Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTIALE

No description
by

filippo melloni

on 8 July 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTIALE

ESAME DI STATO
A.S. 2015/2016

FILIPPO MELLONI V A
9 LUGLIO 2016
SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTIALE
ANNI DI INNOVAZIONI
PERIODO STORICO: 1856-1900 CA.
ANNI DI INNOVAZIONI
TRASPORTI
WORKHOUSES
In 1834 Parliament with a new law sent unempoyed, homeless and poor people to work in workhouses
CHARLES DICKENS: OLIVER TWIST
I SINDACATI E I DIRITTI DEI LAVORATORI
Articolo 39
L'organizzazione sindacale è libera.
Ai sindacati non può essere imposto altro obbligo se non la loro registrazione presso uffici locali o centrali, secondo le norme di legge.
E` condizione per la registrazione che gli statuti dei sindacati sanciscano un ordinamento interno a base democratica.
I sindacati registrati hanno personalità giuridica. Possono, rappresentati unitariamente in proporzione dei loro iscritti, stipulare contratti collettivi di lavoro con efficacia obbligatoria per tutti gli appartenenti alle categorie alle quali il contratto si riferisce.
Articolo 40
Il diritto di sciopero si esercita nell'ambito delle leggi che lo regolano.
IL CICLO ECONOMICO
frutto del sistema capitalista è il ciclo economico, che nasce durante la seconda rivoluzione industriale. Il ciclo economico è il susseguirsi di fasi di espansione e contrazione dell'attività economica di un Paese.
BANCHE
Nuovo concetto di impresa che eroga finanziamenti
Nacquero in questo momento le banche, che prestavano capitali agli imprenditori. Nasce in particolare un nuovo modello di banca introdotto dai fratelli Jacob e Isaac Pereire in Francia nel 1852 con l'unico scopo di concedere credito alle imprese, facendo ricorso al prestito pubblico. Le banche nel tempo hanno subito importanti cambiamenti che le hanno portato ad essere ciò che sono oggi. Oggi la Banca è un istituto che esercita l'attività di raccolta del risparmio tra il pubblico e di finanziamento ai privati e alle imprese. La banca svolge pertanto un'attività di intermediazione finanziaria ed è una vera e propria impresa che trae profitto dalle operazioni e dai servizi che compie.
Full transcript