Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

AlexCurti - 2017

No description
by

alex curti

on 31 May 2017

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of AlexCurti - 2017

@alexcurti
Product Manager
conoscenza del prodotto e del mercato di riferimento
Project Manager
capacità di gestire progetti internazionali complessi su differenti livelli tecnologici
Temporary Manager
sensibilità nel ri-disegno dei processi aziendali dovuti all’introduzione di un nuovo sistema d’offerta e alla digitalizzazione della comunicazione
DNA Information Technologies
Socio fondatore e AD della
DNA Information Technology S.r.l.
Responsabile Business Unit Videocomunicazione
Imprenditore
Profilo
Ingegnere Elettronico - Reti di Telecomunicazioni
Politecnico di Milano
1993 - 1998
2000 - 2003
2003 - 2007
Autostrada Serravalle - Tangenziali di Milano
Arel Communications & Software
Provincia di Milano
Ingegnere Elettronico - Reti di Telecomunicazioni
Parco dell'Idroscalo
2007
2008 - 2010
2011 - 2015
Ente Morale PAFOM & PAMOM
TANDBERG (now part of Cisco)
ANSALDO STS
Comune di Desio
TANDBERG (now part of Cisco)
FINMECCANICA
Consiglio Regionale Lombardo
TANDBERG (now part of Cisco)
Wind
Il
progetto esecutivo
per la fornitura e la posa in opera di una soluzione tecnologica convergente, progettata allo scopo di realizzare un
sistema di controllo
, sicurezza e sorveglianza a servizio dei cittadini.
Il progetto si è articolato su tre temi:
- Realizzazione di un sistema di richiesta di aiuto mediante utilizzo di 20
colonnine S.O.S.
;
- Implementazione di migliorie tecnico-funzionali all’impianto esistente di
videosorveglianza
(20 telecamere);
- Integrazione tecnico-funzionale dei due impianti di sicurezza (videosorveglianza e colonnine S.O.S.) e degli altri sistemi di sicurezza esistenti (impianto ricetrasmittente, sistema anti-intrusione) in un’unica
Centrale Operativa
convergente che rappresenta il punto d’arrivo del Progetto.
In tutte le sue fasi di sviluppo (
assessment
,
studio delle esigenze
,
studio di fattibilità
,
progetto definitivo
,
progetto esecutivo
, coordinamento della gara e
direzione lavori
), ho eseguito il
progetto
per la fornitura e messa in opera di un
network di Campus
e la sua
connettività
verso la
rete mobile
, la
rete RTG
e la rete
Internet
.
La prima fase del progetto, conclusasi nel dicembre 2008, ha avuto un
impatto sostenibile in bilancio essendosi ripagata in 3 anni dal risparmio ottenuto sulla spesa corrente riferita ai canoni delle connessioni dati (Intranet e Internet) e voce (RTG, Mobile e comunicazioni Intranet) verso l’Operatore incumbent.
La seconda fase del progetto ha visto il consolida-mento della rete voce-video-dati e la ri-progettazione della connettività verso Internet, verso la RTG e verso il Mobile con particolare attenzione alla convergenza delle applicazioni e all’integrazione delle reti.
La consulenza progettuale è stata retribuita in base a una percentuale del risparmio sui costi di connettività Internet–Mobile–RTG.

Dal punto di vista tecnico la Ia fase del progetto ha toccato tutti i layers propri delle TLC; il progetto è stato suddiviso in due lotti:
Infrastruttura di Rete
: è stato realizzato il Backbone (GBE su fibre ottiche e wireless HiperLan) sul quale si appoggia lo strato della Rete d’Accesso (GBE su rame, VDSL, Wi-Fi) a coprire tutto il territorio della Cittadella di Loppiano.
È stata realizzata una rete fonia composta da 4 IP-pbx che servono complessivamente più di 500 interni di differente natura a seconda dell’infrastruttura di rete presente (telefoni analogici, digitali, DECT, IP, IP wireless), garantendo servizi evoluti di fonia arrivando fino alle basi della Unified Communication.
È stato progettato il punto di interconnessione verso Internet, verso il Mobile e verso la RTG, garantendo alti livelli di sicurezza nelle comunicazioni interne e verso l’esterno.
Connettività
: è stata progettata –e implementata- la connettività verso la Rete Telefonica Generale, verso il Mobile e verso Internet. Realizzando il
collegamento
in ponte radio
direttamente
verso il
POP
dell’Operatore si è ottenuta una connettività di elevata qualità a costi di esercizio contenutissimi. Il progetto Connettività ha previsto per la telefonia mobile un ottimo risultato sia a livello economico (costi di traffico) sia tecnico per i numerosi servizi integrati e convergenti disponibili per la Comunità.
Appena laureato nel 1992 in Ingegneria Elettronica – Reti di Telecomunicazioni, ho iniziato a operare come
libero professionista
nel mondo delle TLC e dell’ICT accumulando esperienze
imprenditoriali
,
manageriali
in società di telecomunicazioni e di
project management
per progetti internazionali.

