Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

VIAGGIO IN ITALIA

No description
by

Tommaso Santucci

on 2 December 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of VIAGGIO IN ITALIA

VIAGGIO IN ITALIA
Partenza da Bologna
giorno 1
In estate noi (Tommaso,Leonardo e Nicholas) abbiamo deciso di fare un viaggio in giro per l' Italia sul camper di Nicholas.
Destinazione...
Roma
Percorrendo l' A1 siamo arrivati a Roma verso mezzogiorno
Curiosità
A Roma vivono poco più di 2,6 milioni di persone distribuite in 1,2 chilometri quadrati.I vari gruppi di extracomunitari si possono distinguere per etnia come nord africani (marocchini,tunisini,algerini),est europei (russi,polacchi,rumeni,albanesi) asiatici (cinesi,filippini) e sud americani come i peruviani.Oppure gli abitanti si possono distinguere per religione per esempio musulmani ed ebrei.Roma è anche la capitale del cattolicesimo perchè all' interno di essa si trova la citta del vaticano sede del Papa.
Roma è la capitale di Italia e il capoluogo di regione del Lazio.Le province sono:Frosinone,Latina,Rieti e Viterbo.
I piatti tipici di Roma sono principalmente primi piatti come:i bucatini all'amatriciana,gli spaghetti cacio e pepe e gli spaghetti alla carbonara.Ma anche secondi piatti come:l'agnello o abbacchio alla romana, salti in bocca alla romana,trippa alla romana e carciofi alla giudia
Fori Imperiali Colosseo
Abbiamo parcheggiatto a piazza Venezia e a piedi abbiamo percorso via dei Fori Imperiali una via su cui sorgono piazze e templi costruiti da imperatori romani (a partire dal 46 a.C. fino al 113 d.C.)tra cui Giulio Cesare,Augusto e Traiano.Alla fine della lunga passeggiata dopo aver sorpassato l'arco di Traiano si erge davanti a noi il Colosseo.La parola Colosseo non è il suo vero nome perchè anticamente era chiamato anfiteatro Flavio in fatti il nome con cui viene chiamto ora deriva da colosso (così il popolo lo chiamava perchè lo si scorgeva tra casette di uno o due piani).Nell'antichità il Colosseo era utilizzato per combattimento tra bestie come leoni e gladiatori (un modo per chiamare gli schiavi che combattevano all' suo interno),se riempito d'acqua per battaglie navali per corse con carri e per spettacoli con maschere come drammi e commedie.Quesati spettacoli erano organizzati per intrattenere e divertire i romani ma soprattutto limperatore.Il Colosseo può contenere dalle 50.000 alle 75.000 persone ed è largo 86m x 54m
per una superficie di 3.357 metri quadrati.i lavori per costruirlo iniziarono nel 72 d.C. da Vespasiano ma fù inaugurato da Tito nell'80 d.C.
Fontana di Trevi
Di sera siamo andati a visitare la fontana di Trevi.Un monumento che rappresenta come in epoca romana gli ingegneri amavano costruire acquedotti e fontane.La fontana di Trevi è costituita da tre statue principali :Oceano (5,8m) su un carro trainato da due cavalli alati che a loro volta sono guidati da due tritoni;a sinistra troviamo la statua dell'Abbondanza mentre a destra quella della Salute.I turisti che visitano la fontana spesso gettano monetine al suo interno come gesto portafortuna.Grazie a questo gesto si contano ogni giorno più di 3000
euro in monetine!
Fiume Tevere
giorno 2
Il giorno dopo andando alla Basilica di San Pietro abbiamo attraversato ponte Sant' Angelo.Il ponte sorge sopra il fiume tevere.La leggenda dice che due gemelli Romolo e Remo furono abbandonati sul fiume e poi addottati da una lupa.Sul Tevere si crearono i primi nuclei della città di Roma e ancora oggi si trova al centro della città.
Basilica di San Pietro
Dopo aver superato il Tevere siamo entrati nello stato della Città del Vaticano per visitare la Basilica di San Pietro.I lavori di costruzione della Basilica iniziarono nel 1506 e terminarono nel 1626.All'interno della Basilica roviamo affreschi e statue che sono dei veri capolavori come la pietà di Michelangelo.Le grotte Vaticane al piano inferiore sono luoghi di sepoltura di molti pontefici.
DOPO ROMA ANDREMO A VISITARE REGGIO CALABRIA
Le curiosità e le bellezze di reggio calabria:
La parola reggio viene dal greco,vuole dire rompere,spezzare,data la scissione della sicillia dalla Calabria.






