Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Le premesse della seconda guerra mondiale

No description
by

simona malfatti

on 5 May 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Le premesse della seconda guerra mondiale

IN MOLTI PAESI
D'EUROPA SI AFFERMANO REGIMI AUTORITARI
LA GUERRA CIVILE SPAGNOLA 1936-39
e la DITTATURA FASCISTA del generale
Francisco FRANCO
fino al 1975
IL NAZISMO in GERMANIA
GLI STATI UNITI TRA LE DUE GUERRE
LA CRESCITA ECONOMICA
NEGLI ANNI VENTI
:
aumento vertiginoso della produzione industriale, il rischio è la sovrapproduzione
(+ offerta che domanda)


LA DIFFUSIONE DI
XENOFOBIA E RAZZISMO
per l'aumento degli immigrati


IL BIG CRASH 1929 e
la GRANDE DEPRESSIONE
:
le azioni in borsa crollano e gli americani perdono i loro risparmi, inizia la crisi economica, i disoccupati sono moltissimi.


LA RISPOSTA DI ROOSVELT ALLA CRISI
IL NEW DEAL
:
programma per risollevare l'economia
con interventi e aiuti dello Stato,
la democrazia resiste.

FRANCIA E INGHILTERRA
sono gli unici grandi Paesi
in Europa
che mantengono un
SISTEMA DEMOCRATICO
LA CRISI DEGLI STATI LIBERALI
LA DIFFUSIONE DEI REGIMI AUTORITARI E TOTALITARI
Le premesse della seconda guerra mondiale
I ruggenti anni Venti
Al Capone
i gangster e
il proibizionismo
Il ku klux klan
La disoccupazione dilaga
il New
Deal
OSWALD MOSLEY
LA TRADIZIONE PARLAMENTARE è FORTE
LA DEPRESSIONE VIENE AFFRONTATA CON LE RIFORME
IL FASCISTA INGLESE
26 aprile 1937
bombardamento nazista
su GUERNICA
Cordova 1936
miliziano repubblicano
colpito dai franchisti.

Foto di Robert Capa
anche
Mussolini
invia aiuti
a Franco
il generale
Franco
La grave crisi economica
nel dopoguerra causa
inflazione e disoccupazione

il Paese è sull'orlo di una guerra civile
1923 Putsch della birreria
l'ideologia di Hitler si basa sulla superiorità della "razza ariana",
sulla sottomissione delle razze inferiori
e l'eliminazione degli ebrei,
considerati i veri nemici della Germania.
le STURM ABTEILUNGEN
squadre d'assalto di Hitler
Hitler diviene cancelliere dopo
le elezioni del 1933 e FUHRER,
capo dello Stato, alla morte
di Hindemburg
1933 incendio al Reichstag
ad opera della GESTAPO e delle SS, le Schutz Staffeln di Himmler ,
dalla notte dei lunghi coltelli
ad opera del neonato Partito nazionalsocialista dei lavoratori tedeschi
SEGUONO:
l'eliminazione
degli oppositori
politici
e nascita dello stato totalitario, il TERZO REICH
le leggi razziali o di Norimberga 1935
il popolo tedesco viene influenzato dalla propaganda
La politica estera aggressiva
lo spazio vitale e il mito della "Grande Germania"
La seconda
guerra mondiale
sta per arrivare ...
grazie alle SA
inizia l'esclusione e la persecuzione degli ebrei
che porterà alla Shoah
Full transcript