Oggi forse mi si definirebbe “
Temporary Manager
”, proprio per l’attitudine a operare per il raggiungimento di obiettivi specifici in un tempo definito.
Solutions Integrator
del settore TLC & ICT, Durante S.p.A. – Excogitare – Alfa Telematica, si sono rivolti a me per affrontare un processo di innovazione interno che ha portato l’evoluzione del loro sistema d’offerta, partendo da una profonda condivisione della realtà aziendale e da un diretto coinvolgimento nella gestione operativa aziendale.
Nel settore della
Pubblica Amministrazione
, ho collaborato con il Consiglio Regionale Lombardo, sui temi legati ad
Agenda Digitale
e Smart Cities e sono stato consulente tecnico per 4 anni alla Provincia di Milano per la redazione dei Capitolati Tecnici riferiti ai Procedimenti di Gara Pubblica per la realizzazione della
Rete Geografica a Larga Banda
. Queste esperienze mi hanno insegnato a districarmi nei linguaggi, nelle relazioni, nei regolamenti delle PA.
Global Project Manager
per la realizzazione della rete mondiale di videoconferenza e di telepresence TANDBERG e per la sua integrazione con gli strumenti di Unified Communication.
Coordinamento
con l'operatore Telco e
integrazione
nei processi aziendali.
Global Project Manager
per la realizzazione della rete mondiale di videoconferenza e di 11 sale di telepresence TANDBERG e per la sua integrazione con gli strumenti di Unified Communication.
Coordinamento
con l'operatore Telco, integrazione nei processi aziendali e corsi di
formazione
per l'utilizzo.
Project Management
per la realizzazione della rete di videoconferenza e telepresence con relativa integrazione con gli strumenti di Unified Communication.
Nell'ambito della collaborazione con il consigliere Eugenio Casalino, membro dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale Lombardo, sui temi legati ad
Agenda Digitale
e Smart Cities, sono state prodotte mozioni, interpellanze, ..., che hanno dato forma al "
Progetto Politico
".
Redazione dello Studio di Fattibilità per il passaggio da Fonia Tradizionale a Voice over IP.
Collaborazione per il progetto “
Teledidattica: lezioni a distanza
” con il Servizio Informatico d’Ateneo: sviluppo e implementazione di tecnologie nel mondo delle TLC orientate alla
didattica a distanza
.
Collaborazione per la progettazione e la realizzazione del
Network di aule informatiche multimediali
orientate alla didattica locale e a distanza presso il Politecnico di Milano in tutte le sue sedi sul territorio.
Collaborazione per la progettazione e la realizzazione del
Circuito di Videocomunicazione Digitale
, evoluzione del Network di aule informatiche multimediali orientate alla didattica locale e a distanza.
In tutte le sue fasi di sviluppo, ho eseguito il
progetto
e steso il
capitolato di gara
per la fornitura e messa in opera di un
network telematico basato sulle fibre ottiche
di proprietà della Società Milano Serravalle – Milano Tangenziali; network capace di
“trasportare” le applicazioni multimediali
sia a uso interno sia orientate alla
sicurezza
e alla
gestione del traffico
(rete di 180
telecamere
, rete di
colonnine S.O.S.
multimediali, rete di
pannelli a messaggio variabile
).
Dal punto di vista tecnico ho sviluppato il progetto toccando tutti i layer propri delle TLC: dal livello fisico, al livello di trasporto fino al livello applicativo. Il progetto era suddiviso in:

Progetto Network
”: dal livello fisico (gestione delle fibre ottiche già di possesso della Società) al livello di trasporto (ottimizzazione dell’architettura SDH), al livello network TCP-IP per accogliere tutte le applicazioni (telecamere, colonnine S.O.S., PMV).

