Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

La guerra del Vietnam

No description
by

Emma Carati

on 18 May 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of La guerra del Vietnam

La
guerra
del

Vietnam

Realizzato da:
Gianluca Medini
Lorenzo Contoli
Emma Carati
L'assassinio di Kennedy e Martin Luther King
Introduzione alla guerra
L'Indocina si libera dai Francesi
In Vietnam, dopo la liberazione della Francia
Le armi
I presidenti
...Dopo la guerra
Le due regioni indocinesi che non avevano combattuto, il
Laos
e la
Cambogia
, ottennero
l'indipendenza
; il
Vietnam
, invece, fu
punito
dagli Stati Uniti d'America per i suoi legami con i regimi comunisti e fu diviso in due parti:
il
Nord
, con capitale
Hanoi
, sotto il governo comunista di
Ho Chi Minh
;
il
Sud
, con capitale
Saigon
, nelle mani di un presidente-fantoccio sostenuto dagli Stati Uniti:
Ngo Din Diem
.
Dopo l'assassinio di JF Kennedy, ebbe inizio la guerra del Vietnam (1963).
Il Vietnam si trova in Oriente, a nord della Cina.
Fu una guerra tra Vietnamiti e Americani. Per la prima volta il mezzo televisivo trasmise in diretta le fasi della guerra a tutti.
1963 John Fitzgerald Kennedy
, 35º presidente degli Stati Uniti,fu assassinato a Dallas in Texas.
La sua breve presidenza, in epoca di guerra fredda, fu segnata da alcuni eventi molto rilevanti, come la corsa allo spazio ma soprattutto gli antefatti della Guerra del Vietnam e l'affermarsi del movimento per i diritti civili degli afroamericani.
1968
Robert Kennedy a Los Angeles, fratello di JF, e
Martin Luter King
a Memphis vennero uccisi
.

Gli americani usavano
il napalm
che bruciava persone, villaggi e interi tratti di foresta.
Suscitò
una rivolta
ne
ll'opinione pubblica mondiale che
isolò
gli Stati Uniti e
danneggiò
gravemente la loro immagine.
John Kennedy
Lyndon Johnson
Richard Nixon
affermava il movimento per i dirirtti civili degli afroamericani
Jimmy Carter
Presidente USA dal 1968 al 1974. Inizia il processo di "vietnamizzazione" nel 1968 con il consigliere Henri Kissinger e firma la pace nel 1973 con gli Accordi di Parigi dove gli USA sospendevano gli aiuti militari a Saigon in cambio di un governo democratico e al mantenimento dei due Vietnam
Vicepresidente degli Usa nel 1964 fu eletto presidente intensifcando l' escalation di guerra.
Presidente USA dal 1977 al 1981.
Nel 1975 è promotore dell'evaquazione di Saigon (poi divenuta Città di Ho-Chi-Minh)
eletto il 20 Gennaio 1961.
Morto il 22 Novembre 1963 a Dallas, ucciso da un cecchino.
La guerra del Vietnam ebbe conseguenze tragiche sia sui Vietnamiti sia sugli Americani.

da 2.21
La guerra terminò nel 30 aprile 1975, con gli Stati Uniti senza niente in mano, dopo aver lasciato
60000 morti
nel Vietnam.
Per il Vietnam i problemi non terminarono infatti una volta finita la guerra con gli Stati Uniti, dovettero affrontare parecchi problemi socio-economici derivati dalla guerra duranta 20 anni
Nel '78 ci fu un conflitto con la Cina che provocò altre migliaia di vittime.
L'Indocina grazie alla
Cina
potenziò gli armamenti, di conseguenza gli
Stati Uniti
rifornirono i Francesi.
Ma nonostante l'appoggio degli Stati Uniti, una potente guerriglia antifrancese affrontò la
roccaforte
francese in Vietnam, determinando la
sconfitta
della Francia.
La guerra del Vietnam
Dopo la
guerra di Indocina
, durata dal
1946
al
1954
, inizia la
guerra del Vietnam
,
dal
1964
al
1975
.
In seguito alla seconda guerra mondiale il Vietnam è nelle mani dei
giapponesi
, ma quando questi si ritirano
i comunisti occupano il Vietnam con una Repubblica guidata da Ho Chi-minh
.
La Francia prova a prendersi il Vietnam con la guerra di Indocina, ma non ci riesce..
Con la
Conferenza di Ginevra (1954)
, terminata la guerra di Indocina, il
Vietnam viene diviso in due parti
, il
nord

