Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Calandrino gravido

No description
by

Matilda Dametti

on 1 June 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Calandrino gravido


Tema della giornata: libero
Regina: Emilia
Narratore: Filostrato

Giornata IX,
novella n°3
Personaggi
Calandrino
: o Giovannozzo di Pierino, pittore fiorentino del 1300, realmente esistito. Stolto e credulone, nonostante si ritenga intelligente, viene spesso raggirato dai suoi amici.

Bruno, Buffalmacco
: pittori, amici di Calandrino e particolarmente inclini al divertimento. Sono molto furbi ed intelligenti

Nello
: pittore, complice di Bruno e Buffalmacco

Maestro Simone
: medico fiorentino, complice di Bruno e Buffalmacco

Rubrica
"Maestro Simone, ad instanzia di Bruno e di Buffalmacco e di Nello, fa credere a Calandrino che egli è pregno; il quale per medicine dà a'predetti capponi e denari, e guarisce della pregnezza senza partorire."

Ambientazione
Firenze:

Mercato/strada

Casa di Calandrino

Decameron, Boccaccio
Calandrino gravido
Andrea da Firenze, Cristo con la Croce sulla via del Calvario. Affresco, 1365-68. Firenze, Chiesa di Santa Maria Novella.
Sintesi
Calandrino eredita del denaro da una zia e decide di investirlo in un podere anziché spenderlo con i suoi amici. Questi, facendogli credere di essere gravido, riusciranno ad impossessarsi del denaro in cambio di un farmaco per abortire

tema
La beffa
:

«Per che un dì dolendosene, e essendo a ciò sopravenuto un lor compagno che aveva nome Nello, dipintore, diliberar tutti e tre di dover trovar modo da ugnersi il grifo alle spese di Calandrino.»

«Bruno e Buffalmacco e Nello avevano sì gran voglia di ridere che scoppiavano, udendo le parole di Calandrino, ma pur se ne tenevano; ma il maestro Scimmione rideva sì squaccheratamente, che tutti i denti gli si sarebber potuti trarre.»

tema
Il piacere materiale:

«Bruno e Buffalmacco, che queste cose sapevano, gli avean più volte detto che egli farebbe il meglio a goderglisi con loro insieme, che andar comperando terra come se egli avesse avuto a far pallottole; ma, non che a questo, essi non l’aveano mai potuto conducere che egli loro una volta desse mangiare.»

Full transcript