Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Business Process Management

No description
by

ruggero tarro

on 20 December 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Business Process Management


Definizione del contesto ed obiettivi dell'analisi
Processo scelto: Gestione dell'ordine diretto
Configurazione AS-IS
Criticità e Miglioramenti
Configurazione TO-BE
Confronto configurazioni
Conclusioni
Sommario:
Business Process Management a.a. 2016/2017

Team Busy:
Arcieri Costanza
Busalacchi Federica
Prestigiacomo Luca
Tarro Ruggero
Docente:
Manfredi Bruccoleri
Gestione degli ordini d'acquisto diretti
Colle Verde S.p.A.
Supermercato
Ce.Di.
Business Strategy
Offerta ai clienti molto diversificata
Fidelizzazione della clientela
Importanza del "contatto umano"
Aspetto economico
Principali processi aziendali
Core Business:
rivendita di beni di largo consumo, offrendo una vasta gamma di prodotti ai propri clienti.
Processo scelto: Gestione dell'ordine d'acquisto diretto
Ordine diretto: ordine effettuato autonomamente dal punto vendita, riguardante le 9000 referenze appartenenti alla categoria freschi e freschissimi (es. ortofrutta, formaggi e latticini)

1)
Mancanza prodotto a scaffale
2)
Controllo giacenza in magazzino
3)
Contatto col fornitore
4)
Arrivo merce
5)
Aggiornamento inventario
6)
Contabilizzazione e pagamento
Configurazione AS-IS
Key Performance Indicators:
Costo rottura di stock
Numero richieste non soddisfatte
Costo prodotti buttati
IDEF-0 AS-IS
Tecnologia a supporto del processo
Modellazione BPMN: Elaborazione Ordine
Modellazione BPMN: Ricezione Merce e Pagamento
Configurazione TO-BE
Sistema AS-400
Modellazione UML AS-IS
IDEF-0 TO-BE
Modellazione con Arena AS-IS
Distribuzione Interarrivi Clienti
Distribuzione interarrivi fornitori
Modellazione BPMN TO-BE: Ricezione merce
Modellazione UML TO-BE
Modellazione con Arena AS-IS
Modellazione con Arena AS-IS
Modellazione con Arena TO-BE
Output Arena TO-BE
Confronto AS-IS vs TO-BE
Criticità riscontrate
Sistemi tecnologici
a disposizione dell'azienda
non sfruttati
a dovere
Controllo merce
in entrata non adeguato
Controllo giacenza
in magazzino effettuato coinvolgendo inutilmente altre risorse
Asimmetria informativa
Costi in eccedenza
Insoddisfazione
della
clientela
Miglioramenti proposti
Incremento dell’utilizzo dei
supporti tecnologici
già a disposizione dell’azienda
Assegnazione ad un addetto appartenente al personale del magazzino il compito di effettuare
un controllo sulla correttezza della consegna
Introduzione della possibilità di creare e monitorare una
bozza di ordine
Condivisione dei
dati di riordino
tramite sistema informativo
Conclusioni
Best Practices
Task elimination
Triage
Specialization
Control addition
Buffering
Task automation

Punti chiave della nostra analisi
Focus Progettuale:
Dalle problematiche riscontrate, l'attenzione del team si è focalizzata sul processo di "
Gestione degli ordini d'acquisto diretti
".
Problemi riscontrati:
Obiettivi:
Introdurre la registrazione dell' ordine diretto
Introdurre un confronto con l'ordine durante il controllo della merce in entrata
Diminuire costi e disservizi
Modellazione BPMN TO-BE: Elaborazione ordine
Costo rottura stock= 37674 euro
Grazie per l'attenzione
Difficoltà:
Impossibilità di grandi investimenti
Difficoltà ad imporre soluzioni di Change Management

Mancata registrazione dell'ordine al PDV
Controllo merce in entrata non efficiente
Costi legati alla merce avariata
Disservizi per i clienti
Validazione
L'ipotesi Ho è rigettata
Il mercato in cui Colle Verde si inserisce
Colle Verde rientra nella categoria della Distribuzione Organizzata, in quanto dettagliante di modeste dimensioni opera nel mercato nazionale grazie all'aggregazione al consorzio d'acquisto C3.
Supermercati nelle zone limitrofe
Anno Reddito netto (euro)
2013 -174827
2014 -149869
2015 -114014

AS IS
TO BE
Risultati ottenuti prendendo in esame 1 sola referenza. Considerando le altre
1800
referenze di cui non viene fatto il reso, l'azienda potrebbe risparmiare un'ingente somma.
Costo unitario rottura di stock: 0.45 euro
Costo unitario merce scartata: 1,59 euro


Es. Task elimination
e Task automation

Es.
Buffering
Specialization
Control addition

Context diagram
Infine...
Full transcript