Progetto TCP
– Telecamere, Colonnine S.O.S., PMV”. rete di 180 telecamere con l’obiettivo di monitorare la quasi totalità della rete autostradale di competenza; è stato progettato un centro di controllo specializzato e automatizzato per integrare l’utilizzo delle telecamere con le altre tecnologie.
Collaborazione con la Società Arel Communications & Software, Società operante nel settore dei software applicativi orientati alla
comunicazione multicanale e interattiva
via Internet (Web Conferencing).
Collaborazione con il Servizio Ottimizzazione Sistemi di Comunicazione Provinciale nell’ ambito della quale sono rientrate tutte le attività tecniche tipiche di un
Procedimento di Gara
:
1. consulenza alla redazione del
Progetto
(preliminare, definitivo, esecutivo);
2. sviluppo del
Capitolato Tecnico
e consulenza alla redazione del Capitolato d’Oneri e del Disciplinare di Gara;
3. partecipazione quale membro esterno tecnico alla
Commissione di Valutazione
del Procedimento di Gara;
4. supporto tecnico alla
Direzione Lavori
per l’espletamento dei Servizi banditi.
Nell’ambito di questa collaborazione sono stati realizzati i Procedimenti di Gara funzionali alla realizzazione della
Rete Geografica Provinciale a Larga Banda
.:
-
Backbone
: fibre ottiche nei collettori fognari accese in C-WDM;
-
Rete d'Accesso
: Wired (GBE, 10GBE, GPON) e Wireless (HiperLan, WiFi);
-
Connettività
: fibra ottica spenta al MIX con connettività superiore a 1GB;
-
Voce
: Global Services per gestione rete VoIP e riprogettazione rete Mobile;
-
Tetra
: progettazione rete Tetra Provinciale.
Esperienze
Esperienze
Digital Transformation
Ingegnere Elettronico - Reti di Telecomunicazioni
2016
D20 x IoT & Digital Transformation
ComoNExT - Innovation Hub
D20
D20 x Financial & Banking
dall’aprile 2016 sono
Manager di Rete
della Rete d’Impresa
NExT4Things
, nata all’interno del Parco Tecnologico e Scientifico
ComoNExT
; NExT4Things accompagna le Aziende nel percorso di Digital Transformation, utilizzando l’Internet of Things come acceleratore.
co-founder di D20, realtà che Idea, Progetta, Sviluppa soluzioni per la
Trasformazione Digitale
dei processi, delle tecnologie e dell’organizzazione delle Aziende, per migliorarne l’efficienza, il tasso di innovazione e le relazioni con i clienti nel nuovo mondo digitale. D20 opera nel settore Enterprise e PMI, su qualsiasi processo, sia esso legato alla Formazione o al ciclo di vita di un Prodotto (Marketing + Comunicazione + Produzione).
un grande
Istituto Bancario
mi ha commissionato il
progetto
per l’integrazione della Componente
Video
nei processi di Comunicazione interni/esterni, nel Customer Engagement e nella Formazione. Questo progetto di
Trasformazione Digitale
si declina in tutte le sue fasi di sviluppo: assessment, studio delle esigenze, studio di fattibilità, progetto definitivo, progetto esecutivo, coordinamento della gara e direzione lavori.
dal dicembre 2016 sono Innovation Consultant presso il Parco Tecnologico e Scientifico ComoNExT, ora Innovation Hub. Innovazione e Trasformazione Digitale anche con la Rete d’Impresa NExT4Things, focalizzata sulla Digital Transformation, utilizzando l’Internet of Things come acceleratore.
Esperienze
Digital Transformation @NExT4Things
NExT Innovation @ComoNExT
Trasformation vs Innovation
Digital transformation
is a clear example of the difference between innovation and transformation. Essentially, digital transformation describes the process by which a company forms a strategy to implement technology to improve business and meet the ever changing demands of the consumer. The goals of a digital transformation can include broadening the company’s reach, improving operational efficiency, transmuting the company’s culture and image, or all the above. Traditional business practices are consistently put to the test in the face of evolving technology, and it’s important for modern companies to recognize technology’s potential and accept when the time for change has come.

Innovations
drive changes and make them a reality. For example, the dawn of social media disrupted the marketing realm forever. People can now communicate regardless of physical location, and information changes hands faster than ever. As new technology like smartphones and internet-connected devices emerged, society underwent transformations to accommodate those innovations.
Innovation is the rethinking or reimagining of a business process that already exists. Essentially, once a transformation is realized and the new reality is established, innovation describes when those norms are again challenged. For example, after social media reshaped social communication dynamics, various other accepted norms such as news, entertainment, recreation, content, and business had to change. Now, social media is being reimagined for countless purposes, including business.
Tribunale di Milano – sez.Civile
Dal dicembre 2016 sono
Consulente Tecnico d’Ufficio
per il
Tribunale di Milano
, sezione Civile, in qualità di Ingegnere specializzato in Elettronica, Reti di Telecomunicazioni, Impianti Audio-Video, Informatica e Comunicazioni. Far parte dell'Albo
CTU
mi permette di propormi agli studi legali in qualità di
CTP - Consulente Tecnico di Parte
, con le medesime specializzazioni, alle quali si sommano competenze consolidate in tempi più recenti, quali l’IoT –
Internet of Things
e la
Digital Transformation
.
Full transcript