comunista
e il
sud

statunitense
e
francese. L'intera nazione avrebbe dovuto riunirsi
con le elezioni (
1956)
, che però non avvennero mai.
I
Vietcong
, i partigiani vietnamiti, non volevano la repressione del comunismo al Sud, così costituiscono il
Fronte nazionale di liberazione dagli Stati Uniti
, sostenuti dal Vietnam del Nord.
Conoscendo la potenza delle forze comuniste, gli Stati Uniti danno inizio ad un'
escalation

militare
che segna la guerra: si riforniscono di
armi
e cominciano a
bombardare
il Vietnam del Nord nel
1964
, ma lo stato asiatico nel
1968
passa al
contrattacco
.
E' una vera strage, fino al
1975
,
quando i comunisti del Nord si impossessano del Vietnam del Sud.
Nel 1976 i comusti unificano il Vietnam dando vita ad una Repubblica socialista.
Alla fine degli anni Novanta il Vietnam riprende
contatto con l'USA e la Cina
, in modo da fornire un'apertura all’economia di mercato e alle relazioni commerciali con l’estero.
ita
Gerald Ford
Le vittime
È stato l'unico a divenire Presidente senza essere stato eletto nemmeno come vicepresidente.
La più bassa stima delle vittime, basata su dichiarazioni nordvietnamite che vengono ora scartate dal Vietnam stesso, è di circa
1,5 milioni di vietnamiti uccisi.
Sono stati erogati anche
aiuti economici
per i rifugiati vietnamiti, i figli dei soldati statunitensi nati in Vietnam e i colpiti dall'agente Orange. I veterani che parteciparono alla guerra in Vietnam ricettevero un risarcimento di
180 milioni di dollari nel 1984.
La Croce Rossa Vietnamita ha registrato circa un
milione di persone disabili
a seguito della esposizione all’Agent Orange, da alcune stime, si calcolano circa 2 milioni di persone affette da problemi di salute derivanti dalle tossine spruzzate.
Risarcimenti
Morì il 26 dicembre 2006, all'età di 93 anni
Il 1° febbraio '68, durante la guerra civile tra nord e sud Vietnam,Il capo della polizia di Saigon venne ripreso mentre sparava a un ufficiale vietcong con le mani legate. La foto di Eddie Adams vinse il Pulitzer e condannò l'uomo che aveva premuto il grilletto.
Agent Orange, era il nome in codice dato dall'esercito statunitense a un defoliante che fu ampiamente irrorato su tutto il Vietnam del Sud
Motivi della Sconfitta
Sitografia
Wikipedia
YouTube
Libro scolastico
storia.it
Tra le molte vittime della guerra ci furono anche le persone che vivevano nella confinante
Cambogia
; circa
1,7 milioni di cambogiani
vennero assassinati o caddero vittime dell'inedia e delle
malattie
, prima che il regime venisse rovesciato dalle forze vietnamite nel
1979
.
Ci sono stati
un milione di combattenti vietnamiti
e
4 milioni di civili uccisi
durante la guerra.
Da parte degli americani,
58.226
vennero uccisi in azione. Altri
303.704
soldati vennero feriti. L'esercito degli Stati Uniti ebbe la maggior parte delle perdite, con
38.216 morti
, il Corpo dei Marines soffrì
14.840 morti
, la Marina
2.556 morti
, mentre l'Aviazione ebbe
2.585 morti
.
Anche gli
alleati
degli Stati Uniti subirono perdite. La
Corea del Sud
perse quasi
5 000 uomini con 10 000 feriti
. L'
Australia perse quasi 500 uomini ed ebbe 2.400 feriti
su un totale di 47 000 soldati dispiegati in Vietnam. La
Nuova Zelanda
ebbe
38
morti e
187
feriti, La
Thailandia
ebbe
351
vittime. Morirono anche
56
cittadini
canadesi
, alleati con gli Stati Uniti.
Motivi della

sconfitta

della guerra da parte degli
USA
:
Nella
combattività
e
solidità
dei Vietcong e dei soldati regolari
nordvietnamiti
, erano in grado di infliggere continue crescenti di
perdite al nemico;
Nel
fallimento
dei
piani di pacificazione
e
sviluppò economia
nel Vietnam del Sud;
Nell'abile uso, da parte della dirigenza nordvietnamita, del
nazionalismo
per sostenere il morale e continuare una guerra che poteva apparire senza fine e persa in partenza contro una grande potenza straniera;
Nelle
ripercussioni
interne alla società americana provocate dal falso ottimismo di generali e politici, dalle ingenti perdite e dalle incerte prospettive della lotta;
Premio Nobel per la pace 1964
Fu ucciso con un colpo di un fucile di precisione alle testa
Full transcript