Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Cyberbullismo

Presentazione rivolta a ragazze e ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado
by

Maria Bergamini

on 22 November 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Cyberbullismo

CYBERBULLISMO
CHE COS'E'
E' MOLTO GRAVE PERCHE'..
DOVE E QUANDO COMINCIA
RICAPITOLANDO
Nella "vita vera"
pausa ricreazione
inizio/fine lezioni
percorso casa/scuola
in piazza al pomeriggio
...
Spesso inizia come un scherzo,
ma poi ...
DOVE E QUANDO SI ATTUA
Nel "mondo virtuale" *
mezzi di comunicazione digitale
computer, smartphone, tablet
attraverso la rete internet
a qualsiasi ora del giorno e della notte
anche per anni
* ne siamo sicuri? Solo in quello virtuale?
una persona
ripetutamente
usando mezzi di comunicazione digitale
attraverso la rete
diffamare
denigrare
perseguitare
molestare
ricattare
INTENZIONALE
SISTEMATICO*
ASIMMETRICO
come allo stadio?
100.000 persone?
i contenuti possono riapparire in momenti diversi e in luoghi diversi
può passare molto tempo prima che venga alla luce
CARATTERISTICHE
anonimato (almeno apparente)
indebolimento remore etiche
no limiti spazio/temporali
chat social network mail
...
COSA NON E'
http://www.smontailbullo.it/webi/index.php?s=33
in pochissimo tempo raggiunge tantissimi
spettatori
ANCHE DI PIU'
GLI SPETTATORI
IL BULLO (1 o più)
LA VITTIMA
CONSEGUENZE
sulla vittima
conosce direttamente la vittima
COME DIFENDERSI
ma poi si nasconde dietro l'anonimato
si sente invisibile
non identificabile
si lascia andare e fa cose che forse di persona non farebbe
minorenne
ha un bisogno di
dominio e scarso autocontrollo
se è una BULLA
spesso parte da gelosie e invidie
B
V
S
fragile
timida
chiusa
non richiede l'aiuto di altri
già un po' esclusa e isolata
... diversa, strana, disabile,
straniera, effemminata ...
fuori dal gruppo
PERCHE' è presa di mira?
?
solo pretesti
PERSONE
COINVOLTE
FIANCHEGGIATORI
SPETTATORI veri e propri
DIFENSORI della vittima
provano rabbia
la disapprovazione è più forte della paura
escono dal gruppo e vanno in aiuto della vittima
la MAGGIORANZA SILENZIOSA
emozioni opposte
rabbia/ammirazione
approvazione/disapprovazione
non aderiscono nè si oppongono
se restano IN SILENZIO
LEGITTIMANO e RAFFORZANO
Sono tutti quelli che assistono e possono portare a FINALI DIVERSI
seguono il bullo
lo sostengono
forse lo temono..
ma lo ammirano
lo RAFFORZANO
cercano l'approvazione del gruppo

SOS
perdita di fiducia in se stessa
isolamento
ansia
sofferenza
depressione
non si sente più sicura da nessuna parte.. neanche in casa
a scuola fa più fatica o la abbandona
si comporta in modo strano o scorretto
ha grande difficoltà a relazionarsi con gli altri
è molto difficile cancellare le offese e le ferite
dalla rete
dalla mente della vittima
COME PREVENIRE
comunicare
parlare
raccontare
agire con consapevolezza e responsabilità
imparare a relazionarci con gli altri
con rispetto
capendo identità e differenze
ascoltando e riflettendo sulle nostre emozioni
parlare il prima possibile con genitori e adulti di riferimento
cambiare indirizzo di posta
non frequentare chat e social in cui opera il bullo
non dare corda al bullo
NON supplicarlo
o rispondergli per le rime mostrandosi arrabbiati..
.. potrebbe aumentare il suo interesse!
inviare un unico messaggio: "i genitori sono stati informati e hanno sporto denuncia alla Polizia Postale o ai Carabinieri"
con l'aiuto degli adulti fare la segnalazione o la denuncia
segnalare il cyberbullo ai moderatori di chat e forum, ai proprietari dei blog e dei siti, ai webmaster delle community
il cyberbullismo
è un reato
spazio virtuale ?
NO è vita VERA!
rendiamoci conto delle conseguenze delle nostre azioni
ciascuno ha le proprie responsabilità
manteniamo alta la guardia
apertamente appena sorge un sospetto concreto
parliamo
salvare i messaggi "minacciosi" per poi..
ma non solo
dal BULLISMO al CYBERBULLISMO
si divertono e condividono
Full transcript