Mecca, l'
Hajj,
uno dei cinque pilastri della religione islamica.
La grande moschea racchiude la
Kaaba
, la pietra che fece costruire lo stesso Abramo verso la quale ogni musulamno rivolge il volto e la mente 5 volte al giorno durante la rituale preghiera.
Prima di partire il fedele deve riparare al male che ha fatto, deve pagare tutti i debiti e deve essere in grado di sostenere la sua famiglia per tutto il tempo. Oggi, è facile raggiungere La Mecca con i mezzi di comunicazione veloci, ma un tempo bisognava essere aggregati ad una carovana e viaggiare per mesi. C'erano tre carovane: l'egiziana che partiva da Il Cairo, l'irachena da Bagdad e quella Siriana che aveva inizio a Instanbul. Esse raccoglievano migliaia di pellegrini lungo il tragitto. Al pellegrinaggio sono chiamati tutti, uomini e donne. (Segno:)
Sono
4 le mete
dei pellegrinaggi dei buddhisti. Sono i posti dove
Siddharta Gautama, il Buddha
ha vissuto i momenti più importanti della vita: la nascita, l'illuminazione, il primo discorso e la morte. (Segno:
Buddhismo
Buddhismo
Induismo
Islam
“Nessuno di voi è un vero credente se non desidera per suo fratello ciò che desidera per se stesso.” MAOMETTO
Il falegname piega il legno, l’arciere crea le frecce, il saggio modella se stesso.
(Buddha Siddhārtha Gautama)

La libertà dell'uomo è definitiva se così egli vuole; essa non dipende da vittorie esterne, ma interne. (detto indù)
Shintoismo
GLI SHINTOISTI
Shintoismo
Le foto mi sono state gentilmente concesse dall'ins.
Tiziana Riccio.
Nel Medio Evo erano
tre
le mete

dei pellegrinaggi
La Terra Santa
Roma
Santiago di Compostela
(segno:
Porta il segno
I pellegrini
sono chiamati
PALMIERI
I segni sono
Il ramo d'ulivo
o
di palma
I pellegrini
sono chiamati
ROMEI
I
segni sono
la croce
o
le chiavi
I pellegrini
vengono chiamati
GIACOBEI
Il segno è
la conchiglia
clicca
Visita le Basiliche
più importanti
di Roma
http://www.vatican.va/various/basiliche/index_it.html
Maestra Clemmy
Full transcript