Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Strategia individuale e collettiva degli imprenditori: la Fiat di Marchionne e Confindustria

Tesi di Master in Economia e Politiche Internazionali
by

Luca Acquaroli

on 28 February 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Strategia individuale e collettiva degli imprenditori: la Fiat di Marchionne e Confindustria

Autore: Luca Acquaroli
Relatore: Prof. Nicola Pasini
Correlatore: Prof. Vittorio Emanuele Parsi
Strategia individuale e collettiva
degli imprenditori:
la Fiat di Marchionne
e Confindustria
CONTRATTAZIONE
AZIENDALE
PARTE I
Significato politico dell'agire imprenditoriale
SECOND BEST SOLUTION
PARTE II
Case study
MARCHIONNE
1° gennaio 2012
CONFINDUSTRIA
VS
CONTRATTAZIONE
COLLETTIVA NAZIONALE
gennaio 2009
ACCORDI SEPARATI
giugno 2010
dicembre 2010
maggio 2011
Pomigliano
d'Arco
Mirafiori
Grugliasco
FIP
28 giugno 2011
ACCORDO
INTERCONFEDERALE
Retroattività
13 agosto 2011
MANOVRA FIN. DI
FERRAGOSTO
Art. 8
21 settembre 2011
RATIFICA dell'ACCORDO
INTERCONFEDERALE
BCE
5 agosto 2011
Addio
"Acceso
dibattito"
“Le materie delle relazioni industriali e della contrattazione sono affidate all'autonoma determinazione delle parti”

Le parti “si impegnano ad attenersi all'accordo interconfederale del 28 giugno, applicandone compiutamente le norme e a far sì che le rispettive strutture, a tutti i livelli, si attengano a quanto concordato nel suddetto accordo”
Full transcript