Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Valutazione delle attività motorie

Lecture on motor skills evaluation - Scuola dello Sport - Regione Lazio
by

Emiliano Mazzoli

on 29 November 2012

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Valutazione delle attività motorie

Dott. Emiliano Mazzoli Valutazione delle attività motorie Perchè valutare? Karate Cosa valutare? Alcune possibili risposte: Creare gruppi
Diagnosticare carenze
Valutare gli apprendimenti
Predire risultati
Individuare talenti
Valutare il programma
Motivare Come valutiamo
tali fattori? Deve riuscire a gestire "l'essere più complesso: un bambino che si sta sviluppando sia fisicamente, sia mentalemente con straordinaria rapidità."
(Barth, 2011) Il ruolo
dell'allenatore Alcune capacità dei buoni
allenatori di giovani talenti Presupposti antropometrici Fattori fisici Statura
peso
proporzioni corporee
composizione corporea
BMI
... Capacità Condizionali Capacità Coordinative Flessibilità Combinazione e accoppiamento dei movimenti
Orientamento spazio-temporale
Differenziazione cinestesica
Equilibrio statico e dinamico
Reazione motoria
Trasformazione del movimento
Ritmo
(Blume, 1981) Capacità di apprendimento Fattori Emozionali e Mentali intelligenza;
capacità di osservazione;
capacità di analisi;
memoria;
creatività
ecc. Fattori Emozionali Stabilità emotiva;
Passione;
Atteggiamento positivo;
ecc. Disponibilità alla prestazione Disponibilità allo sforzo;
Diligenza;
Perseveranza;
Competitività;
Tolleranza verso le frustrazioni;
ecc. Fattori Sociali Leadership;
Capacità di assumere un ruolo;
Senso di squadra;
ecc. Unidimensionali Sistemi di misurazione e test Sit and reach (flessibilità);
Test di Cooper (resistenza);
Salto in lungo da fermo (forza esplosiva);
Shuttle run (velocità e agilità);
Test di Bosco (CMJ) (forza esplosiva-elastica);
ecc. Multidimensionali Critiche
osservando singole capacità, tali misure hanno un punto di osservazione molto limitato. Prove in cui si valutano sia le determinanti fisiche, fisiologiche, psicologiche e sociologiche, sia capacità e abilità sportive specifiche. (Abbott et al., 2005; Rzic 2008; Pearson et al. 2006; Reilly et al. 2000; Williams, Reilly 2000) Critiche
Sono molto costose e richiedono molto tempo: per questo spesso poco praticabili. L'occhio dell'allenatore La competenza e l'esperienza dei tecnici rimangono valori importanti per la valutazione globale degli allievi.

"Gli allenatori utilizzano il loro senso pratico e la loro esperienza visiva per riconoscere schemi di movimento tra i giocatori." (Christensen, 2009) Kata Il Kata è una sequenza di gestualità posturali e tecniche, di attacco e difesa, che segue un rituale preciso e attraverso cui viene rappresentato un combattimento. Parametri di valutazione della prestazione:
Tecnica
Ritmo
Kime
Potenza
Espressività kumite La competizione di Kumite si configura come un combattimento libero fra due avversari vincolati a non nuocersi. Ciò avviene attraverso il controllo di colpi (inibizione cinetica) che trasferisce l’azione-attacco dal piano reale a quello simbolico. Parametri di valutazione
Buona forma;
Atteggiamento sportivo;
Applicazione vigorosa (POTENZA);
Consapevolezza (ZANSHIN);
Corretta scelta di tempo (TIMING);
Distanza corretta. Gran Premio Giovanissimi Percorso Motorio Bambini - Fanciulli Ragazzi Il progetto tiene conto delle fasi sensibili dello sviluppo umano, tra i 5 e i 13 anni, e delle esigenze del mondodella Scuola (“Lo Sport è un mezzo, non un fine”), espresse nelle linee guida fissate dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e sulle quali è fondato il Progetto approvato dalla Commissione C.O.N.I. - M.I.U.R., cioè:

