Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Seconda Guerra Mondiale VE

No description
by

manola pane

on 24 June 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Seconda Guerra Mondiale VE

1940
SECONDA GUERRA MONDIALE
1939 - 1945
SETTEMBRE 1938
SETTEMBRE 1939
"falsa pace" tra Monaco e Hitler
Politica di conquista e aggressiva
Piani per l'occupazione della Boemia e della Moravia
Corridoio di Danzica
La questione del
Inghilterra
Francia
Patto con
POLONIA
Ribbentrop
Molotov
23 Agosto 1939
_____________________________
_____________________________
PATTO
GERMANIA NAZIONALSOCIALISTA
Con l'invasione della POLONIA
il 3 settembre 1939
scoppia il conflitto mondiale
Italia proclama la
"NON BELLIGERANZA"
I paesi entrarono in guerra perchè:
Aspettative di guerra-lampo
Interessi territoriali
1939
Hitler vuole occupare la
POLONIA
Metà settembre: Hitler assedia Varsavia
La URSS si impadroniva delle regioni orientali
La Repubblica Polacca
Cessava di esistere
Il 30 Novembre l'URSS attacca la1939
FINLANDIA
le truppe tedesche invadono
DANIMARCA e NORVEGIA
9 aprile 1940
OFFENSIVA SUL FRONTE OCCIDENTALE
I francesi si difendevano sulla
Linea Maginot
I tedeschi invasero
Olanda e Lussemburgo
Per sfondare la linea
14 giugno 1940
i tedeschi a Parigi
FRANCIA
Philippe Pétain
Trattative per
armistizio
Charles De Gaulle
Appello pro
Alleati
22 Giugno 1940
firmato armistizio
fine della Terza Repubblica
inizio del Regime di Vichy
ITALIA
Con il crollo della
FRANCIA
MUSSOLINI
vuole entrare in guerra
Re, gerarchi fascisti, industriali e vertici militari
CONTRO
10 giugno 1940
Offensiva sulle Alpi
minime rettifiche di confine
smilitarizzazione di una fascia di 50 km
Africa
Insufficienza di mezzi contro l'Inghilterra
L'Italia arretrava in Egitto
1941
OPERAZIONE "LEONE MARINO"
Winston Churchill
il primo ministro conservatore
Hitler vuole invadere l'Inghilterra
Luftwaffe
RAF
Continui bombardamenti, anche a Londra
"...le terrificanti incursioni notturne precedute dal suono delle sirene e dalla fuga dei civiliverso i rifugi antiaerei..."
La "Guerra Parallela" italiana
Ottobre '40
GRECIA
AFRICA
Mussolini accetta l'aiuto tedesco
Erwin Rommel in Libia
Etiopia, Somalia ed Eritrea
in mano inglese
Aprile 1941
Jugoslavia e Grecia
sotto attacco italo-tedesco
Germania non ha più rivali in Europa
concentra le sue forze verso l'obbiettivo più ambito:
OPERAZIONE "BARBAROSSA"
Tradendo i patti, il 22 giugno 1941 l'offensiva tedesca
attacca su un fronte di 1600 km
Guerra d'usura
truppe immobilizzate
14 agosto 1941
La "Carta atlantica"
l'Inghilterra e gli Stati Uniti firmano
un documento in otto punti che condanna
i regimi fascisti
e propone un nuovo
ordine democratico
GIAPPONE
Legato alla germania ed all'Italia
PATTO TRIPARTITO
Luglio '41
invadono l'indocina francese
PEARL HARBOR
7 DICEMBRE 1941
Giappone, Germania ed Italia
DICHIARANO GUERRA
1942
Primavera-estate '42
Potenze dell'Asse
Massima espansione territoriale
FORZA-LAVORO
di prigionieri di guerra e
operai dei paesi occupati
PERSECUZIONE
STERMINIO
DEGLI EBREI
Le comunità israelitiche furono confinate nei
GHETTI
Varsavia '43
obbligati a portare sempre una stella gialla nei ghetti
e un numero nei campi di concentramento
Hitler progettava da anni di sterminare la
"RAZZA EBRAICA"
LA SOLUZIONE FINALE
5-6 MILIONI DI VITTIME
La resistenza
La politica Nazista nei paesi occupati
suscitò un'ondata di odio e ribellione
Josip "Tito" Broz
La Francia libera di De Gaulle
1943
LA SVOLTA
Mar dei Coralli
Midway
Stalingrado
Gli americani bloccano l'avanzata dei Giapponesi
Agosto-novebre '42: assedio della città simbolo URSS
Ritirata
Hitler ordina la resistenza ad oltranza
Primo rovescio della guerra
Gennaio '43
CADUTA DEL FASCISMO
12 giugno 1943
inizio della campagna d'Italia
da parte degli ALLEATI
10 luglio 1943
sbarco in Sicilia
marzo '43
+
scioperi operai
Congiura della Corona
riunione del Gran Consiglio del Fascismo
Notte fra il 24 e il 25 luglio
Dino Grandi
Maggioranza pro Re
Vittorio Emanuele III convoca Mussolini
BADOGLIO CAPO DEL GOVERNO
Il maresciallo Badoglio
l'Italia firma l'armistizio!
8 settembre 1943
Re e Badoglio
fuggono a brindisi (protetta)
Italia divisa:
Nord fascista
Occupato dai Nazisti
Sud stato monarchico
Liberato dagli Alleati
Repubblica di Salò
Comitato liberazione
Nazionale
si formano
1944
Ricostruzione dei partiti in Italia
Democrazia Cristiana
Partito d'Azione
Partito Liberale
Partito Repubblicano
Partito Socialista di unità Proletaria
PRIMO GOVERNO DI UNITA' NAZIONALE
Presieduto da
Ivanoe Bonomi
PARTIGIANI
Sempre più gente si unisce
alle bande partigiane
Azioni militari
punite dagli occupanti
Settembre '44
Strage di Marzabotto
770 CIVILI UCCISI
SBARCO IN NORMANDIA
"Operazione Overlord"
6 giugno 1944
Parigi liberata!
25 agosto
Bombardamenti sulla germania
molte città rase al suolo
6oo'ooo vittime civili
1'500'000 tonnellate
di bombe
1945
febbraio 1945
YALTA
Roosevelt
Churchill
Stalin
Germania spartita tra Russia, America, Inghilterra e Francia
25 APRILE
I tedeschi abbandonano Milano
Cln
ordine di insurrezione generale
MUSSOLINI
catturato e fucilato dai Partigiani
RESA DELLA GERMANIA
Crollo del terzo Reich
30 aprile
i sovietici entrano in Berlino
HITLER SI SUICIDA
Karl Dönitz
diventa presidente del Reich
chiese la resa agli Alleati
Atto di capitolazione
SITUAZIONE GIAPPONESE
Herry Truman
nuovo Presidente degli Stati uniti
Kamikaze
6 agosto 1945
Hiroshima
Nagasaki
l'imperatore Hirohito firma la resa
2 settembre 1945
Full transcript