I BRONZI DI RIACE:
La sala che ospita i Bronzi è dotata di uno sistema di controllo del clima, mantenuto sui 20° d'inverno, 25-27° d'estate, con un tasso di umidità all'incirca del 35-40%, tale cioè da evitare l'innescarsi di nuovi fenomeni di corrosione.
LO STRETTO DI MESSINA:


Lo stretto di Messina divide reggio calabria e sicilia(3,14km) e collega il mar tirreno con il mar ionio.



Lo Stretto di Messina, per gli aspetti morfologici, può essere rappresentato come un imbuto con la parte meno ampia verso nord.
io ci sono stato, dalle roccie, nel mare si vedono dei mulinelli. Essi sono molto belli da vedere e sono causati dai mari(ionio e tirreno) che si incontrano e li formano.
E' molto rischioso passare con una barca piccola sopra a un mulinello particolarmente grande perche si puo rischiare di affondare nelle acque.
In oltre qui praticano anche la pesca dei tonni..
La cucina calabrese e´un cucina mediterranea, e il suo problema non è sicuramente il sapore.
perchè la cucina calabrese è molto molto saporita aventi tanti condimente, come olio sale e altri.
in oltre è anche molto abboandante
quindi i suoi principali piatti sono:
LA CUCINA CALABRESE
I PRINCIPALI PIATTI CALABRESI






Un altro piatto tipico calabrese sono le polpette di melanzane,fatte con pane gratinato e melanzane fritte.






questo piatto(zuppa di baccalà) viene chiamato piatto povero, ma è abbstanza equilibrato dal punto di vista nutritivo, soprattutto se ad un pasto che sia pranzo che sia cena, viene mangiato da solo senza altri cibi.
PIAZZA DEL PLEBISCITO
é davvero una grande piazza,
da cui si vedono le colline del Vomero ed il mare;
da un lato della piazza si trova il palazzo reale, mentre dall'altra la basilica di San Francesco con un meraviglioso porticato a semicerchio.
CASTELL DELL' OVO
La leggenda vuole che Virgilio vi abbia nascosto un uovo che rappresenta Napoli:
se l' uovo resta intero Napoli sarebbe inconquistabile ma se si rompe allora anche la città cadrebbe.
IL DUOMO DI NAPOLI
però si chiamerebbe duomo di Santa Maria Assunta,una antichissima cattedrale(paleocristiana) la cui facciata è stata rifatta nel 1900 ,vi troviamo il battistero più antico d'occidente
IL MASCHIO ANGIOINO
è uno dei più famosi castelli medievali che ,con i suoi torrioni merlati, l'arco di trionfo e il fossato, è un vero e proprio simbolo di Napoli
I CIBI
Spaghetti al pomodoro, o ai frutti di
mare, la "verace" pizza alta e soffice, i cannelloni ripieni di ragù!

per secondo dei piatti a base di pesce con tanto aglio, il polpo in insalata e calamari ripieni, sempre molto conditi; anche le insalate sono "rinforzate" da ingredienti sostanziosi!

per dessert un babà al rum, o la pastiera, sempre accompagnati
da un limoncello
APOLI
l'nduja è uno dei più famoso se non il più famoso
piatto calabrese, è cucinato solo nella calabria ed
è più che un piatto un condimento
Full transcript