Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Il Giorno della Civetta

No description
by

Dylan Voutat

on 1 April 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il Giorno della Civetta

Il Giorno della Civetta
FONTS
Altre informazioni
Analisi generale del romanzo
Analisi dei brani e temi principali
I personaggi
Il Giorno della Civetta
Biografia dell'autore
Nasce in Sicilia nel 1921.

Dopo essere stato maestro diventa scrittore (anni 50).

Nel 1961, il suo primo giallo : Il Giorno della Civetta.

Si impegna politicamente : denuncia la mafia.

Muore a Palermo (capoluogo della Sicilia) nel 1989.
Riassunto del romanzo
Colasberna, capo di una piccola impresa edilizia, viene ucciso.

Il capitano Bellodi è designato per risolvere l'indagine.

Secondo omicidio : Nicolosi.

Un "confidente" aiuta il capitano : Parinieddu. Quest'ultimo sarà anche ucciso.

Tre uomini sono arrestati e interrogati : Marchicha, Pizzuco e Don Mariano.

Per mancanza di prove, i sospetti sono rilasciati.
Capitano Bellodi
Protagonista.

Nuovo capitano della brigata di C.

Diverso fisicamente dei Siciliani : biondo.

Coscienzioso al lavoro e coraggioso ad affrontare la mafia.
Calogero Dibella
Detto Parinieddu.

Ha paura che la mafia lo uccide.

Ex-ladro, e' confidente : aiuta le brigate.

Don Mariano Arena
Antagonista

Galantuomo, vecchio e sofferente

E' il mandante degli omicidi

Non confessa niente
Diego Marchicha
Detto Zichinetta.

Deliquente che ha gia soggiornato in carcere.

Esecutore materiale di Colasberna.
Rosario Pizzuco
Assomiglia ad un barbone.

comanda gli
omicidi dei suoi nemici.

ex-combattente dell'Evis, che voleva l'autonomia della Sicilia.
Colasberna
e Nicolosi
Capo di una impresa edilizia / Potatore (si occupa degli alberi).

Uomini onesti.

Vittime nella storia.
Le ingiurie
Soprannomi in Sicilia.

Provengono dalle caratteristiche fisiche o morali, da un avvenimento
particolare o da una somiglianza con qualcosa.
Il tempo e lo spazio
Tempo
20 anni dopo il fascismo :
-> Si svolge negli anni 60.

Ci sono dei analessi :
informazioni sui personaggi.

Una prolessi : annuncia
la morte di Parinieddu.


Spazio
Nei dintorni di Palermo.

Altri episodi altrove in Italia.

Alla fine Bellodi si trova a Parma.
Il narratore ed il punto di vista
Il narratore


= Leonardo Sciascia.

Esterno onnisciente.

Sa tutto anche i pensieri
dei personaggi.
Il punto di vista
Focalizzazione zero.
Le figure retoriche
Metafora della verità, dei sospetti.

Chiasmo : l'Italia fascista e l'Italia degli anni 60.

Paragone tra un cane preso dalla paura e Parinieddu.

Personificazione della Sicilia che diventa una donna.

L'uso del dialetto siciliano : "quaquaraquà".

Il genere del libro e le tecniche narrative
Genere
E' un giallo.

Romanazo veridico.
Tecniche narrative
Discorso diretto libero tra virgolette.

Monologhi interiori del Capitano.
Rifiutare l'esistenza della mafia
Primo brano
Ferma intenzione di negare l'esistenza
della mafia :
Termini svalorizzanti per quelli che
credono che la mafia possa esistere
(calunnia, difamazione, vendetta).
Denigra il suo interlocutore.
Non si può sporcare l'immagine
della Sicilia.
Ironico perché l'ultima frase
descrive proprio il fenomeno della
mafia.
Secondo brano
Il governo crede che la mafia sia un'affabulazione :
Opposizione tra il governo ed i movimenti di sinestri.
Si vede un diniego tra le parole usate.
L'importanza della famiglia a dispetto del Stato
Primo brano
Secondo brano
La famiglia, valore importante
in Sicila :
Assume aspetti attribuiti allo
Stato.
Contrasto tra i siciliani e "noi"
gli altri italiani.
Lo Stato : ostacoli alla libertà :
tasse, servizio militare...
Il capitano parla della figlia di Don
Mariano. Questo ultimo non
sopporta questo affronto :
Antitesi tra il padre e la figlia.
Tutta la famiglia approfitta del
denaro sporco
Famiglia = valore sacro. Uso
dell'imperativo per tacere il
capitano

Perché "il Giorno della Civetta" appartiene al Neoralismo ?
Parla di un problema della società.

L'autore si impegna politicamente.

Sintassi e vocabolario semplici.

Uso di un dialetto.

Monologhi interiori.
Critica del romanzo
Nel 1968 : film con Claudia Cardinale nel ruola della vedova Nicolosi.








Riconosciuto come la prima opera letteraria in cui viene affrontato il tema della mafia.
Commento personale
Secondo me non c'è nessuno suspense.

Assenza di capitoli, confusioni durante la lettura.


Aspetti negativi
Aspetti positivi
Stile di scrittura piacevole da leggere.

Descrizioni psicologiche precise.
Full transcript