Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Primo Levi

No description
by

GAIA GELMINI

on 11 February 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Primo Levi

Primo Levi
Primo Michele Levi
(Torino, 31 luglio 1919 – Torino, 11 aprile 1987) è stato uno
scrittore
,
partigiano
,
chimico
e
poeta italiano
,
autore di racconti, memorie, poesie e romanzi.
Chi è stato?
La vita ad Auschwitz
Il
22 febbraio 1944
, Levi ed altri
650 ebrei
, donne e uomini, vennero stipati su un treno merci e destinati al
campo di sterminio di Auschwitz
in
Polonia
. Levi fu qui registrato (con il numero 174.517) e subito condotto al campo di
Buna-Monowitz
, allora conosciuto come Auschwitz III, dove rimase fino alla liberazione da parte dell'
Armata Rossa,
avvenuta il 27 gennaio 1945. Fu uno dei venti sopravvissuti dei 650 ebrei italiani arrivati con lui al campo.
Nel 1937 si diplomò al liceo classico e si iscrisse al corso di laurea in chimica presso
l'
Università di Torino
. Nel novembre del 1938 entrarono in vigore in Italia le
leggi razziali
, dopo che in Germania l'
antisemitismo
si era manifestato attraverso atti di violenza e sopraffazione. Tali leggi avevano introdotto gravi discriminazioni ai danni dei cittadini italiani che il
regime fascista
considerava "di razza ebraica". Le leggi razziali ebbero un determinante influsso indiretto sul suo percorso universitario ed intellettuale.
I suoi studi

La prigionia
Levi, durante gli anni trascorsi ad
Auschwitz
,
esprime
l'odio e il disprezzo
nei confronti
del fenomeno che in quegli anni si era diffuso.
A tal proposito scrisse il romanzo:"
Se questo è un uomo
".

Spiegazione della poesia
.

La poesia si divide in tre parti:

Nella prima parte mette in evidenza a chi è rivolta la poesia; cioè a noi che siamo seduti nelle nostre case confortevoli con accanto visi familiari.

Nella seconda parte descrive come un uomo ed una donna siano maltratati nei campi di concentramento.

Nella terza parte invece chiede a noi giovani di ricordare ciò che è successo all'interno dei campi di concentramento.



E' una poesia significativa e commovente perchè Primo Levi vuole far in modo che lo sterminio di una razza non si ripeta, tramandando di generazione in generazione le proprie parole.

Se questo è un uomo

Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e visi amici:
Considerate se questo è un uomo
che lavora nel fango
che non conosce pace
che lotta per mezzo pane
che muore per un si o per un no.
Considerate se questa è una donna,
senza capelli e senza nome
senza più forza di ricordare
vuoti gli occhi e freddo il grembo
come una rana d'inverno.
Meditate che questo è stato:
vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
stando in casa andando per via,
coricandovi, alzandovi.
Ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca,
i vostri nati torcano il viso da voi.

Primo Levi
Lo stile letterario di Primo Levi, come emerge dalle sue maggiori opere, è uno stile di stampo
realista-descrittivo
. Si tratta infatti di una narrazione
asciutta
,
sintetica
ed
esauriente
quanto basta per comprendere i
sentimenti
e lo sfondo sociale dell'ambientazione dell'opera: stile che ben si adatta al vasto pubblico a cui Levi intende rivolgersi, in special modo nella trattazione di un argomento di estrema importanza, come quello della prigionia in un
Lager
.
Stile letterario
Full transcript