Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

MUSIC on the WORLD

Piccola storia della musica occidentale... al rovescio!
by

luciano morra

on 25 May 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of MUSIC on the WORLD

... al rovescio !
Jazz
Gli USA hanno influenzato la musica Pop in tutto il mondo !
2006- MADONNA - "Sorry"
New Orleans
1943 - Duke Ellington - "It don't mean a thing"
Memphis
1976- J.M.Jarre - "Oxygene IV"
. ... si apre l'era della musica elettronica
1970 - Robert Moog inventa il primo sintetizzatore a transistor
anni '50 viene inventata la valvola termoionica... inizia l'era della chitarra elettrica e del Rock
Piccola storia della musica occidentale
1968 - The Beatles - "Penny lane"
Virginia
Il Gospel moderno ha inizio negli anni '20
Il gospel nasce da una evoluzione della musica anglosassone anglicana ...
.... gli schiavi africani ascoltavano la musica dei bianchi e la adattavano alla loro sensibilità .....
Diamo uno sguardo più attento all'europa... nasce qui la musica d'occidente !
1888 - Erik Satie - "Gymnopedie n°1"
The Lord Bless You And Keep You
1888 - Rimskij Korsakov - "Sherazade"
1847 - Giuseppe Verdi - "Và pensiero"
Vienna
1808
Con Beethoven ha inizio il periodo "Romantico"
La "Musica Classica" è quella del periodo di Mozart
1786
dal film "Amadeus"
Dresda
Con Bach si afferma il "temperamento equabile" della scala musicale.
Siamo nel periodo "Barocco"

1735 - J.S.Bach -"Oratorio di Natale"
Nel periodo barocco si affermano il modo maggiore e il modo minore.
Vivaldi porterà a perfezione il nascente genere del concerto solistico
1725 - Antonio Vivaldi - "Le quattro stagioni, l'estate"
1726 il primo pianoforte (fortepiano)
Nelle corti rinascimentali fioriscono le arti e la musica non fa eccezione.
La costruzione degli strumenti migliora e la musica strumentale assume una nuova importanza
Il clavicembalo appare verso il 1440
Nel 1200 circa Perotinus, maestro a notre dame, apre l'epoca della polifonia.
In quest'epoca esistono 12 scale dette "modi ecclesiali" che discendono dai tetracordi dell'antica Grecia
Arezzo
Nel 1025 circa Guido d'Arezzo inventa la notazione musicale
Nei pressi dell'anno mille il canto gregoriano è monofonico.
Il genere vocale è il più importante nel medioevo
In realtà sappiamo poco della musica dell'antico mondo greco-romano.
Le ricostruzioni sono poco attendibili
Nel medioevo gli strumenti musicali sono piuttosto rozzi. La musica strumentale esiste ma è un genere minore relegato alla guerra o agli ambiti popolari
Le ricostruzioni degli archeologi tentano di rifarci sentire le antiche melodie che nella grecia antica accompagnavano poesia e tragedie
Pitagora concepì i tetracordi della musica greca ragionando sulla lunghezza della corda.
Ancora oggi la scala musicale deriva da questo antico pensiero
1957 - Elvis Presley - "Jailhouse Rock"
La "Follia di spagna" è un tema nato in Portogallo e diffuso in Spagna nel '500. Fù così famoso nell'europa barocca che molti grandi compositori ne scrissero variazioni
Jordi Savall - Folías de España
Antonio Vivaldi variazioni su la follia di Spagna
Abbiamo terminato il nostro piccolo viaggio a ritroso nella storia.
Non resta che presentare gli autori di questo veloce tour...
Prof. Luciano Morra
Master planning
Ricerca storica
Consulenza musicale
Realizzazione della presentazione
Prof. Giancarlo La Fortezza
Elaborazione sonora su Audacity
Ricerca materiale video e audio
Realizzazione della presentazione
Prof. Cataldo Bonaventura
Ricerca materiale fotografico
Download colonna sonora
Realizzazione della presentazione
Prof. Franco Di Maria
Ricerca materiale video e foto
Realizzazione delle transizioni
Realizzazione della presentazione
Prof.ssa Simona Bianco
Ricerca materiale video e foto
Realizzazione aspetti grafici
Realizzazione della presentazione
Questo prodotto multimediale è stato realizzato nell'ambito del corso di specializzazione sul sostegno per i docenti in esubero tenutosi presso
IIS "G.Pininfarina" - Moncalieri (To)
Università degli studi di Genova
DISFor
Dipartimento di Scienze della Formazione
Ecco un breve viaggio nella storia della musica.
Per una volta si và al contrario !
Ricorda sempre che ad ogni nuovo step si và indietro nel tempo...
Gli USA hanno caratterizzato ed
industrializzato il Pop inglese degli
anni '80
1986 - Depeche mode - "Stripped"
Il sintetizzatore viene inventato e commercializzato in America.
In realtà però la musica elettronica nasce e si sviluppa in Europa.
Ancora oggi le migliori produzioni di musica elettronica sono nordeuropee.
Prima del "Minimoog" c'erano solo l'organo Hammond e chitarre elettriche
Con i "Beatles" si apre l'era delle rockstar e della musica di massa
... ma senza il "Rock&Roll" americano niente Pop britannico...
... Ma senza il Blues e il Jazz... niente Rock&Roll !
1877 Thomas Alva Edison presenta il grammofono
L'opera lirica nasce in Italia e sarà famosa nel mondo !
Prima del medioevo non esiste nessun tipo di scrittura musicale.
I canti, detti "Gregoriani", sono tramandati in forma orale.
Tutto quello che possiamo sapere della musica dei periodi precedenti deriva perlopiù da immagini dipinte
Full transcript