Loading presentation...
Prezi is an interactive zooming presentation

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

I promessi sposi

No description
by

Laura Nucciarone

on 1 June 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of I promessi sposi

Che cos'è e di cosa parla?
La composizione del romanzo
Manzoni lavorò al romanzo per oltre vent'anni. Iniziò la prima stesura nel 1821 e la terimò nel 1823. Fu poi modificato con una laboriosa revisone linguistica, scrivendolo così in fiorentino, così comprensibile a tutti. Riscrisse quindi l'intero romanzo per poi pubblicarlo nell'edizione definitiva tra il 1840 e il 1842.
Il romanzo può essere suddiviso in tre parti.
1^parte
Si svolge sul lago di Como in cui vivono i due fidanzati. Il matrimonio era già tutto organizzato, ma il parroco che doveva celebrarlo, don Abbondio, venne minacciato di morte da due complici di don Rodrigo. Nonostantel'intervento di padre Cristoforo i due dovettero scappare. Lucia sarà ospite a Monza e Renzo cercherà rifugio a Milano.
Alessandro Manzoni
Alessandro Manzoni
I Promessi Sposi
I Promessi Sposi è un romanzo storico diviso in trentotto capitoli in cui si narra l'amore contrastato tra due giovani innamorati, Renzo Tramaglino e Lucia Mondella. Essi sono di umili origini e don Rodrigo, geloso di Lucia, fa di tutto per impedire il matrimonio tra i due.
"Quel ramo sul lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non introdotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un'ampia costiera dall'altra parte."
Alessandro Manzoni nasce a Milano 1875 da una famiglia nobile: sua madre era Giulia Beccaria (figlia di Cesare Beccaria) e suo padre Pietro Manzoni.Visse fino a sei anni con i suoi genitori ma poi fu mandato in un collegio fino all'età di sedici anni. Nel 1805 raggiunse la madre, ormai separata dal marito, che viveva a Parigi. La dimora a Parigi gli permise di frequentare ambienti intellettuali dove si recavano i maggiori filosofi del tempo. Lì fu influenzato da una corrente religiosa, il giansenismo. Le opere più importanti sono:
Marzo 1921, Il cinque maggio, gli Inni Sacri e i Promessi Sposi.
Nel 1861 venne nominato senatore del primo parlamento italiano, coprì la carica fino al 1873,quando morì.
2^ parte
3^ parte
I temi
L'importanza dell'opera
Racconta le vicende dei due innamorati dopo la fuga dal paese. Renzo viene arrestato ma riece a scappare e si rifugia dal cugino nel bergamasco. Lucia viene tradita dalla protettrice anche lei complice di don Rodrigo sotto l'aiuto dell'innominato.
La peste è molto diffusa in Lombardia. Renzo si ammala e quando guarisce decide di tornare a Milano per cercare Lucia che è stata liberata dall'innominato. Arrivato a Milano scopre che anche Lucia si era ammalata di peste e quindi la va a trovare nel Lazzaretto, ospedale in cui portavano i malati. Qui incontra padre Cristoforo, anche lui malato, che cura gli altri, successivamente incontra don Rodrigo in fin di vita e infine incontra Lucia. Dopo la guarigione di Lucia i due si possono finalmente sposare e vanno a vivere nel bergamasco.
I temi principali del romanzo sono:
La storia.
E' uno degli elementi essenziali della narrazione, determina il comportamento e la mentalità dei personaggi. Secondo Manzoni la storia è frutto di Dio che prò non sempre l'uomo riesce a comprendere. Il Signore non manda mai agli uomini delle tribolazioni se non preparare loro ad una gioia più grande. Gli uomini devonono accettare ciò che la vita gli riserva. Tali vicende possono essere anche frutto della realtà di Manzoni ma deve esserci coerenza tra la storia e il contesto storico;
La religione.
E' un tema molto legato al primo. I protagonisti sono profondamente religiosi. Insieme a Renzo e Lucia compaiono anche altri personaggi molto religiosi.
Con questo romanzo Manzoni non solo innova profondamente il genere del romanzo, ma fonda una nuova tradizione letteraria che sarà poi fpnte di ispirazione per altri scrittori. I motivi fondamentali sono:
i protagonisti non sono personaggi nobili, ma due semplici popolari;
la storia dei protagonisti si colloca su uno sfondo storico reale;
Manzoni inventa una nuova lingua, il fiorentino parlato nel suo tempo,comprensibile a tutti.
Full transcript