Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

L'oppio: la speranza di chi speranza non ha più

No description
by

Giulia Irti

on 5 July 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L'oppio: la speranza di chi speranza non ha più

L'oppio: "la speranza di chi speranza non ha più"
Giulia Irti
V sc. A 2012/2013
Liceo M. Gioia

"Thou hast the keys of Paradise, oh, just, subtle, and mighty opium!"

Thomas De Quincey, Confessions of an English Opium-Eater
KUBLA KHAN
by Samuel Taylor Coleridge
TASSO: "Che rimedio potrebbe giovare contro la noia?"
GENIO: "Il sonno, l'oppio e il dolore".
IL DIALOGO DI TORQUATO TASSO E DEL SUO GENIO FAMILIARE
di Giacomo Leopardi
"L'oppio (come l'ape che trae alimento per la cera dalla rosa come dalla fuliggine dei camini) ha la capacità di sottomettere tutti i sentimenti e di accordarli col suo diapason".
Charles Baudelaire, Un mangiatore d'oppio
UN MANGIATORE D'OPPIO
di Charles Baudelaire
"La conoscenza mistica non può mai essere raggiunta con l'osservazione, ma unicamente mediante la totale partecipazione con tutto il proprio essere".
Fritjof Capra, Il Tao della Fisica
IL TAO DELLA FISICA
di Fritjof Capra
IL FUNDAMENTAL FYSIKS GROUP
- Gruppo "riscoperto" da David Kaiser in "Come gli Hippie Hanno Salvato la Fisica

- Fondato nel maggio 1975 da Elizabeth Rauscher e George Weissman

- I primi incontri avvenivano il venerdì pomeriggio, attraverso discussioni informali

- Oggetto dei loro studi era la fisica quantistica

- Accomunati dall'uso di sostanze come "metodo" alternativo a "state zitti e fate i calcoli"
- "Tao" come "via", "sentiero"

- Tempo come quarta dimensione

- Inspiegabile somiglianza tra le teorie della fisica moderna, le filosofie mistiche orientali e l'uso di sostanze


- Written in 1797 and first published in 1816

- Invention of the opium dream as a stimulant for the creation of the poem

- Inspiration given by the book "Purchas, his pilgrimage" by Samuel Purchas (1613)

"La religione è il gemito dell'oppresso, il sentimento di un mondo senza cuore, e insieme lo spirito di una condizione priva di spiritualità. Essa è l'oppio del popolo".
Karl Marx, Critica della Filosofia Hegeliana del Diritto Pubblico
LA RELIGIONE COME OPPIO DEL POPOLO
- Ripresa dell'opera "Confessioni di un mangiatore d'oppio" di De Quincey

- Riproposta del viaggio intrapreso da De Quincey alla scoperta dell'oppio

- Epilogo positivo: il protagonista riesce a smettere di abusare della sostanza

- Riflessioni finali sulla
Morte
- Religione come supporto per le condizioni sconvolgenti
della vita dell'uomo

- Alienazione materiale come alienazione religiosa

- Eliminazione della religione come felicità illusoria del popolo, che porta alla vera felicità
Giacomo Leopardi, Dialogo di Torquato Tasso e del suo Genio Familiare (Operette Morali)
- Composto tra l'1 e il 10 giugno 1824

- Due protagonisti (Tasso e il Genio)

- Diversi temi affrontati: l'irraggiungibilità del piacere, il sogno, le tre alternative alla noia, la memoria

"Un giorno un ragazzo ha detto: <<Voglio morire, ma lentamente. Perchè tra un buco e l'altro spero di incontrare qualcuno che mi dia un motivo per vivere".
Don Mario Picchi, Intervista sulla droga e sull'uomo
L'OPPIO NELLA GUERRA DEL VIETNAM
- Guerra del Vietnam come conflitto periferico della Guerra Fredda

- Maurice Belleux conferma l'esistenza di un' "intelligence" francese, finanziata grazie all'oppio

- Rete dell'oppio francese chiamata "French Connection"

- Monopolizzazione del commercio dell'oppio da parte degli USA grazie all'intervento della CIA

- Diffusione della tossicodipendenza da oppio fra le truppe statunitensi
Wigner: "Un ente dotato di coscienza deve per forza giocare un ruolo diverso, nella meccanica quantistica, rispetto a quello del mero dispositivo di misurazione. [...] La coscienza entra a far parte della meccanica quantistica in maniera inevitabile e inalterabile".
David Kaiser, Come gli Hippie Hanno Salvato la Fisica
"E' difficile vivere senza oppio dopo averlo conosciuto perchè è difficile, dopo aver sperimentato l'oppio, prendere sul serio la terra".
Jean Cocteau, Oppio (1930)
L'OPPIO
- "Oppio" deriva dal termine greco "Opos", che significa "succo"

- E' uno stupefacente che si raccoglie dal "Papaver somniferum", una piante alta dai 90 ai 150 cm

- Non è una droga recente, poichè veniva utilizzato già 12 mila anni fa

- Il papavero coltivato legalmente cresce maggiormente in India, Australia e Turchia, mentre quello illegale proviene quasi tutto dall'Afghanistan, da cui si ricavano circa 7 mila tonnellate di eroina annue

- Eroina come derivato della morfina. Effetti immediati, a breve termine, a lungo termine

- Dipendenza
Full transcript