Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

BREAKING BAD E LA CRISI DELLA PERSONALITA'

No description
by

Ludovica Fringuello

on 24 June 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of BREAKING BAD E LA CRISI DELLA PERSONALITA'

BREAKING BAD E LA CRISI DELLA PERSONALITA'
LOTTA PER IL BENE E NECESSITA' DEL MALE
Breve riassunto della serie tv Breaking Bad:
Walter White è un professore di chimica di Albuquerque; vive con la moglie Skyler, incinta della loro secondogenita, e con il figlio Walter Jr, affetto da paresi cerebrale. Alla soglia del compimento dei cinquanta anni, Walter è costretto a svolgere un secondo lavoro come dipendente di un autolavaggio per far fronte alle difficoltà economiche previste dall'imminente nascita della figlia.
AFFINITA' CON L'AMBIENTE SCOLASTICO
ITALIANO:
Luigi Pirandello (Il fu Mattia Pascal)
E' presente una simmetria tra il romanzo del Pirandello e la serie tv Breaking Bad: entrambi i protagonisti, nel primo caso Mattia Pascal e nel secondo Walter White, tentano di fuggire dalla loro vita e si costruiscono così un proprio alter ego, rispettivamente Adriano Meis e Heisenberg, che li indurrà ad avere una doppia personalità. Alla fine della storia entrambi tentano di ritornare alla vita precedente senza però riuscirci e non saranno più in grado di vivere nessuna delle due precedenti.
Italo Svevo (Una vita, Senilità, La coscienza di Zeno)
Nei tre celebri romanzi di Svevo è presente la figura dell'inetto, la quale ricalca, in maniera più o meno marcata, la figura del protagonsta della serie Breaking Bad. Egli infatti, come Alfonso Nitti (Una Vita), Emilio Brentani (Senilità) e Zeno Cosini, è un uomo inadatto alla vita, insoddisfatto, irresoluto, incapace di cogliere i momenti importanti dell'esistenza per approfittarne e goderne. È vittima dei suoi ripensamenti e delle debolezze che producono lo scarto tra propositi e azioni reali; nell'amore, nei rapporti coi familiari e gli amici, nel lavoro, egli prova un costante senso di inadeguatezza e di "inettitudine".
Soffre per una particolare impotenza a livello sociale e psicologico, può esserne un esempio il lavoro umiliante che egli si trova costretto di fare. Tutta questa insicurezza del personaggio deriva palesemente dalla situazione di debolezza e inerzia nella quale egli si trova. Un'altra simmetria con i romanzi è quella della presenza della figura virile in sua contrapposizione, è il caso di suo cognato Hank, di un suo socio Gus, del suo caro amico Elliot. Tutti questi personaggi ricordano in qualche modo le figure maschili che si contrappongono ai protagonisti delle opere di Svevo come Macario, Stefano Balli e il dottor S. particolare è l'affinita della serie con la Coscienza di Zeno, nella quale è presente un narratore inaffidabile e la trama è ricca di inganni.
CHIMICA: La metanfetamina
La metanfetamina è l'N-metil omologo dell'anfetamina; rispetto all'anfetamina è un simpaticomimetico con una maggiore attività centrale. Ha un utilizzo limitato come psicostimolante, ed è soggetto di abuso soprattutto in alcuni Paesi (USA, Filippine). Condivide con l'anfetamina il meccanismo d'azione, basato sul rilascio delle catecolamine a livello sinaptico, in particolare dopamina, neurotrasmettitore deputato a stimolare la sensazione di piacere.
Viene solitamente sintetizzata per riduzione dell'efedrina o in casi rari per amminazione riduttiva dell'acido fenilacetico o del fenilacetone. È attualmente in commercio in molti paesi come farmaco psicostimolante. Nella serie Tv "Breaking Bad" Walter White la produce in un laboratorio, attraverso l'uso di Metilammina, e le viene dato il nome di Blue Skyper il suo insolito colore azzurro.
BIOLOGIA: Gli effetti della metanfetamina nel corpo umano
Generalmente i neuroni riciclano la dopamina. Ma la metanfetamina è in grado di ingannare i neuroni proprio come farebbe la dopamina. Una volta all'interno di un neurone, la metanfetamina fa rilasciare al neurone moltissima dopamina. Ciò fa sì che la persona avverta una forte sensazione di piacere che dura tutta la giornata. Alla fine però questi effetti piacevoli svaniscono. A questi seguono sensazioni sgradevoli chiamate"crash" che spingono spesso una persona a utilizzare una maggiore quantità di sostanza. Se una persona continua a utilizzare metanfetamine, avrà difficoltà a trarre piacere da qualsiasi cosa.
"La metanfetamina può essere definita come un potente stimolante che dà assuefazione e causa gravi danni al sistema nervoso centrale". La Crystal Meth distrugge a poco a poco, provoca la caduta dei denti e peggio da la sensazione che ci sia qualcosa sulla tua pelle, tanto che si inizia a scarnificarsi e tagliarsi per far passare il prurito.
La cosa particolare di questo tipo di droga sintetica è la tendenza a cambiare la personalità di chi ne fa uso abituale e non. Infatti le persone che utilizzano la Meth soffrono di disturbi legati alla doppia personalità, e sono trasportati in uno stato di inconscio che non gli permette più di ragionare.
La Meth può essere fumata, iniettata per aumentare i suoi effetti; può essere inolte inalata o, addirittura, ingerita.
INGLESE:
Oscar Wild (The Picture of Dorian Grey)

The tv serie Breaking Bad can be read as a new view of the Picture of Dorian Gray. In fact Walter White, known as Heisenberg, can be compared to Dorian Gray who made a deal whit the devil for eternal youth and success. Instead Heisenberg become a drug dealers (and it's compared to the deal with devil) to have an incredible quantity of money (and this is exactly what he means for success).
Ludovica Fringuello
V Liceo Scientifico 2014-2015
THE PLOT:
The protagonist is Dorian Gray, a young man whose beauty fascinates a painter Basil Hallward, who decides to portray him. Once the picture is finished, Dorian, expresses a wish of eternal youth: the portrait would absorb all the sign of age while he remain forever in his youthful perfection. The wish comes true, over the years while the portrait grows old and ugly while Dorian’s appearance remains unchanged.
Dorian lives only for pleasure, making use of everybody and letting people die because of his insensitivity. When Dorian, totally corrupt and evil, sees the corrupted images of the portrait decides to destroy the portrait and begin a new life. But in doing so he kills himself. The portrait is magically restored to its original image of Dorian’s youthful perfection while the real Dorian’s features in death become those of a hideous, disgusting old man.
FINE..
A tutto questo si aggiunge il profondo senso di insoddisfazione di Walter, che deve sopportare le angherie del suo titolare, dei suoi amici e familiari, i quali lo vedono come un uomo debole e remissivo. In particolare suo cognato Hank, agente della DEA, con cui peraltro ha un buon rapporto, non perde occasione per mettere a confronto la sua vita avventurosa con quella di Walter, totalmente priva di soddisfazioni.
Quando a Walter viene diagnosticato un cancro ai polmoni, i suoi problemi sembrano precipitare. Tuttavia, in seguito al casuale incontro con Jesse Pinkman, un suo ex studente diventato uno spacciatore di poco conto, Walter decide di sfruttare le sue conoscenze chimiche per "cucinare" metanfetamina di elevata purezza, sotto l'alter ego di Heisenberg, con i cui guadagni potrà assicurare un futuro alla famiglia anche dopo la sua dipartita.
Full transcript