Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Dall'idea alla scheda progetto

Attraverso un esempio pratico impareremo a costruire un albero dei problemi a trasformarli in obiettivi e a compilare la scheda sintetica del progetto
by

Valentina Piersanti

on 22 October 2012

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Dall'idea alla scheda progetto

costruiamo l'albero dei problemi Bassi redditi familiari donne escluse dal
mercato del lavoro Le donne non possegono adeguate competenze professionali Le donne non riescono a costruire imprese personali Le imprese non fanno nuove assunzioni Le donne non sanno a chi lasciare i figli Le donne hanno difficoltà a raggiungere il posto di lavoro Poche donne hanno la patente Infrastrutture viarie poco sviluppate Programmazione territoriale dei servizi inadeguata La pressione fiscale è elevata Il costo del lavoro è troppo elevato Le donne non sono informate sulle opportunità dell'autoimpiego Le donne non hanno accesso al credito Il sistema formativo non fornisce preparazione adeguata al lavoro Bassi redditi familiari Donne escluse dal
mercato del lavoro Le donne non possegono adeguate competenze professionali Le donne non aprono imprese Le imprese non fanno nuove assunzioni Le donne non sanno a chi lasciare i figli Le donne hanno difficoltà a raggiungere il posto di lavoro Poche donne hanno la patente Infrastrutture viarie poco sviluppate Programmazione territoriale dei servizi inadeguata La pressione fiscale è elevata Il costo del lavoro è troppo elevato Le donne non sono informate sulle opportunità dell'autoimpiego Le donne non hanno accesso al credito Le donne non fanno impresa Le donne non riescono a costruire imprese personali Le donne non aprono imprese Identifichiamo i problemi associati Le donne non fanno impresa Problemi simili vengono associati e se necessario riformulati come unico problema costruiamo l'albero degli obiettivi identificare i problemi di base che colpiscono i destinatari analizzare e identificare le relazioni di causa-effetto e creare una prima stesura dell’albero dei problemi: ne definiamo una gerarchia Bassi redditi familiari Donne escluse dal
mercato del lavoro Le donne non possegono adeguate competenze professionali Le donne non riescono a costruire imprese personali Le imprese non fanno nuove assunzioni Le donne non sanno a chi lasciare i figli Le donne hanno difficoltà a raggiungere il posto di lavoro Poche donne hanno la patente Infrastrutture viarie poco sviluppate Programmazione territoriale dei servizi inadeguata La pressione fiscale è elevata Il costo del lavoro è troppo elevato Le donne non sono informate sulle opportunità dell'autoimpiego Le donne non hanno accesso al credito Il sistema formativo non fornisce preparazione adeguata al lavoro verificate la logica di causalità e tracciate le linee di connessione Cause Effetti Bassi redditi familiari Donne escluse dal
mercato del lavoro Le donne non riescono a costruire imprese personali Le imprese non fanno nuove assunzioni Situazione attuale negativa Situazione desiderata futura Redditi familiari aumentati Redditi familiari aumentati Donne inserite nel mondo del lavoro Donne in possesso di adeguate competenze professionali Donne assistite in creazione d'impresa Sistema formativo adeguato alle esigenze del mondo del lavoro Accesso al credito garantito Donne informate su opportunità di autoimpiego Costo del lavoro ridotto Pressione fiscale ridotta Adeguata programmazione territoriale dei servizi Infrastrutture varie sviluppate Donne con patente aumentate Mobilità delle donne aumentata Servizi materno - infantili disponibili Nuove assunzioni facilitate analiziamo le strategie FORMAZIONE IMPRENDITORIA POLITICA INDUSTRIALE SERVIZI SOCIALI TRASPORTI Redditi familiari aumentati Donne inserite nel mondo del lavoro Donne in possesso di adeguate competenze professionali Donne assistite in creazione d'impresa Sistema formativo adeguato alle esigenze del mondo del lavoro Accesso al credito garantito Donne informate su opportunità di autoimpiego Adeguata programmazione territoriale dei servizi Servizi materno - infantili disponibili FORMAZIONE IMPRENDITORIA SERVIZI SOCIALI DONNE E MERCATO DEL LAVORO IN BASILICATA 30/12/2012 Interventi per l'occupazione locale nelle regioni del Sud Italia A 2.A Dott. Mario Rossi 100.000 € Aumento del tasso di occupazione della popolazione femminile della Basilicata Interventi nell'ambito dei servizi materno-infantili Interventi di informazione, accompagnamento e formazione negli ambiti della creazione di impresa e in ambiti professionalizzanti (da individuare) Società di formazione X, Società di servizi di supporto alla creazione di impresa Y Unione dei Comuni montani "Z" Abbiamo un'idea individuiamo i problemi ci interessa ragionare su iniziative che migliorino la condizione femminile in Basilicata Trasformiamo i problemi in obiettivi Donne inserite nel mercato del lavoro Donne assistite in creazione d'impresa Nuove assunzioni facilitate Le problematiche vanno riformulate in obiettivi raggiungibili. riposizioniamo gli obiettivi nell'albero e verifichiamo l'esistenza della logica mezzi-fini Mezzi Fini Identificazione delle “aree” di Obiettivi affini (strategie) a seconda delle competenze istituzionali e/o tecnico-Professionali necessarie per raggiungerli. Scegliamo gli ambiti di intervento Compiliamo la scheda progetto scegliere di operare negli ambiti di intervento più adatti alle proprie competenze tecniche e istituzionali, all'urgenza, alle risorse finanziarie e all'interesse strategico. nel nostro esempio gli attori hanno scelto di operare su: Redditi familiari aumentati Donne inserite nel mondo del lavoro Donne in possesso di adeguate competenze professionali Donne assistite in creazione d'impresa Sistema formativo adeguato alle esigenze del mondo del lavoro Accesso al credito garantito Donne informate su opportunità di autoimpiego Costo del lavoro ridotto Pressione fiscale ridotta Adeguata programmazione territoriale dei servizi Infrastrutture varie sviluppate Donne con patente aumentate Mobilità delle donne aumentata Servizi materno - infantili disponibili Nuove assunzioni facilitate FORMAZIONE IMPRENDITORIA POLITICA INDUSTRIALE SERVIZI SOCIALI TRASPORTI Dall'idea alla concept note: impariamo attraverso un esempio a costruire un albero dei problemi a trasformarli in obiettivi e a compilare la scheda sintetica del progetto
Full transcript