Esercizio destrutturato = Percorso a Tempo;
Esercizio semistrutturato = Gioco Tecnico con Palloncino;
Esercizio strutturato = Prova Tecnica. Gioco Tecnico del Palloncino
Tecniche di braccia ammesse:
pugno diretto arto superiore omolaterale;
pugno diretto arto superiore controlaterale;
pugno rovescio sul piano trasverso. Fondamentali La prova consiste nell'eseguire delle sequenze di libera composizione, rispondenti a criteri minimi riguardanti i contenuti, costituite dai Fondamentali tecnici, sia del Kata sia del Kumite. (Barth, 2011) Grazie per l'attenzione Fattori rilevanti? alcuni esempi Cosa? Come? Forza esposiva ed elastica
Flessibilità arti inferiori
Tecnica
Equilibrio
ecc. Test di Bosco (CMJ)
Test R.O.M.
Motion capture; Dartfish
Test equilibrio
ecc. un esempio Tecniche di gambe ammesse, (eseguite esclusivamente con l’arto arretrato):
calcio circolare frontale sul piano trasverso;
calcio circolare frontale rovescio sul piano trasverso;
calcio circolare con rotazione dorsale rovescio sul piano trasverso. Viene usato un pallone di spugna, sospeso all’altezza del viso. FORZA
La capacità del nostro sistema neuromuscolare di sviluppare tensioni per superare resistenze esterne (sovraccarichi o peso del corpo) e interne (contrazioni contrastanti dei muscoli antagonisti)
(Kusnezov) (Weineck) Sono le capacità determinate dai processi di controllo e di regolazione dei movimenti (Coordinazione). Tali capacità garantiscono di controllare, con sicurezza ed economia, le azioni motorie sia prevedibili che imprevedibili e di apprendere in modo più rapido i movimenti sportivi. Forza Massima Classificazione della Forza Forza Rapida Forza resistente Statica
Dinamica Forza Esplosiva
Forza Esplosivo-Elastica
Stifness é la capacità psicofisica dell'atleta di opporsi all'affaticamento
(Weineck) RESISTENZA Resistenza alla velocità
Resistenza di breve durata
Resistenza di media durata
Resistenza di lunga durata I
Resistenza di lunga durata II
Resistenza di lunga durata III
Resistenza di lunga durata IV Classificazione della Resistenza 15-45 sec.
45 sec. - 2 min.
2-10 min.
10-35 min.
35-90 min.
90-360 min.
oltre 360 min é la capacità che permette all'atleta di eseguire i movimenti di grande ampiezza, in una i più articolazioni, con le proprie forze o grazie all'intervento di forze esterne.
(Weineck) riassumendo... un primo aspetto da considerare qualità quantità vs http://www.kinovea.org/ Kenneth H. Cooper, medico della Nasa, inventò il test nel 1968 per usi militari. Il risultato si basa sulla distanza percorsa dal soggetto sottoposto al test in 12 minuti di corsa, la sua età e il suo sesso. Test di Conconi Una prova da sforzo incrementale di tipo massimale che mette in relazione la frequenza cardiaca con la velocità.

Incremento della velocità dopo ogni tratto di 100 o 200 metri, rilevando velocità e frequenza cardiaca (cardiofrequenzimetro + cronometro/accelerometro/GPS).

La prova conclude quando pur aumentando la velocità la frequenza cardiaca non aumenta più. BMI = Peso / Altezza 2 Salto in lungo da fermo
(forza esplosiva) Shuttle test - 10 m (velocità e agilità) Beep test Capacità aerobica (una di queste):
PACER test — test della navetta progressivo 20 meter (una versione del beep test)
Un Miglio di corsa — completare la distanza di un miglio più velocemente possibile
test del passo Forza, resistenza, flessibilità
Curl up - addominali resistenza
Estensione del tronco — forza dei muscoli del tronco, flessibilità e resistenza.
Push ups — Forza e resistenza arti superiori
Flessibilità (back-saver sit-and-reach o shoulder stretcht) Composizione corporea (una di queste):
Percentuale di grasso corporeo
Body mass index Eurofit Valori antropometrici: altezza, peso, BMI, % grasso corporeo
Flamingo Balance test - test dell'equilibrio
Plate Tapping - test di velocità di movimento degli arti
Sit-and-Reach - flessibilità (15cm a livello dei piedi)
Salto in lungo da fermo - esplosività.
Handgrip Test - forza
Sit-Ups in 30 seconds - forza del tronco
Sospensione a braccia flesse - forza e resistenza
test navetta 10 x 5m - velocità e agilità
test navetta 20 m - resistenza cardiorespiratoria Batteria di Test
11-18 anni Batteria di 7 test
Pull-Ups
Sit-Ups
Shuffle-Run
Standing Broad Jump
50-yard Dash
Softball Throw for Distance
600-yard Run-Walk The AAHPERD Youth Fitness Test (1957) Eurofit, (1993), Eurofit Tests of Physical Fitness, 2nd Edition, Strasbourg MOVEMENT ABC Batteria per identificare e quantificare difficoltà del movimento che potrebbero influenzare l'integrazione scolastica e sociale del bambino. La Movement ABC è composta di due parti: TEST DI PERFORMANCE
32 prove organizzate in gruppi di otto tipologie di compiti, per ciascuna fascia d'età: destrezza manuale, abilità con la palla, equilibrio statico ed equilibrio dinamico.

Le fasce d'età sono: 1 (4-6 anni), 2 (7-8 anni), 3 (9-10 anni), 4 (11-12 anni). Punteggio globale. CHECKLIST DI OSSERVAZIONE
48 item relativi al comportamento del soggetto, divisi in quattro sezioni, (bambino stazionario/ambiente stabile, bambino in movimento/ambiente stabile, bambino stazionario/ambiente che cambia, bambino in movimento/ambiente che cambia).
+
12 item relativa a problemi comportamentali correlati con le difficoltà motorie per valutare quanto gli atteggiamenti del bambino (timidezza, passività, impulsività, sopravvalutazione della propria abilità, ecc.) influenzino le sue performance motorie. Capacità di insegnare e sviluppare conoscenze e capacità;
Comprensione e pazienza davanti a situazioni difficili;
Capacità di osservazione psicologica e pedagogica;
Ottenere fiducia e trasferire responsabilità;
Riuscire a prevedere sviluppi;
Capacità organizzative;
Capacità di parlare e spiegare in modo da suscitare emozioni e colpire l'immaginazione;
Affidabiltà e coerenza;
Rispetto della personalità dell'atleta. emilianomazzoli@gmail.com
e.mazzoli@uniroma4.it http://goo.gl/D0wli TEST DI COOPER
Full transcript