Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Tra apparenza e realtà.

No description
by

Antonella Russiello

on 14 June 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Tra apparenza e realtà.

Schopenhauer:
Pirandello:
Oscar Wilde:
La propaganda nazista:
La teoria della relatività generale richiese l'introduzione di altre due idee fonamentali:
la presenza di masse incurva lo spazio-tempo;
i corpi soggetti alla forza di gravità devono essere considerati come particelle libere che si muovono seguendo le geotediche dello spazio-tempo.
Le nuove frontiere del DNA:
Einstein:
La relatività generale:
René Magritte:

Non dipingo: utilizzo oggetti che hanno l'apparenza di quadri, perché il caso ha fatto sì che questa forma espressiva convenisse meglio ai miei sensi.

Tra apparenza e realtà.
Sono più le cose che ci spaventano che quelle che fanno effettivamente male, e siamo travagliati più per le apparenze che per i fatti reali.
(Lucio Anneo Seneca)


Realtà
fenomenica
Realtà
noumenica
Illusione
Volontà
Velo di Maya
Forma
Vita
Apparenza
Realtà
esiste solo nell'illusione di ognuno
la maschera rende schiavi della societa
"The picture of Dorian Gray"
Difference between apperance and reality
Dorian's appearence:
The true nature of Dorian:
Young and extraordinarily beautiful;
He maintains his innocence and purity.
The interior of Dorian is instead enclosed in the potrait;
The potrait represent the dark side of Dorian's personality.
Scopo del regime era di creare l’immagine di una potenza destinata al dominio assoluto. Adolf Hitler, doveva apparire, agli occhi dei tedeschi, come una divinità, come una entità al di sopra di tutti e di tutto.La propaganda nazista produsse documentari e film, volti ad affermare le dottrine codificate nel Mein Kampf.
L'APPARENZA
LA REALTA'
Consideriamo due punti materiali che si muovono lungo le geotediche di una sfera, in due istanti differenti:
A un certo istante la distanza tra essi è d1.
A un istante successivo la distanza tra i punti è d2<d1
Il Satyricon di Petronio:
Del Satyricon ci è rimasto un lunghissimo frammento narrativo in prosa coincidente con "La cena di Trimalchione" ,quest'ultimo durante il banchetto tenutosi nella sua lussuosa casa ostenta nel suo abbigliamento, nelle vivande che fa servire e negli stessi servitori un'esagerata ricchezza e apparente raffinatezza, quando in realtà conserva ancora il cattivo gusto e la volgarità tipica di un parvenu.
Trimalchione è l’emblema del “servo arricchito”, cioè del liberto che è riuscito ad accumulare notevoli ricchezze, ma che non sa come usarle.
Trimalchione, insomma, vorrebbe essere ciò che non è, e quindi risulta ridicolo o persino grottesco.
Percorso Multimediale della candidata Russiello Antonia
La doppia elica che definisce l'identità di ogni organismo oggi non ha piu segreti.Il DNA contiene l’informazione necessaria per lo sviluppo degli esseri viventi. Gli individui della stessa specie condividono gran parte della sequenza del DNA, ma esistono determinate regioni altamente variabili che sono proprie di ogni soggetto. L’ impronta genetica ci aiuta a distinguere un essere umano da un altro e rende impossibile il confendersi tra loro degli individui; è unica e invariabile durante tutta la vita.
La nostra composizione genetica--> chi siamo

"È Maya, il velo ingannatore, che avvolge gli occhi dei mortali e fa loro vedere un mondo del quale non può dirsi né che esista, né che non esista; perché ella rassomiglia al sogno, rassomiglia al riflesso del sole sulla sabbia, che il pellegrino da lontano scambia per acqua, o anche rassomiglia alla corda gettata a terra che egli prende per un serpente"
da
Il mondo come volontà e come rappresentazione
“Mi si fissò invece il pensiero ch'io non ero per gli altri quel che finora, dentro di me, m'ero figurato d'essere.”
da
Uno, nessuno e centomila
Full transcript